OTRIVIN tosse ® Xilometazolina

OTRIVIN ®  è un farmaco a base di Xilometazolina cloridrato

GRUPPO TERAPEUTICO: Decongestionanti nasali

OTRIVIN ® Xilometazolina

Indicazioni OTRIVIN ® Xilometazolina

OTRIVIN ® è utilizzato come decongestionante nasale nelle patologie da raffreddamento delle alte vie respiratorie.

Meccanismo d'azione OTRIVIN ® Xilometazolina

OTRIVIN ® è un farmaco a base di Xilometazolina, amina simpaticomimetica utilizzata come decongestionante nasale durante affezioni delle alte vie respiratorie caratterizzate da congestione della mucosa ed ipersecrezione di muco denso.
Introdotto direttamente attraverso la narici nell'€™albero respiratorio, la Xilometazolina interagisce ad elevata affinità con i recettori alfa 1 adrenergici, esposti dalla muscolatura liscia vascolare, determinando un intenso processo di vasocostrizione a carico dei piccoli vasi della mucosa respiratoria.
Tale meccanismo si concretizza con la riduzione dell'€™edema della mucosa e della secrezione di muco e con il successivo ripristino della normale pervietà delle alte vie respiratorie, limitando così notevolmente la possibile incidenza di effetti collaterali sistemici.

Studi svolti ed efficacia clinica

LA XILOMETAZOLINA NELLA PREVENZIONE DELL'€™EPISTASSI.
Br J Anaesth. 2010 Oct;105(4):501-5. doi: 10.1093/bja/aeq205. Epub 2010 Aug 3.

Xylometazoline pretreatment reduces nasotracheal intubation-related epistaxis in paediatric dental surgery.

El-Seify ZA, Khattab AM, Shaaban AA, Metwalli OS, Hassan HE, Ajjoub LF.


Studio che dimostra come il trattamento con la Xilometazolina possa ridurre il sanguinamento o la severità dell'€™epistassi in pazienti sottoposti a successiva terapia chirurgica maxilo-facciale, esercitando la classica azione vasocostrittrice.

EFFICACIA CLINICA DELL'€™OXIMETAZOLINA
Eur J Clin Pharmacol. 2011 Jan;67(1):19-23. doi: 10.1007/s00228-010-0941-z. Epub 2010 Nov 11.

A comparative analysis of the decongestive effect of oxymetazoline and xylometazoline in healthy subjects.

Eskiizmir G, Hirçin Z, Ozyurt B, Unlü H.


Trial clinico che compara le varie specialità medicinali presenti sul mercato dotate di effetto decongestionante nasale, dimostrando come la Xilometazolina e l'€™Oximetazolina presentino la medesima efficacia clinica e la stessa rapidità d'€™azione.


ABUSO DI XILOMETAZOLINA E COMPLICANZE CARDIOVASCOLARI
Neurologist. 2011 Jan;17(1):41-3. doi: 10.1097/NRL.0b013e3181d2ab04.

Xylometazoline abuse induced ischemic stroke in a young adult.

Leupold D, Wartenberg KE.


Case report che denuncia la comparsa di problemi circolatori, complicati da un infarto, in seguito al massimo abuso di amine simpaticomimetiche per via nasale come la Xilometazolina.

Modalità d'uso e posologia

OTRIVIN ®
Spray nasale e gocce nasali da 1 mg di Xilometazolina cloridrato per ml di prodotto.
Negli adulti si consiglia generalmente l'€™instillazione di 2-3 gocce per narice o di una nebulizzazione per narice 2-3 volte al giorno a seconda delle necessità.
Si raccomanda di non prolungare la terapia oltre i 5-7 giorni di trattamento.

Avvertenze OTRIVIN ® Xilometazolina

La presenza di un amina simpaticomimetica, come principio attivo di OTRIVIN ® , impone la massima cautela nell'€™utilizzo del farmaco in pazienti con patologie cardiovascolari, ed in particolare negli ipertesi, nei pazienti in terapia con altri vasocostrittori e nei pazienti iper responsivi ai farmaci adrenergici.
E'€™ opportuno in tali casi che il medico valuti singolarmente l'€™appropriatezza prescrittiva del farmaco decidendo di volta in volta in base alle condizioni cliniche del paziente.
L'€™uso prolungato di simpaticomimetici, anche per via nasale, potrebbe determinare assuefazione, riducendo così l'€™efficacia terapeutica del farmaco.
Massima cautela nell'€™uso di OTRIVIN ® è inoltre consigliata nelle donne in gravidanza e nei pazienti anziani affetti da patologie renali.


GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

L'€™uso di OTRIVIN ® durante la gravidanza e nel successivo periodo di allattamento al seno, è generalmente controindicato, visto il potenziale potere vasocostrittore sistemico.

Interazioni

Il paziente in terapia con farmaci antidepressivi dovrebbe evitare l'€™uso di OTRIVIN ® durante tutto l'€™iter terapeutico e fino a due settimane dalla sospensione.

Controindicazioni OTRIVIN ® Xilometazolina

L'€™uso di OTRIVIN ® è controindicato nei pazienti ipersensibili al principio attivo o ad uno dei suoi eccipienti, nei pazienti con malattie cardiovascolari, ipertiroidisimo e glaucoma.
Le controindicazioni all'€™uso di OTRIVIN ® si estendono anche ai bambini di età inferiore ai 12 anni ed ai pazienti in terapia con antidepressivi, fino a 2 settimane dalla sospensione della terapia.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

L'€™uso di OTRIVIN ® potrebbe determinare la comparsa di reazioni avverse locali quali secchezza della mucosa nasale e bruciore.
Fortunatamente più rare sono le reazioni avverse a carattere sistemico, responsabili di gravi quadri clinici.

Note

OTRIVIN ® è un farmaco non soggetto a prescrizione medica obbligatoria.


Le informazioni su OTRIVIN ® Xilometazolina pubblicate in questa pagina possono risultare non aggiornate o incomplete. Per un uso corretto di tali informazioni, consulta la pagina Disclaimer e informazioni utili.



Ultima modifica dell'articolo: 08/12/2016