OLUX ® Clobetasolo

OLUX ®  è un farmaco a base Clobetasolo proprionato

GRUPPO TERAPEUTICO: Corticosteroidi per uso topico non associati

OLUX ® Clobetasolo

Indicazioni OLUX ® Clobetasolo

OLUX ® è indicato nel trattamento delle dermatosi del cuoio capelluto generalmente non responsive a terapie con altri corticosteroidi.

Meccanismo d'azione OLUX ® Clobetasolo

Il Clobetasolo proprionato, principio attivo di OLUX ®, è un corticosteroide appartenente al quarto gruppo, e pertanto definito molto potente, dotato di attività terapeutiche efficaci e proprietà farmacocinetiche ben caratterizzate. Infatti in seguito ad applicazione topica, parte di questo principio attivo, purtroppo variabile da individuo ad individuo, viene assorbita e sottoposta ai normali processi di smaltimento epatico e biliare. La restante quota invece espleta la propria attività terapeutica in sede, con i meccanismi tipici dei corticosteroidi, che prevedono l'induzione dell'espressione della Lipocortina, proteina inibitrice della Fosfolipasi A2, enzima iniziatore della cascata di eventi che porta alla sintesi di mediatori della flogosi. Questo complesso meccanismo molecolare d'azione si concretizza con un netto miglioramento della sintomatologia lamentata grazie all'azione antiedemigina, antinfiammatoria ed antipruriginosa esercitata dal Clobetasolo.

Studi svolti ed efficacia clinica

IL CLOBETASOLO NEL TRATTAMENTO DELLA VITILIGINE Dermatol Ther (Heidelb). 2013 Jun 4;3(1):95-105. doi: 10.1007/s13555-013-0028-8. Print 2013 Jun.

Narrow band-ultraviolet B versus clobetasol propionate foam in the treatment of vitiligo: a retrospective study.

Stinco G, Trevisan G, Buligan C, Gregoraci G, De Marchi S, di Meo N, Patrone P.


Studio che dimostra come la schiuma cutanea a base di Clobetasolo possa rappresentare una valida opzione terapeutica al trattamento della vitiligine, migliorando sensibilmente l'aspetto cutaneo della regione trattata.


DISORDINI NEUROPSICHIATRICI DA CLOBETASOLO Therapie. 2013 May-Jun;68(3):179-81. doi: 10.2515/therapie/2013026. Epub 2013 Jul 26.

[Neuropsychiatric disorders due to clobetasol propionate misuse].

Law Ping Man L, Poreaux C, Cuny JF, Javot L, Petitpain N, Barbaud A, Schmutz JL.


Case report francese che denuncia la comparsa di disordini neuropsichiatrici in seguito all'abuso di Clobetasolo propionato, sottolineando così la gravità degli effetti collaterali sostenuti dalla quota di principio attivo assorbita sistemicamente.


CLOBETASOLO E DERMATITE DELLE MANI J Drugs Dermatol. 2013 Mar;12(3):328-34.

A randomized, double-blind phase 4 study of the efficacy and safety of ethanol-free clobetasolpropionate foam, 0.05%, vs vehicle foam in the treatment of chronic hand dermatitis.

Kircik LH, Eastman WJ, Gwazdauskas J.


Trial clinico che dimostra l'efficacia della schiuma a base di Clobetasolo nel trattamento della dermatite cronica delle mani, responsabile spesso di gravi problemi sociali e di un netto peggioramento della qualità di vita dei pazienti affetti.

Modalità d'uso e posologia

OLUX ® Schiuma cutanea da 500 mcg di Clobetasolo propinato per gr di schiuma. Vista la potenza del Clobetasolo e il significativo assorbimento sistemico associato alla terapia topica, dosaggi e tempistiche di assunzione dovrebbero essere definite dal medico in base alle caratteristiche cliniche del paziente ed agli obiettivi terapeutici da raggiungere. Negli adulti generalmente si consigliano 2 applicazioni al giorno dell'opportuna quantità di medicinale direttamente sulla regione interessata dal processo lesivo.

Avvertenze OLUX ® Clobetasolo

L'uso di OLUX ® deve necessariamente essere preceduto da un attenta visita medica e supervisionato da personale medico visti i potenziali effetti biologici del Clobetasolo assorbito sistemicamente. Studi dimostrano infatti come la quota di principio attivo assorbita possa determinare un inibizione, per fortuna transitoria ed immediatamente reversibile, della funzionalità surrenalica, alterando così il normale equilibrio dell'asse ipotalamo-ipofisi-surrene. E' inoltre importante ribadire l'importanza del rispetto delle opportune norme igienico-sanitarie relative all'uso di OLUX ® al fine di limitare l'incidenza di potenziali effetti collaterali e di ottimizzare l'efficacia della terapia.


GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

L'assorbimento sistemico del Clobetasolo estende le controindicazioni all'uso di OLUX ® anche alla gravidanza ed al successivo periodo di allattamento al seno visti i documentati effetti mutageni e tossici del Clobetasolo per la salute del feto e del lattante.

Interazioni

Non sono al momento note interazioni farmacologiche degne di nota clinica, seppur occorre ricordare come la contestuale assunzione di farmaci inibitori del sistema citocromiale possa determinare un incremento delle concentrazioni ematiche della quota di corticosteroide assorbita.

Controindicazioni OLUX ® Clobetasolo

L'uso di OLUX ® è controindicato nei pazienti ipersensibili al principio attivo o ad uno dei suoi eccipienti, nei pazienti affetti da infezioni virali, batteriche e micotiche non adeguatamente trattate, da dermatite atopica, acne vulgaris, rosacea, ustioni e prurito perianale e genitale. L'uso di OLUX ® è controindicato anche nei pazienti in età pediatrica.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

L'uso di OLUX ® , soprattutto quando protratto a lungo nel tempo, potrebbe determinare l'insorgenza di effetti collaterali locali quali rossore, bruciore, eritema, dermatite, ipertricosi, decolorazione cutanea, atrofia cutanea e teleangectasie. Da non sottovalutare inoltre sono gli effetti collaterali legati all'assorbimento sistemico del farmaco come l'inibizione dell'attività surrenalica e le variazioni degli esami ematochimici.

Note

OLUX ® è un farmaco soggetto a prescrizione medica obbligatoria.

.


Le informazioni su OLUX ® Clobetasolo pubblicate in questa pagina possono risultare non aggiornate o incomplete. Per un uso corretto di tali informazioni, consulta la pagina Disclaimer e informazioni utili.



ARTICOLI CORRELATI

Olux - Foglietto IllustrativoClobesol - Foglietto IllustrativoCLOBESOL ® ClobetasoloClobetasolo su Wikipedia italianoClobetasol propionate su Wikipedia ingleseInfiltrazioni di CortisoneCortisoniciAdvantan - Foglietto IllustrativoADVANTAN ® MetilprednisoloneAFTAB ® Triamcinolone acetonideALIFLUS ® Salmeterolo e FluticasoneAliflus - Foglietto IllustrativoBEBEN ® BetametasoneBentelan - Foglietto IllustrativoBENTELAN ® BetametasoneCELESTONE ® BetametasoneCorti-fluoral - Foglietto IllustrativoCorticosteroidi e glucocorticoidi: cosa sono?Cortone acetato - Foglietto IllustrativoCORTONE ®: CortisoneDecadron - Foglietto IllustrativoDECADRON ® DesametasoneDeflan - Foglietto IllustrativoDEFLAN ® DeflazacortDeltacortene - Foglietto IllustrativoDepo Medrol - Foglietto IllustrativoDEPO-MEDROL + LIDOCAINA ® Metilprednisolone + LidocainaDERMADEX ® DesametasoneDERMAVAL ® DiflucortoloneDERMOLIN ® FluocinoloneDiprosone - Foglietto IllustrativoDIPROSONE ® Betametasone dipropionatoDirahist - Foglietto IllustrativoEcoval - Foglietto IllustrativoECOVAL ® BetametasoneFlantadin - Foglietto IllustrativoFLANTADIN ® DeflazacortFLIXONASE ® FluticasoneFlixonase - Foglietto IllustrativoFLIXOTIDE ® FluticasoneFlixotide - Foglietto IllustrativoFlubason - Foglietto IllustrativoFLUBASON ® DesossimetasoneGentalyn - Foglietto IllustrativoGENTALYN BETA ® Gentamicina + BetametasoneGENTALYN ® GentamicinaImpetex - Foglietto IllustrativoIMPETEX ® Clorchinaldolo + Diflucortolone valeratoKenacort - Foglietto IllustrativoKENACORT ® Triamcinolone acetonideLocoidon - Foglietto IllustrativoLOCOIDON ® IdrocortisoneCortisonici su Wikipedia italianoCorticosteroid su Wikipedia inglese
Ultima modifica dell'articolo: 08/12/2016