OLBETAM ® Acipimox

OLBETAM ® è un farmaco a base di Acipimox

GRUPPO TERAPEUTICO: Ipolipemizzanti - Analogo sintetico dell'acido nicotinico

OLBETAM ® - Acipimox

Indicazioni OLBETAM ® - Acipimox

OLBETAM ® è indicato nel trattamento delle dislipidemie primitive e secondarie caratterizzate da elevati livelli ematici di trigliceridi e colesterolo.

OLBETAM ® dovrebbe essere preceduto ed abbinato ad interventi terapeutici non farmacologici, come dieta ipolipidica e sano stile di vita.

Meccanismo d'azione OLBETAM ® - Acipimox

Acipimox è un analogo sintetico dell'acido nicotinico (vitamina B3), con il quale condivide anche il meccanismo d'azione. Assunto per via orale, viene rapidamente ed efficacemente assorbito nel tratto gastrointestinale, raggiungendo concentrazioni plasmatiche massime a distanza di due ore dall'ingestione. Attraverso il torrente circolatorio, scorporato dal legame con le proteine plasmatiche, Acipimox può raggiungere il tessuto adiposo, dove impedisce la liberazione di acidi grassi liberi.
L'inibizione della lipolisi diminuisce il flusso entrante di acidi grassi a livello epatico, con riduzione del substrato necessario alla sintesi di trigliceridi. Tale evento si concretizza in un minor rilascio di VLDL.
Gli effetti appena descritti si traducono in una significativa riduzione delle concentrazioni plasmatiche di trigliceridi, VLDL e colesterolo LDL. Inoltre, OLBETAM ® sembra in grado di incrementare la colesterolemia HDL.
In seguito ad un'emivita piuttosto breve, stimata intorno alle 2 ore, oltre il 90% del principio attivo assunto oralmente viene riscontrato nelle urine.

Studi svolti ed efficacia clinica

DIFFERENZE TRA ACIPIMOX E ACIDO NICOTINICO

Br J Clin Pharmacol. 1992 Apr;33(4):451-3.

A comparison of acipimox and nicotinic acid in type 2b hyperlipidaemia.

O'Kane MJ, Trinick TR, Tynan MB, Trimble ER, Nicholls DP.


Nonostante Acipimox condivida con l'acido nicotinico la medesima natura chimica e il medesimo meccanismo d'azione, i risultati osservati in seguito a trattamento con entrambi i principi attivi - in pazienti con iperlipidemia di tipo 2b - sono stati decisamente differenti. Il gruppo trattato con acipimox ha infatti conseguito risultati decisamente più importanti in termini di azione ipolipemizzante, per giunta senza lamentare gli effetti collaterali osservati nel gruppo trattato con acido nicotinico (pirosi e rash cutanei).


2.L'EFFICACIA DI ACIPRIMOX NELLE IPERLIPIDEMIE PRIMARIE

Rev Med Chil. 1991 Oct;119(10):1140-6.

Acipimox in primary hyperlipidemias: safety and efficacy evaluated in six months

Davidoff P, Ruiz F, Varas MA, García de los Ríos M, Silva MA, González G, Tapia JC.


Studio datato che mostra l'efficacia della terapia con acipimox a 750 mg/die protratta per 60 giorni in pazienti iperlipidemici. I risultati registrati, molto incoraggianti, mostrano una riduzione dei livelli di colesterolo totale dal 10 al 23%, dei trigliceridi del 50%, ed un aumento del colesterolo HDL dal 9 al 20%. Una variabilità importante nell'efficacia del trattamento si è osservata tra i diversi gruppi di iperlipidemia.


3. GLI EFFETTI DELL'ACIPIMOX SUL METABOLISMO DEL GLUCOSIO

Acta Diabetol. 1994 Apr;31(1):6-13.

The effect of an antilipolytic agent (acipimox) on the insulin resistance of lipid and glucose metabolism in hypertriglyceridaemic patients.

Saloranta C, Groop L, Ekstrand A, Franssila-Kallunki A, Taskinen MR.


E' noto come l'elevata concentrazione di acidi grassi nel sangue possa ridurre significativamente la sensibilità all'insulina, tanto che spesso l'ipertrigliceridemia è associata ad insulino resistenza. Acipimox, riducendo la lipolisi, di conseguenza i livelli di acidi grassi nel sangue, sembra poter migliorare l'utilizzo periferico del glucosio.


Modalità d'uso e posologia

OLBETAM ® capsule da 250mg di Acipimox: il dosaggio suggerito è di 2-3 capsule al giorno, suddivise in altrettante assunzioni. La scelta del corretto dosaggio dovrebbe essere effettuata dal medico in base alla storia clinica del paziente, alla gravità della patologia in atto e agli obiettivi da raggiungere.
Un adeguamento della dose sarebbe inoltre necessario in caso di ridotta funzionalità renale.

IN OGNI CASO, PRIMA DELL'ASSUNZIONE DI OLBETAM ® - Acipimox - è NECESSARIA LA PRESCRIZIONE ED IL CONTROLLO DEL PROPRIO MEDICO.

Avvertenze OLBETAM ® - Acipimox

Prima di iniziare il trattamento con OLBETAM ® sarebbe opportuno seguire un piano dietetico ipolipidico ed un corretto stile di vita. In caso di necessità terapeutica farmacologica, l'assunzione di acipimox dovrebbe comunque continuare ad associarsi alle suddette strategie non farmacologiche.
Prima e durante il trattamento con OLBETAM ® soprattutto se protratto per periodi prolungati, sarebbe opportuno controllare la funzionalità renale, epatica e l'assetto lipidemico.
Sarebbe quindi necessario provvedere all'adeguamento del dosaggio in caso di ridotta funzionalità renale, sospendendo la terapia quando i livelli di clearance della creatinina scendono al di sotto dei 30ml/min.


GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

L'assenza di studi relativi alla sicurezza dell'acipimox sulla salute del feto, del neonato e della donna in gravidanza, non permette di formulare alcun tipo di giudizio.
Pertanto l'assunzione di OLBETAM ® è sconsigliata durante l'intero periodo di gravidanza e allattamento.

Interazioni

Al momento, non sono note interazioni con altri farmaci o molecole in grado di variare significativamente le proprietà terapeutiche e farmacocinetiche dell'aciprimox.

Controindicazioni OLBETAM ® - Acipimox

OLBETAM ® è controindicato in pazienti con ulcera peptica e in caso di ipersensibilità verso uno dei suoi componenti.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

Sia la sperimentazione clinica che il riscontro post-marketing non hanno registrato eventi avversi clinicamente significativi, propendendo per la buona tollerabilità del farmaco.
Tuttavia OLBETAM ® soprattutto durante la prima fase di trattamento, può determinare arrossamento, sensazione di calore e prurito. Questi sintomi, dovuti al suo effetto vasodilatatorio, tendono a scomparire con il prosieguo della terapia.
Raramente sono stati descritti casi di pirosi gastrica, cefalea ed astenia, comunque non così gravi da richiedere la sospensione del trattamento con OLBETAM ®
In caso di manifeste reazioni di ipersensibilità al farmaco (orticaria, edema, rash, ipotensione etc.) è necessario sospendere immediatamente la terapia.

Note

OLBETAM ® è vendibile solo sotto prescrizione medica.



Ultima modifica dell'articolo: 22/03/2016