NERISONA ® Diflucortolone

NERISONA ®  è un farmaco a base Diflucortolone valerato

GRUPPO TERAPEUTICO: Corticosteroidi, associazioni con antisettici

NERISONA ® Diflucortolone

Indicazioni NERISONA ® Diflucortolone

NERISONA ® è indicato nel trattamento delle patologie dermatologiche infiammatorie sensibili alla terapia con corticosteroidi topici.

Meccanismo d'azione NERISONA ® Diflucortolone

NERISONA ® è una specialità medicinale a base di Diflucortolone valerato, corticosteroide di sintesi particolarmente efficace nel trattamento delle patologie infiammatorie della cute, vista l'ottima capacità di penetrare tra gli strati più superficiali della cute, distribuendosi uniformemente tra queste cellule. Al pari degli altri corticosteroidi anche il Diflucortolone è in grado di :

  • ridurre la produzione di mediatori della flogosi, bloccando a monte la cascata di eventi molecolari iniziata dalla fosfolipasi A2;
  • stabilizzare le membrane lisosomiali evitando il rilascio in sede di enzimi litici;
  • ridurre il richiamo in sede di elementi cellulari della flogosi come mastociti;
  • esercitare un evidente azione antipruriginosa, antiedemigena ed antivasodilatatoria.

I suddetti meccanismi biologici sono quindi responsabili della rapida regressione della sintomatologia che si osserva in seguito all'utilizzo di NERISONA ® .

Studi svolti ed efficacia clinica

CHITOSANO E LECITINA COME CARRIRE DEL DIFLUCORTOLONE Int J Nanomedicine. 2013;8:461-75. doi: 10.2147/IJN.S40519. Epub 2013 Jan 30.

Enhanced dermal delivery of diflucortolone valerate using lecithin/chitosan nanoparticles: in-vitro and in-vivo evaluations.

Özcan I, Azizoğlu E, Senyiğit T, Özyazıcı M, Özer Ö.


Interessante lavoro di farmacocinetica in linea con i risultati attuali, che dimostra l'efficacia di nano particelle di lecitina/chitosano nell'ottimizzare il rilascio di Diflucortolone valerato ottimizzando così l'efficacia terapeutica del farmaco.


DIFLUCORTONLONE E INTERTRIGINE DA CANDIDA Mycoses. 2013 May;56 Suppl 1:41-3. doi: 10.1111/myc.12058.

Rapid relief of intertrigo-associated pruritus due to Candida albicans with isoconazole nitrate anddiflucortolone valerate combination therapy.

Veraldi S.


Caso clinico che descrive l'efficacia terapeutica dell'associazione topica tra Diflucortolone valerato e Isoconazolo nitrato nel trattamento dell'intertrigine da Candida albicans al livello inguinale, migliorando l'entità delle lesioni cliniche in soli 3 giorni di trattamento.


DIFLUCORTOLONE E ISONAZOLO NEL TRATTAMENTO DELLA TINEA PEDIS Mycoses. 2008 Sep;51 Suppl 4:48-9. doi: 10.1111/j.1439-0507.2008.01609.x.

Successful treatment of tinea pedis with a topical agent containing isoconazole nitrate anddiflucortolone valerate.

Kye YC.


Studio che descrive il successo terapeutico del Diflucortolone valerato e dell'isoconazolo nitrato nel trattamento topico della tinea pedis, sottolineando l'efficacia terapeutica e l'elevata sicurezza d'impiego clinico.

Modalità d'uso e posologia

NERISONA ® Crema per uso cutaneo, crema idrofoba,unguento e soluzione cutanea allo 0,1% di Diflucortolone valerato. La scelta del formato farmaceutico, della posologia e delle tempistiche di assunzione spetta al medico dopo aver valutato lo stato di salute generale del paziente e la gravità del suo quadro clinico. In linea di massima si raccomandano 2-3 applicazioni al giorno, dell'opportuna quantità di medicinale avendo cura di massaggiare delicatamente l'area stessa fino a mediarne l'assorbimento.

Avvertenze NERISONA ® Diflucortolone

La terapia con NERISONA ® dovrebbe essere preceduta da un attenta visita medica atta a chiarire l'origine della lesione e l'eventuale appropriatezza prescrittiva. In linea di massima il paziente in terapia, al fine di limitare l'incidenza di possibili effetti collaterali e massimizzare l'efficacia della terapia stessa, dovrebbe :

  • detergere accuratamente le mani dopo ogni applicazione;
  • evitare il contatto del farmaco con occhi e mucose;
  • evitare l'applicazione del farmaco su aree particolarmente estese;
  • limitare l'uso del farmaco al tempo strettamente necessario;
  • impiegare la tecnica del bendaggio occlusivo esclusivamente sotto prescrizione medica;
  • consultare il medico in seguito alla comparsa di possibili effetti collaterali;
  • considerare tutte le possibili reazioni avverse del prodotto nel caso di utilizzo in un paziente in età pediatrica.

GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

Noti i principali effetti collaterali dei corticosteroidi per la salute fetale, sarebbe opportuno estendere le suddette controindicazioni all'uso di NERISONA ® anche alla gravidanza ed al successivo periodo di allattamento al seno.

Interazioni

Non sono al momento note interazioni farmacologiche degne di nota clinica, seppur occorre ricordare come la contestuale assunzione di farmaci inibitori del sistema citocromiale possa determinare un incremento delle concentrazioni ematiche della quota di corticosteroide assorbita.

Controindicazioni NERISONA ® Diflucortolone

L'uso di NERISONA ® è controindicato nei pazienti ipersensibili al principio attivo o ad uno dei suoi eccipienti, nei pazienti affetti da infezioni virali, batteriche e micotiche non adeguatamente trattate e da dermatite atopica.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

L'uso di NERISONA ®, soprattutto quando protratto a lungo nel tempo, potrebbe determinare l'insorgenza di effetti collaterali locali quali rossore, bruciore, eritema, dermatite, ipertricosi, decolorazione cutanea, atrofia cutanea e teleangectasie. Fortunatamente più rare sono le reazioni avverse a carattere sistemico come l'inibizione dell'asse ipotalamo-ipofisi-surrene, che in ogni caso dovrebbero essere considerate soprattutto nei pazienti in età pediatrica.

Note

NERISONA ® è un farmaco soggetto a prescrizione medica obbligatoria.


Le informazioni su NERISONA ® Diflucortolone pubblicate in questa pagina possono risultare non aggiornate o incomplete. Per un uso corretto di tali informazioni, consulta la pagina Disclaimer e informazioni utili.



ARTICOLI CORRELATI

Nerisona - Foglietto IllustrativoCorti-fluoral - Foglietto IllustrativoDERMAVAL ® DiflucortoloneImpetex - Foglietto IllustrativoIMPETEX ® Clorchinaldolo + Diflucortolone valeratoTravocort - Foglietto IllustrativoTRAVOCORT ® - Diflucortolone valerato e Isoconazolo nitratoDiflucortolone su Wikipedia ingleseInfiltrazioni di CortisoneCortisoniciAdvantan - Foglietto IllustrativoADVANTAN ® MetilprednisoloneAFTAB ® Triamcinolone acetonideALIFLUS ® Salmeterolo e FluticasoneAliflus - Foglietto IllustrativoBEBEN ® BetametasoneBentelan - Foglietto IllustrativoBENTELAN ® BetametasoneCELESTONE ® BetametasoneClobesol - Foglietto IllustrativoCLOBESOL ® ClobetasoloCorticosteroidi e glucocorticoidi: cosa sono?Cortone acetato - Foglietto IllustrativoCORTONE ®: CortisoneDecadron - Foglietto IllustrativoDECADRON ® DesametasoneDeflan - Foglietto IllustrativoDEFLAN ® DeflazacortDeltacortene - Foglietto IllustrativoDepo Medrol - Foglietto IllustrativoDEPO-MEDROL + LIDOCAINA ® Metilprednisolone + LidocainaDERMADEX ® DesametasoneDERMOLIN ® FluocinoloneDiprosone - Foglietto IllustrativoDIPROSONE ® Betametasone dipropionatoDirahist - Foglietto IllustrativoEcoval - Foglietto IllustrativoECOVAL ® BetametasoneFlantadin - Foglietto IllustrativoFLANTADIN ® DeflazacortFLIXONASE ® FluticasoneFlixonase - Foglietto IllustrativoFLIXOTIDE ® FluticasoneFlixotide - Foglietto IllustrativoFlubason - Foglietto IllustrativoFLUBASON ® DesossimetasoneGentalyn - Foglietto IllustrativoGENTALYN BETA ® Gentamicina + BetametasoneGENTALYN ® GentamicinaKenacort - Foglietto IllustrativoKENACORT ® Triamcinolone acetonideCortisonici su Wikipedia italianoCorticosteroid su Wikipedia inglese
Ultima modifica dell'articolo: 07/12/2016