MONOS ® - Rufloxacina

MONOS ® è un farmaco a base di Rufloxacina cloridrato

GRUPPO TERAPEUTICO: Antibatterico per uso sistemico

MONOS ® - Rufloxacina

Indicazioni MONOS ® - Rufloxacina

MONOS ® è un antibiotico utilizzato in clinica per far fronte alle infezioni delle vie respiratorie e del tratto genito-urinario sostenute da microrganismi sensibili alla Rufloxacina.

Meccanismo d'azione MONOS ® - Rufloxacina

MONOS ® è un antibiotico a base di Rufloxacina, principio attivo appartenente alla categoria dei fluorochinoloni, con i quali condivide il medesimo meccanismo d'azione nonostante presenti delle caratteristiche farmacocinetiche particolarmente vantaggiose.
Assunta per os infatti, la Rufloxacina, viene rapidamente assorbita dal tratto gastro-enterico concentrandosi in quantità clinicamente rilevanti nei tessuti ed in particolare al livello polmonare e genitourinario, dove espleta la propria attività terapeutica per oltre 24 ore.
La lunga emivita e l'ampio spettro d'azione consentono di limitare l'assunzione di MONOS ® ad una volta al giorno, migliorando così la compliance terapeutica nei pazienti affetti, quindi anche la relativa efficacia terapeutica.
L'attività microbicida della Rufloxacina, si concretizza nell'inibizione delle attività di alcuni enzimi coinvolti nel meccanismo di replicazione del DNA, come la DNA girasi batterica, il cui blocco si concretizza nella morte del microrganismo patogeno.
Alla fine della sua lunga emivita, la Rufloxacina viene eliminata soprattutto per via renale ed in minima parte per via biliare in seguito ad un modesto metabolismo epatico.

Studi svolti ed efficacia clinica

LA RUFLOXACINA NELL'ERADICAZIONE DELL'H.PYLORI
Helicobacter. 2011 Aug;16(4):284-8.

Quadruple therapy with medications containing either rufloxacin or furazolidone as a rescue regimen in the treatment of Helicobacter pylori-infected dyspepsia patients: a randomized pilot study.

Gu LY, Lin WW, Lu H, Chen XY, Ge ZZ, Li XB.


Studio che valuta l'importanza dell'approccio farmacologico all'infezione da H.Pylori, dimostrando come la terapia quadrupla contenente anche Rufloxacina possa risultare efficace nell'eradicazione del microrganismo dalla mucosa gastrica.


FOTOTOSSICITA' DA RUFLOXACINA
Mutat Res. 2010 Oct 13;692(1-2):34-41.

Photosensitization induced by the antibacterial fluoroquinolone Rufloxacinleads to mutagenesis in yeast.

Serrentino ME, Catalfo A, Angelin AR, de Guidi G, Sage E.


Interessante studio che testa attraverso modelli sperimentali, il ruolo fotosensibilizzante della Rufloxacina, dimostrando il potenziale fototossico e fotomutageno di questo antibiotico, anche su modelli cellulari semplici come il lievito.

LA RUFLOXACINA NELLA PROFILASSI PRE-OPERATORIA
Arch Ital Urol Androl. 2000 Apr;72(1):15-20.

Comparison of single preoperative oral rufloxacin versus perioperative ciprofloxacin as prophylactic agents in transurethral surgery.

Savoca G, Raber M, Lissiani A, Plaino F, Ciampalini S, Buttazzi L, Belgrano E.


Lavoro che dimostra come l'uso di una singola dose orale di Rufloxacina possa risultare utile nella comune pratica clinica come profilassi antibiotica preoperatoria in clinica urologica, considerati i bassi costi di gestione e la documentata efficacia.

Modalità d'uso e posologia

MONOS ®
Compresse rivestite da 200 mg di Rufloxacina cloridrato
La terapia con MONOS ® dovrebbe essere definita dal proprio medico in base alle condizioni fisio-patologiche del paziente ed alla gravità del quadro clinico presente.
In linea di massima, grazie alla lunga emivita della Rufloxacina, risulterebbe sufficiente la monosomministrazione giornaliera di una o due compresse a seconda delle necessità del paziente per una durata variabile legata alla remissione della sintomatologia.
Un adeguamento dei dosaggi utilizzati dovrebbe inoltre essere prevista per i pazienti affetti da patologie renali o nei pazienti anziani.

Avvertenze MONOS ® - Rufloxacina

Visti i potenziali effetti collaterali associati alla terapia con fluorochinoloni, sarebbe opportuno sottoporsi ad una attenta visita medica prima di iniziare la terapia con MONOS ® .
E' infatti importante ricordare come la terapia con fluorochinoloni possa indurre tendiniti nei pazienti anziani o predisposti, fotosensibilizzazione e patologie cardiache.
A tal proposito quindi si raccomanda la massima cautela nella somministrazione di tale farmaco nei pazienti potenzialmente suscettibili ad effetti collaterali oltre che nei pazienti anziani o con compromessa funzionalità renale, data la ridotta capacità di eliminazione del farmaco.
L'uso prolungato di MONOS ® potrebbe determinare la comparsa di diarrea persistente, legata ad infezioni sostenute da germi resistenti alla terapia farmacologica e facilitare così la diffusione di ceppi microbici multiresistenti, responsabili di quadri clinici solitamente più gravi.


GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

L'insufficienza di dati accessibili, in grado di caratterizzare a pieno il profilo di sicurezza della Rufloxacina per la salute del feto e del lattante, estende le suddette controindicazioni all'uso del farmaco anche alla gravidanza ed al successivo periodo di allattamento al seno.

Interazioni

Al fine di minimizzare interazioni farmacologicamente rilevanti responsabili di quadri clinici potenzialmente pericolosi sarebbe opportuno evitare la contestuale assunzione di Rufloxacina ed antiacidi, chinolonici e FANS per il rischio di spiacevoli reazioni avverse piuttosto che di alterazioni significative delle proprietà terapeutiche del farmaco.

Controindicazioni MONOS ® - Rufloxacina

L'uso di MONOS ® è controindicato nei pazienti ipersensibili al principio attivo o ad uno qualsiasi dei suoi eccipienti, in età pediatrica, nei pazienti predisposti o con pregressa storia di patologie neurologiche e cardiache.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

L'uso di MONOS ® potrebbe determinare la comparsa di dolori addominali accompagnati da nausea, pirosi, dispepsia, diarrea e vomito, da alterazioni del sistema nervoso centrale con cefalea, agitazione, ansia, vertigini, insonnia e stanchezza e solo raramente da reazioni da ipersensibilità talvolta gravi dal punto di vista clinico.
Molto rari sono stati gli effetti collaterali al livello tendineo, che hanno interessato per lo più pazienti ad alto rischio.

Note

MONOS ® è un farmaco soggetto a prescrizione medica obbligatoria.


Le informazioni su MONOS ® - Rufloxacina pubblicate in questa pagina possono risultare non aggiornate o incomplete. Per un uso corretto di tali informazioni, consulta la pagina Disclaimer e informazioni utili.