MIOTENS ® - Tiocolchicoside

MIOTENS ® è una specialità medicinale a base di Tiocolchicoside

GRUPPO TERAPEUTICO: Miorilassanti ad azione centrale.

MIOTENS  ®  - Tiocolchicoside

Indicazioni MIOTENS ® - Tiocolchicoside

MIOTENS ® è utilizzato nel trattamento delle lombo sciatalgie acute e croniche, delle nevralgie cervico-brachiali, nei torcicolli, nelle sindromi dolorose post-traumatiche e post-operatorie, negli esiti spastici di emiparesi, Parkinson e sindrome neurodislettica.

Meccanismo d'azione MIOTENS ® - Tiocolchicoside

Il Tiocolchicoside, principio attivo di MIOTENS ® , è un derivato semisintetico solforato del Colchicoside, dotato di attività miorilassante, e pertanto adatto al trattamento delle sindromi anche dolorose caratterizzate da aumentata tensione muscolare.
Somministrato per via intramuscolare o anche per via orale, questo principio attivo viene rapidamente assorbito e successivamente distribuito in circolo, espletando la propria azione miorilassante dopo circa 1-2 ore.
Tale attività, non ancora del tutto caratterizzata dal punto di vista molecolare, sembra tuttavia correlarsi alla capacità del Tiocolchicoside di legare recettori GABAergici e Glicinergici, esercitando un sensibile azione inibitrice, molto probabilmente responsabile dell'effetto convulsivante di questo principio attivo nei confronti di pazienti soggetti a crisi epilettiche.
Il complesso meccanismo d'azione di questo principio attivo garantisce quindi l'espletazione di un effetto miorilassante che tuttavia non altera la motilità volontaria né interferisce con le funzioni autonome del sistema nervoso ed in particolare con quella respiratoria e cardiovascolare.

Studi svolti ed efficacia clinica

EFFICACIA CLINICA DEL TIOCOLCHICOSIDE
J Indian Med Assoc. 2008 May;106(5):331-5.

Efficacy of thiocolchicoside in Indian patients suffering from low back pain associated with muscle spasm.

Soonawalla DF, Joshi N.


Lavoro che dimostra la maggiore efficacia clinica del TIocolchicoside nel determinare un miglioramento della sintomatologia in pazienti affetti da dolore lombare e spasmo muscolare, garantendo quindi una più rapida ripresa delle normali attività.


AZIONE OSTEOPROTETTIVA DEL TIOCOLCHICOSIDE
Br J Pharmacol. 2012 Apr;165(7):2127-39. doi: 10.1111/j.1476-5381.2011.01702.x.

Thiocolchicoside suppresses osteoclastogenesis induced by RANKL and cancer cells through inhibition of inflammatory pathways: a new use for an old drug.

Reuter S, Gupta SC, Phromnoi K, Aggarwal BB.


Interessante studio sperimentale che dimostra come il Tiocolchicoside possa sopprimere l'osteoclastogenesi indotta da RANK L, inibendo pertanto il riassorbimento osseo, e determinando un miglioramento della densità.

TIOCOLCHICOSIDE E CONVULSIONI
Seizure. 2003 Oct;12(7):508-15.

Focal and secondarily generalised convulsive status epilepticus induced by thiocolchicoside in the rat.

Sechi G, De Riu P, Mameli O, Deiana GA, Cocco GA, Rosati G.


Studio condotto su modelli sperimentali che dimostra i meccanismi d'azione di uno degli effetti collaterali classicamente legati all'uso di Tiocolchicoside quali le convulsioni, evidenziando la capacità di tale molecola di interagire con i recettori del GABA, antagonizzandone gli effetti.

Modalità d'uso e posologia

MIOTENS ®
Soluzione Iniettabile per uso intramuscolare da 4 mg di TIocolchicoside per fiala.
La terapia con MIOTENS ® deve necessariamente essere definita e supervisionata da un medico esperto, il quale dovrebbe individuare i dosaggi e le modalità di somministrazione più adatte al paziente.
Nonostante il dosaggio generalmente più utilizzato sia quello delle 2 fiale nelle 24 ore, il medico dovrebbe valutare di volta in volta la situazione in base alla gravità del quadro clinico del paziente..
L'uso di questo farmaco è controindicato nei bambini al di sotto dei 15 anni di età.

Avvertenze MIOTENS ® - Tiocolchicoside

La somministrazione di MIOTENS ® deve necessariamente essere preceduta da un attenta visita medica atta a chiarire l'origine della sintomatologia e la conseguente appropriatezza prescrittiva.
Il particolare meccanismo d'azione del Tiocolchicoside potrebbe determinare la comparsa di convulsioni in pazienti soggetti a crisi epilettiche o ad alto rischio di convulsioni.
Tali evidenze suggeriscono quindi la massima cautela nella somministrazione di MIOTENS ® in pazienti potenzialmente a rischio.
La continua supervisione medica, durante il trattamento, è necessaria al fine di adeguare o sospendere la terapia nel caso in cui si verificassero effetti collaterali degni di nota clinica.


GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

Gli effetti tossici riproduttivi del Tiocolchicoside, osservati in studi sperimentali, estendono inevitabilmente le suddette controindicazioni all'uso di MIOTENS ® anche alla gravidanza ed al successivo periodo di allattamento al seno.

Interazioni

Non sono note al momento interazioni farmacologiche degne di nota clinica.

Controindicazioni MIOTENS ® - Tiocolchicoside

L'uso di MIOTENS ® è controindicato nei pazienti affetti da paralisi flaccida, ipotonia muscolare, nei pazienti ipersensibili al principio attivo o ad uno dei suoi eccipienti e durante la gravidanza e l'allattamento.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

La somministrazione intramuscolare di Tiocolochicoside potrebbe determinare l'insorgenza di sincope vaso-vagale, ipotensione, stato di agitazione e sonnolenza.
Fortunatamente più rare sono le reazioni avverse da ipersensibilità al principio attivo.

Note

MIOTENS ® è un farmaco soggetto a prescrizione medica obbligatoria.


Le informazioni su MIOTENS ® - Tiocolchicoside pubblicate in questa pagina possono risultare non aggiornate o incomplete. Per un uso corretto di tali informazioni, consulta la pagina Disclaimer e informazioni utili.



ARTICOLI CORRELATI

Miotens - Foglietto Illustrativo Miotens Contrattura e Dolore - Foglietto Illustrativo Miorilassanti - Farmaci Miorilassanti Bridion - Foglietto Illustrativo Cervidil - Foglietto Illustrativo Nimbex - Foglietto Illustrativo Rocuronio - Farmaco generico - Foglietto Illustrativo Esmeron - Foglietto Illustrativo Expose - Foglietto Illustrativo Lioresal - Foglietto Illustrativo Lyseen - Foglietto Illustrativo Muscoril - Foglietto Illustrativo EXPOSE ® - Eperisone LIORESAL ® - Baclofene LYSEEN ® - Pridinolo MUSCORIL ® - Tiocolchicoside Bridion - sugammadex Miorilassanti su Wikipedia italiano Muscle relaxant su Wikipedia inglese Torcicollo Rimedi per il Torcicollo Torcicollo - Tipi di Torcicollo NeuroBloc - tossina botulinica Torcicollo su Wikipedia italiano Torticollis su Wikipedia inglese Ginnastica per il mal di schiena Esercizi: seduti o in piedi? Sciatica o Sciatalgia Prevenire il mal di schiena Mal di schiena e prevenzione, consigli utili Farmaci per la cura della Sciatica Esercizi per la schiena: ginnastica in ufficio Mal di Schiena e Colonna vertebrale Coccigodinia Dolore all'Osso Sacro Infiammazione del Nervo Sciatico Nervo Sciatico Infiammato Addominali: come allenarli in soggetti ipo ed iperlordotici Coccigodinia - Farmaci e Cura della Coccigodinia Cruralgia Lombosciatalgia Nervo Crurale Mal di schiena Rimedi per il Mal di Schiena Sindrome del Piriforme Addominali e ipolordosi lombare Allenamento per migliorare e prevenire il mal di schiena Ansia, stress e Back Scool Colpo della strega Consigli per il mal di schiena Consigli per prevenire il mal di schiena Contro il mal di schiena: un'adeguata prevenzione Cruralgia - Cause e Sintomi Discopatia, discopatie degenerative Dolore dorsale - Cause e Sintomi Mal di schiena su Wikipedia italiano Back pain su Wikipedia inglese Neuralgia su Wikipedia italiano Neuralgia su Wikipedia inglese
Ultima modifica dell'articolo: 19/03/2017