LANSOX ® Lansoprazolo

LANSOX ® è un farmaco a base di lansoprazolo.

GRUPPO TERAPEUTICO: Antireflusso – Antiulcera-Inibitori della pompa protonica

LANSOX ® - Lansoprazolo

Indicazioni LANSOX ® - Lansoprazolo

LANSOX ® è utilizzato nel trattamento a breve termine delle ulcere duodenali e gastriche anche determinate da H.Pylori o da trattamento prolungato con farmaci antinfiammatori non steroidei, dell'esofagite da reflusso e della sindrome di Zollinger-Ellison.

Meccanismo d'azione LANSOX ® - Lansoprazolo

Il lansoprazolo contenuto in LANSOX ® e assunto per via orale, meglio se di prima mattina a digiuno, vista la maggior disponibilità, viene assorbito al livello duodenale, raggiungendo le massime concentrazioni plasmatiche dopo circa 90 minuti dall'ingestione orale.
Rispetto ad altri inibitori della pompa protonica, la sua biodisponibilità si attesta su valori molto altri, solitamente pari al 70 – 80% della totale dose assunta.
Attraverso le proteine plasmatiche, raggiunge i vari distretti organici, espletando la sua azione terapeutica, unicamente al livello del microambiente gastrico, dove l'acidità dei canalicoli intracellulari delle cellule parietali, garantisce la protonazione del lansoprazolo e la sua attivazione.
Qui il principio attivo è in grado di legare selettivamente la pompa protonica acida, esercitando un azione inibitrice, che impedisce il rilascio di idrogenioni nel lumen intragastrico.
Dopo u metabolismo epatico, sostenuto da enzimi del citocromo p450, i metaboliti del lansoprazolo vengono eliminati attraverso urine e feci.

Studi svolti ed efficacia clinica

1. LANSOPRAZOLO E BRUCIORI DI STOMACO

Aliment Pharmacol Ther. 2009 Sep 1;30(5):459-68. Epub 2009 Jun 11.

Clinical trial: lansoprazole 15 or 30 mg once daily vs. placebo for treatment of frequent nighttime heartburn in self-treating subjects.

Peura DA, Riff DS, Snoddy AM, Fennerty MB.


Il bruciore di stomaco notturno, è una condizione molto frequente nella popolazione occidentale, associata all'iperacidità gastrica e che riduce anche in maniera significativa, la qualità di vita dei pazienti affetti. L'assunzione di 15 o 30 mg di lansoprazolo una tantum, si è dimostrata efficace nel ridurre il bruciore di stomaco nel 61% dei pazienti trattati, prevenendo la comparsa della stessa sintomatologia anche nelle 24 ore successive all'assunzione.


2. REFLUSSO GASTROESOFAGEO, LANSOPRAZOLO E STILE DI VITA

Am J Gastroenterol. 2009 May;104(5):1106-11. Epub 2009 Mar 31.

The impact of lifestyle modification on the health-related quality of life of patients with reflux esophagitis receiving treatment with a proton pump inhibitor.

Kinoshita Y, Ashida K, Miwa H, Hongo M.


In questo interessantissimo studio condotto su pazienti affetti da reflusso gastro-esofageo e sottoposti a terapia con lansoprazolo, si è dimostrato come la modificazione dello stile di vita, potesse esercitare un azione particolarmente significativa sul miglioramento della qualità di vita, e sulla regressione più rapida della sintomatologia associata al reflusso gastro-esofageo.


3. SICUREZZA ED EFFICACIA DELLA TERAPIA DI MANTENIMENTO CON LANSOPRAZOLO

Aliment Pharmacol Ther. 2009 Jun 15;29(12):1249-60. Epub 2009 Mar 17.

The clinical safety of long-term lansoprazole for the maintenance of healed erosive oesophagitis.

Freston JW, Hisada M, Peura DA, Haber MM, Kovacs TO, Atkinson S, Hunt B.


Nonostante la somministrazione di lansoprazolo, risulti particolarmente indicata nel trattamento a breve termine della sintomatologia, questi studio mostra come la terapia di mantenimento per circa 6 anni con lansoprazolo, in pazienti con esofagite erosiva curata, possa rivelarsi particolarmente sicura ed efficace nel prevenire una recidiva.

Modalità d'uso e posologia

LANSOX ® compresse orodisperdibili e capsule gastro-resistenti da 15 – 30 mg di lansoprazolo:
mentre la posologia rimane pressoché invariata a prescindere dalla forma farmaceutica del prodotto, la modalità d'assunzione invece tende a variare.
Infatti le compresse gastro-resistenti andrebbero ingerite intere con un bicchiere di acqua, mentre quelle orodisperdibili andrebbero poste sulla lingua e succhiate lentamente senza romperle.
Generalmente la dose di giornaliera di 15 mg di lansoprazolo dovrebbe essere sufficiente a migliorare in poche settimane di trattamento la sintomatologia associata a reflusso gastro-esofageo, e facilitare la cicatrizzazione delle ulcere, mentre la posologia andrebbe raddoppiata nel trattamento della sindrome di Zollinger-Ellison.
In ogni caso, la corretta formulazione del dosaggio, dovrebbe essere stabilita dal medico dopo un'attenta valutazione delle condizioni fisio-patologiche del paziente e dei suoi obiettivi terapeutici.

Avvertenze LANSOX ® - Lansoprazolo

L'assunzione di lansoprazolo, potrebbe mascherare alcuni segni e sintomi importanti per una corretta e tempestiva diagnosi di patologie di origine maligna del tratto gastrointestinale, pertanto sarebbe opportuno effettuare un attento monitoraggio delle condizioni di salute del paziente prima di intraprendere la terapia con LANSOX ®
Inoltre l'assunzione di questo medicinale dovrebbe avvenire con particolare cura in pazienti affetti da ridotta funzionalità epatica e renale, al fine di evitare la comparsa di spiacevoli effetti collaterali.
La presenza di lattosio e aspartame in LANSOX ® potrebbe essere associata alla comparsa di effetti collaterali anche gravi in pazienti affetti rispettivamente da deficit di lattasi o mal assorbimento glucosio/galattosio e da fenilchetonuria.
La possibile presenza di vertigini, cefalea e sonnolenza in seguito all'assunzione di lansoprazolo, potrebbe determinare una riduzione delle capacità percettive e reattive del paziente, rendendo così pericoloso l'uso di macchinari e la guida di autoveicoli.


GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

Al momento l'assenza di studi e trial clinici relativi all'utilizzo di lansoprazolo in gravidanza, non consente di conoscere a pieno il profilo di sicurezza di questo principio attivo.
Pertanto si sconsiglia l'uso di questo medicinale sia durante la gravidanza che nel successivo periodo di allttamento.

Interazioni

L'inibizione esercitata dai metaboliti del lansoprazolo sul sistema enzimatico del citocromo p450, potrebbe alterare le normali proprietà farmacocinetiche di principi attivi metabolizzati dallo stesso sistema come diazepam, fenitoina, contraccettivi orali, warfarain e antagonisti della vitamina K.
Inoltre la riduzione dell'acidità intragastrica determinata da LANSOX ® potrebbe ridurre l'assorbimento di farmaci come ketoconazolo e altri antifungini, che richiedono pH particolarmente acidi per poter essere assorbiti.

Controindicazioni LANSOX ® - Lansoprazolo

LANSOX ® è controindicato in gravidanza e allattamento, e in caso di ipersensibilità al principio attivo o ad altri derivati benzimidazolici, appartenenti alla stessa categoria farmaceutica.
La presenza di aspartame nelle compresse orosolubili, estende le controindicazioni di questo farmaco anche ai pazienti affetti da fenilchetonuria.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

Mal di testa, diarrea, dolore addominale, dispepsia, nausea, vomito, vertigini, costipazione, flatulenza, rash cutaneo, prurito, sindrome di Stevens Johnson, necrolisi epidermica tossica, reazioni anafilattiche, trombocitopenia, agranulocitosi rappresentando gli effetti collaterali più documentati sia dalla letteratura scientifica che dal monitoraggio post-marketing.
In ogni caso i suddetti effetti collaterali, ed altri più rari ma clinicamente più rilevanti tendono alla regressione spontanea una volta sospesa la terapia.

Note

LANSOX ® è vendibile solo sotto prescrizione medica.


Le informazioni su LANSOX ® - Lansoprazolo pubblicate in questa pagina possono risultare non aggiornate o incomplete. Per un uso corretto di tali informazioni, consulta la pagina Disclaimer e informazioni utili.



ARTICOLI CORRELATI

Lansox - Foglietto IllustrativoInibitori della Pompa Protonica contro la gastrite - Lansoprazolo Lansoprazolo - Farmaco Generico - Foglietto IllustrativoLANSOPRAZOLO EG ® - LansoprazoloLimpidex - Foglietto IllustrativoLansoprazolo su Wikipedia italianoLansoprazole su Wikipedia inglesePantoprazoloOmeprazoloEsomeprazoloAntra - Foglietto IllustrativoANTRA ® OmeprazoloEsopral - Foglietto IllustrativoInibitori della Pompa Protonica (IPP)Losec - Foglietto IllustrativoLucen - Foglietto IllustrativoLUCEN ® - EsomeprazoloMaalox Reflusso - Foglietto IllustrativoMepral - Foglietto IllustrativoNANSEN ® - OmeprazoloNexium - Foglietto IllustrativoNexium Control - Foglietto IllustrativoNEXIUM ® - EsomeprazoloOmeprazen - Foglietto IllustrativoOmeprazolo - Farmaco Generico - Foglietto IllustrativoPantopan - Foglietto IllustrativoPantoprazolo - Farmaco Generico - Foglietto IllustrativoPantorc - Foglietto IllustrativoPANTORC ® - PantoprazoloPeptazol - Foglietto IllustrativoPEPTAZOL ® - PantoprazoloProtec - Foglietto IllustrativoNexium Control - esomeprazoloInibitori della Pompa protonica su Wikipedia italianoProton-pump inhibitor su Wikipedia ingleseReflusso gastroesofageoDieta reflusso gastroesofageoReflusso gastroesofageo: sintomi e complicanzeReflusso: cura e trattamentoAlimentazione per le malattie dell'esofago e malattia da reflussoDieta per l'EsofagiteEsofago di BarrettFarmaci per la cura del Reflusso GastroesofageoMalattia da reflusso gastroesofageo (MRGE)Reflusso biliareReflusso del NeonatoRimedi per la Malattia da Reflusso GastroesofageoDiagnosi e terapia reflusso gastro-esofageoEsempio dieta per la Malattia da Reflusso GastroesofageoPirosiReflusso gastroesofageo - Video: Cause, Sintomi, CureAlimentazione e reflusso gastroesofageoALIMIX ® - Cisapride monoidrataBIOMAG ® CimetidinaReflusso su Wikipedia italianoGastroesophageal reflux disease su Wikipedia ingleseUlcera su Wikipedia italianoUlcer su Wikipedia inglese