LAMISIL ® Terbinafina

LAMISIL ®  è un farmaco a base di Terbinafina cloridrato

GRUPPO TERAPEUTICO: Antimicotici per uso topico – allilamine

LAMISIL ® Terbinafina

Indicazioni LAMISIL ® Terbinafina

LAMISIL ® è indicato nel trattamento delle infezioni superficiali della cute e dei relativi annessi sostenute da dermatofiti, lieviti e funghi sensibili alla Terbinafina.

Meccanismo d'azione LAMISIL ® Terbinafina

LAMISIL ® , farmaco a base di Terbinafina, principio attivo utilizzato solitamente per os, è una specialità medicinale utile in corso di infezioni micotiche superficiali della cute e degli annessi cutanei sostenute da dermatofiti, lieviti e funghi.
Permeate le membrane cellulari di tali specie patogene la Terbinafina è in grado di inibire l'enzima squalene-epossidasi, riducendo così la produzione di ergosterolo, elemento chiave della struttura cellulare, e favorendo al contempo l'accumulo di metaboliti intermedi in grado di interferire con le normali attività cellulari.
Il tutto si concretizza in un azione fungistatica e talvolta fungicida che garantisce un controllo immediato della sintomatologia.
L'uso topico del prodotto è inoltre in grado di minimizzare gli effetti collaterali della terapia sistemica.

Studi svolti ed efficacia clinica

NUOVI SISTEMI DI RILASCIO DELLA TERBINAFINA PER IL TRATTAMENTO DELL'ONICOMICOSI
Eur J Pharm Sci. 2013 Jan 4;48(4-5):628-636.

Novel topical formulations of Terbinafine-HCl for treatment of onychomycosis.

Tanrıverdi ST, Ozer O.


Interessante studio che testa nuovi sistemi di rilascio per la Terbinafina utili nel trattamento dell'onicomicosi, dimostrandone in alcuni casi l'ottima efficacia d'azione.


REAZIONI DA IPERSENSIBILITA' ALLA TERBINAFINA
Dermatol Online J. 2012 Nov 15;18(11):5.

Two cases of acute generalized exanthematous pustulosis related to oral terbinafineand an analysis of the clinical reaction pattern.

Eyler JT, Squires S, Fraga GR, Liu D, Kestenbaum T.


Case report che dimostrano la comparsa di reazioni avverse alla Terbinafina assunta per os, in alcuni casi talmente gravi da determinare reazioni dermatologiche come la necrolisi epidermica.


TERBINAFINA E CRIPTOCOCCO
Mem Inst Oswaldo Cruz. 2012 Aug;107(5):582-90.

Terbinafine inhibits Cryptococcus neoformans growth and modulates fungal morphology.

Guerra CR, Ishida K, Nucci M, Rozental S.


Studio che dimostra come la Terbinafina anche in monoterapia possa garantire un inibizione della crescita del Cryptococcus, modulando anche la morfologia delle sue colonie e compromettendone così le capacità invasive e patogene.

Modalità d'uso e posologia

LAMISIL ®
Crema per uso cutaneo all'1% di Terbinafina cloridrato;
Soluzione cutanea all'1% di Terbinafina cloridrato;
Spray cutaneo all'1% di Terbinafina cloridrato.
Generalmente l'applicazione di LAMISIL ® per una o due volte al giorno nella regione cutanea interessata dal processo infettivo è sufficiente nel garantire una regressione della sintomatologia.
Nonostante ciò sia la durata che lo schema di trattamento dovrebbero essere definite dal medico in base alle caratteristiche fisio-patologiche del paziente e del suo quadro clinico.

Avvertenze LAMISIL ® Terbinafina

Prima di utilizzare LAMISIL ® per uso topico si raccomanda l'accurata detersione della zona trattata.
Stessa precauzione va mantenuta nelle fasi successive al trattamento, avendo cura di detergere accuratamente le mani, al fine di evitare il possibile contatto con le mucose.
Visto il potere fotosensibilizzante della Terbinafina si raccomanda di evitare l'esposizione diretta ai raggi solari.
Tenere il farmaco fuori dalla portata dei bambini.


GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

Vista la scarsa esperienza clinica a disposizione e l'assenza di trial clinici in grado di chiarire il profilo di sicurezza della Terbinafina per la salute fetale, sarebbe opportuno estendere le suddette controindicazioni anche alla gravidanza ed al successivo periodo di allattamento al seno.

Interazioni

Il basso assorbimento sistemico della Terbinafina assunta per via topica, riduce al minimo il rischio di interazioni farmacologiche clinicamente rilevanti.

Controindicazioni LAMISIL ® Terbinafina

LAMISIL ® è controindicato nei pazienti ipersensibili al principio attivo o ad uno dei suoi componenti e nei pazienti in età pediatrica.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

Gli effetti collaterali osservati in seguito all'uso topico di LAMISIL ® sono generalmente locali e transitori, caratterizzati da rossore, prurito, sensazione di fastidio e nei casi più gravi reazioni da ipersensibilità.

Note

LAMISIL ® per uso topico è un farmaco non soggetto a prescrizione medica obbligatoria.
LAMISIL ® in compresse è invece un farmaco soggetto a prescrizione medica obbligatoria.



Ultima modifica dell'articolo: 20/09/2016