KINOX ® Ciprofloxacina

KINOX© è un farmaco a base di Ciprofloxacina cloridrato monoidrato

GRUPPO TERAPEUTICO: Antimicrobici – antibiotici per uso sistemico

KINOX ® Ciprofloxacina

Indicazioni KINOX ® Ciprofloxacina

KINOX ® è un farmaco utilizzato in ambito clinico nel trattamento delle infezioni sostenute da microrganismi sensibili alla Ciprofloxacina e responsabili di infezioni respiratorie, otorinolaringoiatriche, ginecologiche, urinarie, osteo-articolari, della cute e dei tessuti molli.

Meccanismo d'azione KINOX ® Ciprofloxacina

KINOX ® è una specialità medicinale a base di Ciprofloxacina, antibiotico appartenente alla classe dei Fluorochinoloni di seconda generazione e pertanto dotato di un ampio spettro d'azione e di proprietà farmacocinetiche particolarmente vantaggiose.
Assunto per os infatti questo principio attivo viene rapidamente assorbito dalla mucosa enterica, raggiungendo il picco plasmatico massimo in soli 60-120 minuti, per distribuirsi successivamente in maniera omogenea nei vari tessuti ed escreto ancora in forma immodificata nelle urine.
Tale capacità permette alla Ciprofloxacina ci estendere la propria attività batteriostatica anche alle ultime vie urinarie, rappresentando pertanto un antibiotico di elezione per il trattamento delle infezioni genito-urinarie.
Dal punto di vista molecolare invece, KINOX ® deve la sua efficacia terapeutica alla capacità della Ciprofloxacina di legare ed inibire enzimi come la DNA girasi piuttosto che la DNA topoisomerasi IV, normalmente coinvolti nei meccanismi di replicazione batterica, e pertanto responsabili della proliferazione di tali microrganismi.
Le suddette capacità, attive anche a concentrazioni minime, incrementando sensibilmente l'efficacia terapeutica del farmaco, in taluni casi compromessa dall'insorgenza di meccanismi di resistenza che impediscono al principio attivo di concentrarsi in quantità rilevanti nel citosol batterico.

Studi svolti ed efficacia clinica

ATTIVITA' PROFILATTICA DELLA CIPROFLOXACINA

J Urol. 2012 Sep 23. pii: S0022-5347(12)04945-2.

Combined Ciprofloxacin and Amikacin Prophylaxis in the Prevention of Septicemia After Transrectal Ultrasound Guided Biopsy of the Prostate.

Kehinde EO, Al-Maghrebi M, Sheikh M, Anim JT.


Lavoro che dimostra come l'uso adeguato di Ciprofloxacina possa risultare efficace nel ridurre l'incidenza di setticemia in seguito a biopsia trans rettale eco guidata prostatica.
Questo rappresenta un importante risultato vista l'importanza diagnostica di questo test.


CIPROFLOXACINA E SCLERODERMIA

Int J Mol Med. 2012 Dec;30(6):1473-80

Ciprofloxacin has antifibrotic effects in scleroderma fibroblasts via downregulation of Dnmt1 and upregulation of Fli1.

Bujor AM, Haines P, Padilla C, Christmann RB, Junie M, Sampaio-Barros PD, Lafyatis R, Trojanowska M.


Interessante studio che dimostra come la Ciprofloxacina possa ridurre l'attività fibrogenica dei fibroblasti in corso di sclerodermia, riducendo pertanto le conseguenze patogeniche e migliorando così il decorso clinico della patologia.


CIPROFLOXACINA E TUMORE DEL POLMONE

Int J Oncol. 2012 Dec;41(6):1943-9.

Ciprofloxacin is a potential topoisomerase II inhibitor for the treatment of NSCLC.

Kloskowski T, Gurtowska N, Olkowska J, Nowak JM, Adamowicz J, Tworkiewicz J, Dębski R, Grzanka A, Drewa T.


Studio sperimentale, condotto su linee cellulari di carcinoma del polmone, che dimostra come la Ciprofloxacina possa presentare un attività adiuvante nel trattamento del carcinoma polmonare, inibendo anche le topo isomerasi delle cellule neoplastiche e riducendo così il rate proliferativo.

Modalità d'uso e posologia

KINOX ®
Compresse rivestite da 250 mg - 500 mg - 750 mg di Ciprofloxacina;
Il dosaggio di Ciprofloxacina da utilizzare, seppur compreso generalmente tra i 500 ed i 1500 mg giornalieri da suddividere in almeno due assunzioni, deve necessariamente essere definito dal proprio medico in base alle condizioni fisio-patologiche del paziente, alla gravità del suo quadro clinico ed agli obiettivi terapeutici.
Un adeguamento dei dosaggi standard risulterebbe necessario nei pazienti affetti da patologie renali e nei pazienti anziani.

Avvertenze KINOX ® Ciprofloxacina

L'assunzione di KINOX ® deve necessariamente essere preceduta da un attenta visita medica atta a valutare l'appropriatezza prescrittiva e l'eventuale presenza di controindicazioni .
Particolare cautela andrebbe riservata per i pazienti in età senile o pediatrica oltre che in tutti i pazienti affetti da patologie renali, nei quali, risultando compromessa la capacità escretrice, aumenta sensibilmente l'emivita del principio attivo, quindi anche i relativi effetti collaterali.
Al fine di preservare la salute dei pazienti in terapia con KINOX ® è utile ricordare che la Ciprofloxacina è in grado di indurre fotosensibilità, determinando pertanto l'insorgenza di ustioni o eritemi in seguito alla diretta esposizione ai raggi solari.
L'uso prolungato di questo antibiotico, potrebbe determinare l'insorgenza di infezioni sostenute da microrganismi resistenti, come il Clostridium difficile, responsabile di gravi quadri patologici come la colite pseudomembranosa.
Un incremento della frequenza degli episodi emolitici si è osservata nei pazienti affetti da deficit enzimatico di glucosio 6 fosfato deidrogenasi contestualmente sottoposti a terapia con KINOX ® .


GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

Vista la capacità della Ciprofloxacina di attraversare sia la barriera emato-placentare che il filtro mammario, si sconsiglia generalmente l'uso di questo antibiotico durante la gravidanza e nel successivo periodo di allattamento al seno, visti i potenziali effetti collaterali per la salute del feto e del lattante.

Interazioni

Al fine di preservare le caratteristiche farmacocinetiche e farmacodinamiche della Ciprofloxacina sarebbe opportuno evitare la contestuale assunzione di :

  • Alimenti, integratori e farmaci contenenti metalli divalenti, vista la capacità di formare complessi chelanti, responsabili della riduzione dell'efficacia terapeutica dell'antibiotico;
  • Tiazanidina, metotrexato, teofillina, xantine e fenitoina per l'alterata secrezione tubulare indotta dalla ciprofloxacina;
  • Anticoagulanti orali, per l'aumentata attività anticoaugulante indotta dalla Ciprofloxacina.

Controindicazioni KINOX ® Ciprofloxacina

L'uso di KINOX ® è controindicato nei pazienti ipersensibili al principio attivo o ad uno dei suoi eccipienti, piuttosto che nei pazienti in terapia contestuale con tizanidina o affetti da insufficienza renale cronica.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

La terapia con KINOX ® potrebbe determinare la comparsa di effetti collaterali, fortunatamente transitori , quali: nausea, diarrea, alterazioni della funzionalità epatica e renale, cefalea, irritabilità, disturbi del sonno, alterazioni del quadro ematologico, fotosensibilità e disturbi dell'apparato osteo-articolare.

Note

KINOX ® è un farmaco soggetto a prescrizione medica obbligatoria.