IMPETEX ® Clorchinaldolo + Diflucortolone valerato

IMPETEX ®  è un farmaco a base di Clorchinaldolo + Diflucortolone valerato

GRUPPO TERAPEUTICO: Corticosteroidi attivi associazioni con antibiotici

IMPETEX ® Clorchinaldolo + Diflucortolone valerato

Indicazioni IMPETEX ® Clorchinaldolo + Diflucortolone valerato

IMPETEX ® è indicato nel trattamento delle patologie infiammatorie/allergiche cutanee complicate da sovrinafezioni batteriche, micotiche o miste.

Meccanismo d'azione IMPETEX ® Clorchinaldolo + Diflucortolone valerato

L'efficacia terapeutica di IMPETEX ® è evidentemente associata alla presenza dei suoi due principi attivi dotati di attività terapeutiche differenti e complementari, che ne fanno un ottima specialità medicinale utile in corso di lesioni infiammatorie cutanee complicate da sovrainfezioni batteriche. Infatti :

  • il Diflucortolone valerato è un corticosteroide, generalmente impiegato per uso topico, dotato di una spiccata attività antinfiammatoria sostenuta sia dalla capacità di inibire la cascata di eventi molecolari necessari a garantire la sintesi di citochine infiammatorie sia dalla capacità di inibire il richiamo e l'attivazione in loco di elementi cellulari della flogosi.
  • il Clorchinaldolo è un antibiotico appartenente alla vasta famiglia dei chinoloni, pertanto dotato di un attività antibiotica ad ampio spettro generalmente efficace sia nei confronti di batteri Gram positivi e negativi che di alcuni dermatofiti e lieviti.

Anche in questo caso il meccanismo d'azione sembra legato alla capacità di inibire l'attività di enzimi coinvolti nei processi di replicazione del DNA batterico. L'attività dei suddetti principi attivi è ulteriormente ottimizzata dalle buone proprietà farmacocinetiche che limitando sensibilmente l'assorbimento sistemico dei principi attivi riducono i potenziali effetti collaterali.

Studi svolti ed efficacia clinica

DIFLUCORTOLONE/CLORCHINALDOLO NEL TRATTAMENTO DI VESCIVOLE INFIAMMATORIE Clin Exp Dermatol. 2009 Dec;34(8):e611-3. doi: 10.1111/j.1365-2230.2009.03301.x. Epub 2009 Jun 1.

Therapeutic use of topical corticosteroids in the vesiculobullous lesions of incontinentia pigmenti.

Kaya TI, Tursen U, Ikizoglu G.


Studio che dimostra l'efficacia dell'associazione tra Diflucortolone valerato e Clorchinaldolo nel garantire una pronta remissione delle lesioni infiammatorie presenti in pazienti con patologie come l'Incontinentia Pigmenti, caratterizzate da vescicole ipereosinofile.


EFFICACIA ANTIMICROBICA IN VITRO DEL CLORCHINALDOLO Pathol Biol (Paris). 1991 Feb;39(2):136-9.

[In vitro activity of an antiseptic, chlorquinaldol, against Neisseria gonorrhoeae and Chlamydia trachomatis].

Corrihons I, Dutilh B, Bébéar C.


Studio sperimentale che dimostra l'efficacia del Clorchinaldolo nel ridurre la proliferazione e la vitalità di specie microbiche come la Neisseria gonorrea e la Clamidia Tracomatis , spesso causa di gravi complicanze cliniche


IL DIFLUCORTOLONE NEL TRATTAMENTO DEL PRURITO Mycoses. 2013 May;56 Suppl 1:41-3. doi: 10.1111/myc.12058.

Rapid relief of intertrigo-associated pruritus due to Candida albicans with isoconazole nitrate and diflucortolone valerate combination therapy.

Veraldi S.


Caso Clinico che dimostra l'efficacia del trattamento topico con Diflucortolone valerato nel garantire una pronta remissione della sintomatologia lamentata in un paziente affetto da prurito associato ad intertrigine da Candida Albicans.

Modalità d'uso e posologia

IMPETEX ® Crema per uso cutaneo da 1 gr di Clorchinaldolo e 0,1 gr di Diflucortolone valerato. Dosaggi e tempistiche d'assunzione dovrebbero essere definite dal proprio medico in base alle condizioni cliniche del paziente ed agli obiettivi terapeutici da raggiungere. In linea di massima l'applicazione su strato sottile dell'opportuna quantità di crema per 2-3 volte al giorno sembra sufficiente a garantire una pronta remissione della sintomatologia lamentata.

Avvertenze IMPETEX ® Clorchinaldolo + Diflucortolone valerato

L'uso di IMPETEX ® dovrebbe essere necessariamente preceduto da un attenta visita medica atta a chiarire l'origine della lesione e l'eventuale appropriatezza prescrittiva. Come per qualsiasi trattamento topico con corticosteroidi anche per quello con IMPETEX ® è necessario che il paziente rispetti alcune semplici norme igienico-sanitarie utili a limitare l'incidenza di potenziali effetti collaterali e ad ottimizzare l'efficacia della terapia stessa. Più precisamente il paziente dovrebbe evitare il contatto del farmaco con occhi e mucose, evitare di estendere l'applicazione su ampie regioni, evitare di prolungare la terapia oltre il necessario, consultare il proprio medico in seguito alla comparsa di effetti collaterali e conservare il farmaco fuori dalla portata dei bambini.


GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

Le suddette controindicazioni all'uso di IMPETEX ® si estendono anche alla gravidanza ed al successivo periodo di allattamento al seno, visto il potenziale tossico e mutageno dei corticosteroidi per la salute del feto e del lattante.

Interazioni

Non sono al momento note interazioni farmacologiche degne di nota clinica, seppur occorre ricordare come la contestuale assunzione di farmaci inibitori del sistema citocromiale possa determinare un incremento delle concentrazioni ematiche della quota di corticosteroide assorbita.

Controindicazioni IMPETEX ® Clorchinaldolo + Diflucortolone valerato

L'uso di IMPETEX ® è controindicato nei pazienti ipersensibili al principio attivo o ad uno dei suoi eccipienti, nei pazienti affetti da infezioni virali, batteriche e micotiche non adeguatamente trattate, da acne rosacea e dermatiti periorali.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

La terapia con IMPETEX ® potrebbe determinare la comparsa di effetti indesiderati locali e transitori quali eritema, dermatite da contatto, ipertricosi, atrofia cutanea, strie e telangectasia. Fortunatamente più rari sono gli effetti collaterali degni di nota clinica.

Note

IMPETEX ® è un farmaco soggetto a prescrizione medica obbligatoria.


Le informazioni su IMPETEX ® Clorchinaldolo + Diflucortolone valerato pubblicate in questa pagina possono risultare non aggiornate o incomplete. Per un uso corretto di tali informazioni, consulta la pagina Disclaimer e informazioni utili.



ARTICOLI CORRELATI

Impetex - Foglietto IllustrativoCorti-fluoral - Foglietto IllustrativoDERMAVAL ® DiflucortoloneNerisona - Foglietto IllustrativoNERISONA ® DiflucortoloneTravocort - Foglietto IllustrativoTRAVOCORT ® - Diflucortolone valerato e Isoconazolo nitratoDiflucortolone su Wikipedia ingleseInfiltrazioni di CortisoneCortisoniciAdvantan - Foglietto IllustrativoADVANTAN ® MetilprednisoloneAFTAB ® Triamcinolone acetonideALIFLUS ® Salmeterolo e FluticasoneAliflus - Foglietto IllustrativoBEBEN ® BetametasoneBentelan - Foglietto IllustrativoBENTELAN ® BetametasoneCELESTONE ® BetametasoneClobesol - Foglietto IllustrativoCLOBESOL ® ClobetasoloCorticosteroidi e glucocorticoidi: cosa sono?Cortone acetato - Foglietto IllustrativoCORTONE ®: CortisoneDecadron - Foglietto IllustrativoDECADRON ® DesametasoneDeflan - Foglietto IllustrativoDEFLAN ® DeflazacortDeltacortene - Foglietto IllustrativoDepo Medrol - Foglietto IllustrativoDEPO-MEDROL + LIDOCAINA ® Metilprednisolone + LidocainaDERMADEX ® DesametasoneDERMOLIN ® FluocinoloneDiprosone - Foglietto IllustrativoDIPROSONE ® Betametasone dipropionatoDirahist - Foglietto IllustrativoEcoval - Foglietto IllustrativoECOVAL ® BetametasoneFlantadin - Foglietto IllustrativoFLANTADIN ® DeflazacortFLIXONASE ® FluticasoneFlixonase - Foglietto IllustrativoFLIXOTIDE ® FluticasoneFlixotide - Foglietto IllustrativoFlubason - Foglietto IllustrativoFLUBASON ® DesossimetasoneGentalyn - Foglietto IllustrativoGENTALYN BETA ® Gentamicina + BetametasoneGENTALYN ® GentamicinaKenacort - Foglietto IllustrativoKENACORT ® Triamcinolone acetonideCortisonici su Wikipedia italianoCorticosteroid su Wikipedia inglese
Ultima modifica dell'articolo: 08/12/2016