GLITISOL ® - Tiamfenicolo

GLITISOL ®  è un farmaco a base di Tiamfenicolo glicinato cloridrato

GRUPPO TERAPEUTICO: Antimicrobici – antibiotici per uso sistemico

GLITISOL ® - Tiamfenicolo

Indicazioni GLITISOL ® - Tiamfenicolo

GLITISOL ® è un antibiotico indicato nel trattamento delle infezioni sostenute da microrganismi sensibili agli Amfenicoli, ed in particolare al Tiamfenicolo.

Meccanismo d'azione GLITISOL ® - Tiamfenicolo

GLITISOL ® , antibiotico a base di Tiamfenicolo, è una specialità medicinale appartenente alla categoria dei chemioterapici antimicrobici dotato di attività batteriostatica estesa sia ai batteri Gram positivi che ai Gram negativi, alle Rickettzie, ai Micoplasmi ed alle Clamidie.
Tale attività è espletata dall'azione inibitrice della sintesi proteica, mediata dalla capacità del principio attivo di legare la subunità ribosomiale 50S, impedendo così all'enzima peptidil-transferasi di provvedere all'allungamento della catena peptidica.
L'arresto della sintesi proteica inibisce evidentemente le capacità anaboliche e proliferative dei vari microrganismi, controllando così la diffusione dell'infezione, nonostante la comparsa, sempre più intensa, di meccanismi di resistenza caratterizzati dalla produzione di acetil-transferasi e nitroreduttasi in grado di esterificare ed inattivare l'antibiotico, mutazioni del target biologico ed espressione di pompe di efflusso in grado di ridurre l'efficacia antimicrobica della terapia.
L'attività terapeutica è facilitata anche dalle buone caratteristiche farmacocinetiche del Tiamfenicolo, che permettono al principio attivo di diffondere agevolmente in tutti tessuti, per essere successivamente eliminato sia per via renale che biliare.

Studi svolti ed efficacia clinica

ASMA DA TIAMFENICOLO

Allergy. 2006 Mar;61(3):394-5.

Three cases of occupational asthma induced by thiamphenicol: detection of serum-specific IgE.

Ye YM, Kim HM, Suh CH, Nahm DH, Park HS.


Interessante case report che dimostra alcuni dei potenziali effetti allergizzanti del Tiamfenicolo, come la comparsa di asma in seguito all'assunzione del farmaco, sostenuta dalla presenza di IgE specifiche per il principio attivo.

IL TRATTAMENTO CON TIAMFENICOLO NELLA DONOVANOSI

Braz J Infect Dis. 2007 Aug;11(4):388-9.

Donovanosis treated with thiamphenicol.

Belda W Jr, Velho PE, Arnone M, Romitti R.


Studio che dimostra l'efficacia e la sicurezza del Tiamfenicolo nel trattamento della donovanosi, infezione a trasmissione sessuale, nota anche come granuloma inguinale sostenuta da Calymmatobacterium granulomatis


EFFICACIA E SICUREZZA DEL TIAMFENICOLO

Int J Immunopathol Pharmacol. 2007 Jul-Sep;20(3):607-17.

A therapeutic approach in the treatment of infections of the upper airways:thiamphenicol glycinate acetylcysteinate in sequential treatment (systemic-inhalatory route).

Serra A, Schito GC, Nicoletti G, Fadda G.


Lavoro condotto su oltre 800 pazienti che dimostra come il Tiamfenicolo assunto attraverso aerosol risulti efficace e sicuro nel trattamento delle infezioni delle alte vie respiratorie, garantendo una pronta eradicazione del microrganismo patogeno.

Modalità d'uso e posologia

GLITISOL ®
Liofilizzato e solvente da 500 mg di Tiamfenicolo per fiala.
GLITISOL ® può essere somministrato a seconda delle esigenze sia per via sistemica, iniezione intramuscolare o endovenosa, sia per via topica, aerosol o bronco instillazioni.
Il dosaggio e la via d'assunzione dovrebbero necessariamente essere definite dal proprio medico in base alle caratteristiche fisio-patologiche del paziente, alla gravità del quadro clinico ed agli obiettivi terapeutici.

Avvertenze GLITISOL ® - Tiamfenicolo

L'uso di GLITISOL ® deve essere preceduto e supervisionato da personale medico.
Il trattamento con Tiamfenicolo infatti potrebbe determinare la comparsa di alterazioni ematologiche, alterazioni della funzionalità epatica e renale, in grado di aggravare il quadro clinico del paziente.
Per questo motivo e in virtù delle proprietà farmacocinetiche precedentemente descritte, l'assunzione di GLITISOL ® dovrebbe avvenire con particolare cautela nei pazienti affetti da patologie renali o con pregressa storia di insufficienza midollare.
Si raccomanda di conservare il medicinale fuori dalla portata dei bambini.


GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

Vista la capacità del Tiamfenicolo di attraversare sia la barriera placentare che il filtro mammario raggiungendo feto e lattante a concentrazioni farmacologicamente attive, si sconsiglia generalmente l'uso di GLITISOL ® durante la gravidanza e nel successivo periodo di allattamento al seno.

Interazioni

La letteratura scientifica non riporta al momento casi in interazioni farmacologiche tra Tiamfenicolo ed altri principi attivi, clinicamente rilevanti.
Nonostante ciò sarebbe opportuno evitare la contestuale somministrazione di principi attivi dotati di potenziale mieltossico, nefrotossico ed epatotossico.

Controindicazioni GLITISOL ® - Tiamfenicolo

GLITISOL ® è controindicato in caso di ipersensibilità al principio attivo o ad uno dei suoi eccipienti e nell'insufficienza renale grave.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

Nonostante l'uso di GLITISOL ® risulti generalmente ben tollerato e privo di effetti collaterali clinicamente rilevanti, l'esperienza clinica riporta casi di disturbi gastroenterici ed alterazioni del quadro ematologico in seguito all'uso, soprattutto prolungato nel tempo di Tiamfenicolo.

Note

GLITISOL ® è un farmaco soggetto a prescrizione medica obbligatoria.


Le informazioni su GLITISOL ® - Tiamfenicolo pubblicate in questa pagina possono risultare non aggiornate o incomplete. Per un uso corretto di tali informazioni, consulta la pagina Disclaimer e informazioni utili.