GENTAMICINA HEXAL ® Gentamicina

GENTAMICINA HEXAL ® è un farmaco a base di Gentamicina solfato

GRUPPO TERAPEUTICO: Antibiotici per uso topico - Aminoglicosidi

GENTAMICINA HEXAL ® Gentamicina

Indicazioni GENTAMICINA HEXAL ® Gentamicina

GENTAMICINA HEXAL ® è utilizzato in clinica per il trattamento delle patologie cutanee infettive o ad alto rischio di infezione.
eczema, dermatiti, follicoliti, foruncolosi, ustioni, ulcere ed escoriazioni infettive rappresentano le principali applicazioni cliniche per l'uso di GENTAMICINA HEXAL ® .

Meccanismo d'azione GENTAMICINA HEXAL ® Gentamicina

La gentamicina, principio attivo dotato di attività microbicida appartenente alla famiglia degli aminoglicosidi, è uno degli antibiotici più efficaci per uso topico.
Assunto per via topica infatti, non viene assorbito sistemicamente, concentrandosi prevalentemente in sede, dove attraversando la parete batterica mediante una specifica proteina canale, è in grado di raggiungere l'ambiente citoplasmatico legando la subunità ribosomiale 30S.
Tale legame impedisce al tRNA di trasportare l'aminoacido utile all'allungamento della catena peptidica, compromettendo in tal modo l'intera sintesi proteica, quindi anche l'attività metabolica e strutturale del battere.
L'efficacia microbicida dose dipendente della gentamicina potrebbe essere in parte compromessa dalla capacità dei vari microrganismi di mettere in atto una serie di meccanismi di resistenza caratterizzati da :

Tutti i suddetti meccanismi si realizzano più frequentemente in seguito a terapie antibiotiche protratte nel tempo che consentono al microrganismo lo sviluppo di sequenze geniche di resistenza molte volte presenti su strutture mobili come i plasmidi.

Studi svolti ed efficacia clinica

1 . INDIVIDUAZIONE DEI DOSAGGI EFFICACI DI GENTAMICINA NEI NEONATI
Ann Pharmacother. 2012 Jul 10.

Validation of a Dosage Individualization Table for Extended-Interval Gentamicin in Neonates (July/August).

Dersch-Mills D, Akierman A, Alshaikh B, Yusuf K.


Studio che rappresenta i recenti sforzi delle varie comunità scientifiche internazionali nell'individuare un dosaggio efficace per la gentamicina in grado di migliorare le condizioni di salute in pazienti neonati affetti da patologie infettive, riducendo al minimo i potenziali effetti collaterali.

2 . LA GENTAMICINA NEL PREVENIRE LE INFEZIONI DOPO IL PARTO CESAREO
Trials. 2012 Jun 21;13(1):89.

Efficacy of single dose of gentamicin in combination with metronidazole versus multiple doses for prevention of post-caesarean infection: study protocol for a randomized controlled trial.

Lyimo F, Massinde AN, Kidenya BR, Konje E, Mshana SE.


Interessante lavoro che valuta l'efficacia della gentamicina nel prevenire infezioni del sito chirurgico in seguito a parto cesareo. I dati sembrano incoraggianti anche quando paragonati ad altri antibiotici.


3.DOSAGGI CRESCENTI DI GENTAMICINA IN PAZIENTI OBESI
JRSM Short Rep. 2012 Apr;3(4):25. Epub 2012 Apr 25.

Improving dosing of gentamicin in the obese patient: a 3-cycle drug chart and case note audit.

Manjaly JG, Reece-Smith AM, Sivaloganathan SS, Thuraisamy C, Smallwood KL, Jonas E, Longman RJ.


Studio che valuta la necessità di correggere i dosaggi di gentamicina in pazienti con elevato indice di massa corporeo, al fine di preservare opportunamente gli effetti antibiotici della terapia.

Modalità d'uso e posologia

GENTAMICINA HEXAL ®
Crema per uso topico allo 0,1 % di gentamicina pari a 0,166 gr di gentamicina solfato per 100 grammi di prodotto.
Il trattamento delle comuni lesioni infettive della cute prevede l'applicazione della corretta quantità di crema, direttamente sulla regione interessata, per 3-4 volte al giorno fino alla riduzione dei primi segni.
L'iter terapeutico potrebbe essere prolungato attraverso l'uso di 1-2 applicazioni al giorno fino alla completa regressione della sintomatologia.
L'intero periodo di trattamento dovrebbe essere supervisionato dal proprio medico.

Avvertenze GENTAMICINA HEXAL ® Gentamicina

Visti i numerosi studi presenti in letteratura che sostengono il potenziale ototossico della gentamicina anche quando usata per via cutanea, sarebbe opportuno prestare particolare cautela all'uso di GENTAMICINA HEXAL ® nei pazienti affetti da patologie uditivo-vestibolari.
Le suddette precauzioni sarebbero importanti anche per pazienti affetti da patologie renali e muscolo scheletriche.
Per questi motivi il paziente in terapia con GENTAMICINA HEXAL ® dovrebbe sottoporsi a controlli periodici del proprio stato di salute, avendo cura di segnalare prontamente al proprio medico segni e sintomi nuovi.
L'uso inadeguato di antibiotici potrebbe facilitare la diffusione di ceppi microbici resistenti alla comune terapia antibiotica, aggravando così il decorso clinico della patologia mentre l'uso prolungato di gentamicina potrebbe sensibilizzare il paziente verso questo farmaco.


GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

L'uso di GENTAMICINA HEXAL ® è generalmente controindicato durante la gravidanza e nel successivo periodo di allattamento al seno visti i risultati di recentissimi studi che sostengono l'ototossicità della gentamicina sull'apparato uditivo del feto.

Interazioni

L'irrilevante assorbimento sistemico che segue all'applicazione di GENTAMICINA HEXAL ® consente di ridurre al minimo le potenziali interazioni farmacologiche con altri principi attivi in grado di alterare le proprietà terapeutiche del farmaco.

Controindicazioni GENTAMICINA HEXAL ® Gentamicina

L'uso di GENTAMICINA HEXAL ® è controindicato in caso di ipersensibilità al principio attivo, a farmaci strutturalmente correlati ed ai relativi eccipienti.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

GENTAMICINA HEXAL ® è generalmente ben tollerato e privo di effetti collaterali clinicamente rilevanti.
Le reazioni avverse più frequentemente osservate interessano solitamente la zona di cute sulla quale è stata applicata la crema, con la comparsa di eritemi, eruzioni, rossore e prurito e solo raramente reazioni da ipersensibilità più gravi.

Note

GENTAMICINA HEXAL ® è un farmaco soggetto a prescrizione medica.