FOSAMAX ® - Acido Alendronico

FOSAMAX ® è un farmaco a base di acido alendronico sale sodico

GRUPPO TERAPEUTICO: Farmaci che influenzano il metabolismo osseo - Bifosfonati

FOSAMAX ® - Acido Alendronico

Indicazioni FOSAMAX ® - Acido Alendronico

FOSAMAX ® è utilizzato con successo nel trattamento dell'osteoporosi post-menopausale, dell'osteoporosi maschile associata ad aumentato rischio di fratture e dell'osteoporosi successiva al trattamento prolungato con glucorticoidi.

Meccanismo d'azione FOSAMAX ® - Acido Alendronico

FOSAMAX ® è un farmaco a base di acido alendronico, bifosfonato che assunto per via orale viene assorbito in piccolissime quantità nell'intestino e distribuito prevalentemente al livello osseo.
Infatti legandosi ai cristalli di idrossiapatite, prevalentemente nelle sedi di riassorbimento osseo attivo, riduce i processi di mobilizzazione  ed il relativo tasso di ricambio.
Più precisamente l'attività biologica, ancora in fase di studio,  sembra espletarsi attraverso la capacità di legare gli osteoclasti, cellule dell'osso deputate al riassorbimento di matrice deposta, ed inibirne l'attività attraverso due differenti meccanismi responsabili dell'inibizione della sintesi proteica e del flusso energetico.
Nonostante i vari studi presenti in letteratura, l'azione dell'acido alendronico è ancora oggetto di studio, visti i differenti ruoli potenzialmente terapeutici di questo principio attivo.
La quota del farmaco non attiva viene prevalentemente eliminata attraverso le urine.

Studi svolti ed efficacia clinica

1. ALENDRONATO E FRATTURE OSSEE FEMORALI

J Osteoporos. 2011;2011:810697. Epub 2011 May 5.

Bilateral femoral insufficiency fractures likely related to long-term alendronate therapy.

Gudena R, Werle J, Johnston K.

 

Recentissimo studio che dimostra l'inefficacia dell'alendronato, anche quando somministrato a lungo termine, nel prevenire le fratture ossee spontanee del femore.

 

2. ACIDO ALENDRONICO PER VIA TRANSDERMICA

Drug Deliv. 2010 May;17(4):249-54.

Pharmacokinetic characteristics of formulated alendronate transdermal delivery systems in rats and humans.

Choi A, Gang H, Whang J, Gwak H.


Differenti gruppi di ricerca sono al lavoro per verificare la possibilità di identificare vie di somministrazione alternative a quella orale per l'acido alendronico. La via transdermica al momento sembra fornire risultati interessanti.


3.  BIFOSFONATI ED OSTEONECROSI DELLA MANDIBOLA

Aust Dent J. 2005 Dec;50(4 Suppl 2):S4-13.

The dental implications of bisphosphonates and bone disease.

Cheng A, Mavrokokki A, Carter G, Stein B, Fazzalari NL, Wilson DF, Goss AN.


Studio che riepiloga il ruolo dei bifosfonati nell'osteonecrosi della mandibola. Il crescente numero di casi descritti dal 2002 in poi ha posto un serio quesito riguardante le precauzioni odontoiatriche da seguire in pazienti anziani sottoposti a terapia con bifosfonati, al fine di ridurre l'incidenza di questa malattia ossea.

Modalità d'uso e posologia

FOSAMAX ®
Compresse da 10 -  70 mg di acido alendronico :
il trattamento dell'osteoporosi prevede generalmente l'assunzione di 10 mg giornalieri o 70 mg 1 volta a settimana con un bicchiere d'acqua.
L'assunzione deve essere effettuata necessariamente a digiuno e almeno 30 minuti prima dell'assunzione di qualsiasi alimento o bevanda, data la capacità di queste sostanze di ridurre sensibilmente la biodisponibilità del farmaco.
Inoltre, al fine di evitare la comparsa di possibili reazioni flogistiche locali, il paziente dovrebbe assumere la compressa in piedi, dopo essersi alzato dal letto evitando di stendersi nei 30 minuti successivi e di frantumare o masticare la compressa.
Un corretto approccio terapeutico dovrebbe inoltre prevedere l'integrazione con Calcio e vitamina D, nel caso in cui l'apporto di questi elementi fosse insufficienti.
E' opportuno ricordare che il trattamento deve essere supervisionato da un medico competente il quale potrebbe optare anche per una variazione dei dosaggi.

Avvertenze FOSAMAX ® - Acido Alendronico

Prima di somministrare  FOSAMAX ® il medico dovrebbe sottoporre il paziente ad un'attenta visita medica utile ad accertare l'assenza di disturbi del tratto gastrointestinale superiore, storie pregresse di ulcere e sanguinamenti intestinali, interventi chirurgici addominali e patologie renali.
L'eventuale somministrazione di alendronato nei suddetti pazienti potrebbe determinare un serio aggravamento del quadro clinico, per cui risulta fondamentale per il medico valutare attentamente il rapporto rischi/benefici e sottoporre il paziente a controlli periodici.
E' opportuno inoltre ricordare come in letteratura, l'assunzione cronica di bifosfonati sembri in parte responsabile di un aumentato rischio di insorgenza di osteonecrosi della mandibola.
Il trattamento con FOSAMAX ® deve essere preceduto dal controllo dei livelli di calcemia al fine di stabilizzare la concentrazione ematica di questo minerale prima di iniziare la terapia.
E' dimostrato come l'utilizzo di acido alendronico non sia in grado di prevenire le fratture femorali, pertanto pazienti affetti da osteoporosi, seppur sotto terapia con FOSAMAX ® dovrebbero sottoporsi a periodici controlli della densità minerale ossea.
Il medico deve inoltre informare accuratamente il paziente sulle corrette modalità d'assunzione della compressa, al fine di evitare effetti collaterali anche gravi a carico del tubo digerente.
FOSAMAX ® contiene lattosio, pertanto la sua assunzione non è indicata in pazienti affetti da deficit enzimatico di lattasi, intolleranza al galattosio o sindrome da malassorbimento glucosio-galattosio.


GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

L'assenza di studi riguardanti la sicurezza dell'alendronato quando utilizzato in gravidanza estende le controindicazioni all'uso di FOSAMAX ® anche durante la gravidanza ed il successivo periodo di allattamento.

Interazioni

Le caratteristiche proprietà farmacocinetiche di questo principio attivo, impongono la necessità di evitare la contestuale assunzione di qualsiasi alimento, bevanda e farmaco onde evitare una significativa riduzione della biodisponibilità dell'acido alendronico.
L'utilizzo di antiacidi potrebbe ridurre l'assorbimento del farmaco, così come l'utilizzo abituale di farmaci antinfiammatori non steroidei potrebbe aggravare lo stato di salute della mucosa gastrica.

Controindicazioni FOSAMAX ® - Acido Alendronico

FOSAMAX ® è controindicato in pazienti affetti da patologie esofagee o affezioni correlate in grado di ridurre i tempi di svuotamento, in pazienti che hanno difficoltà a mantenere la stazione eretta o il busto eretto, in caso di ipocalcemia ed ipersensibilità al principio attivo o ad uno dei suoi eccipienti.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

La particolare attività biologica dell'acido alendronico, sottopone i pazienti in terapia con FOSAMAX ® ad una aumentata incidenza di effetti collaterali quali : cefalea, dolori addominali crampiformi, stipsi, diarrea, ulcera esofagea, disfagia, dolore retro sternale, reazioni cutanee da ipersensibilità, dolori muscolo scheletrici.
Più raramente si sono osservate reazioni da fotosensibilità, edema degli arti inferiori ed ulcere peptiche.

Note

FOSAMAX ® può essere venduto esclusivamente sotto stretta prescrizione medica



ARTICOLI CORRELATI

ALENDROS ® - Acido AlendronicoAston - Foglietto IllustrativoBifosfonatiACIDO CLODRONICO SANDOZ ® - Acido clodronicoActonel - Foglietto IllustrativoACTONEL ® - Acido risedronicoAREDIA ® - Acido pamidronicoClody - Foglietto IllustrativoCLODY ® - Acido clodronicoETIDRON ® - Acido etidronicoOPTINATE ® - Acido risedronicoPAMIDRONATO DISODICO MAYNE ® - Acido pamidronicoZometa - Foglietto IllustrativoZOMETA ® - Acido zoledronicoAcido zoledronico ActavisZometa - acido zoledronicoAcido Zoledronico AccordAcido zoledronico ActavisAcido Zoledronico Teva GenericsBifosfonati su Wikipedia italianoBisphosphonate su Wikipedia ingleseFarmaci per la cura dell'OsteoporosiACTIVELLE ® - Estradiolo + NoretisteroneACTIVELLE ® - Estradiolo + NoretisteroneAngeliq - Foglietto IllustrativoANGELIQ ® - Estradiolo + DrospirenoneBIOCALCIN ® - Calcitonina di salmoneBonviva - Foglietto IllustrativoCALCITONINA SANDOZ SPRAY ® - Calcitonina di salmoneCLIMARA ® - EstradioloCLIMEN ® - Estradiolo + CiproteroneDECA-DURABOLIN ® - NandroloneDERIL ® - AlfacalcidoloDIFIX ® - CalcitrioloESTROFEM ® - Estradiolo emidratoETINILESTRADIOLO Amsa ® - EtinilestradioloEUROCAL D3 ® - Calcio + ColecalciferoloFEMOSTON ® - Estradiolo + DidrogesteroneForsteo - Foglietto IllustrativoFosavance - Foglietto IllustrativoLivial - Foglietto IllustrativoLIVIAL ® - TiboloneOSTELIN ® - ErgocalciferoloProlia - Foglietto IllustrativoRocaltrol - Foglietto IllustrativoROCALTROL ® - CalcitrioloSEFAL ® - AlfacalcidoloSYSTEN ® - EstradioloTESTOVIS ® - Testosterone propionatoAclastaAdrovanceAlendronate Sodium and ColecalciferolFarmaci Osteoporosi su Wikipedia italianoOsteoporosis Treatment su Wikipedia inglese
Ultima modifica dell'articolo: 04/10/2016