FLUIMUCIL (Ant.top) ® - Tiamfenicolo

FLUIMUCIL (ant.top) ®  è un farmaco a base di Tiamfenicolo glicinato acetilcisteinato

GRUPPO TERAPEUTICO: Antimicrobici – antibiotici per uso sistemico

FLUIMUCIL (Ant.top) ® - Tiamfenicolo

Indicazioni FLUIMUCIL (Ant.top) ® - Tiamfenicolo

FLUIMUCIL (ant.top) ® è indicato nel trattamento delle infezioni delle vie respiratorie sostenute da germi sensibili agli Amfenicoli ed in particolare al Tiamfenicolo, anche quando complicate dalla presenza di mucostasi.

Meccanismo d'azione FLUIMUCIL (Ant.top) ® - Tiamfenicolo

FLUIMUCIL (ant.top) ® associa l'azione terapeutica complementare di due principi attivi utili nel migliorare il decorso clinico delle infezioni delle vie respiratorie.
Più precisamente :

  • Il Tiamfenicolo, è un antibiotico appartenente alla categoria degli Amfenicoli, derivato semisintetico del Cloramfenicolo, dotato di un intensa attività batteriostatica garantita dalla capacità di legare la subunità ribosomiale 50S, inibendo così l'attività peptidil transferasica responsabile dell'allungamento della catena peptidica. Tale inibizione si concretizza evidentemente in un arresto dei processi di sintesi proteica che compromettono seriamente la vitalità del microrganismo.
  • L'acetil cisteina, presente in FLUIMUCIL (ant.top) ® come derivato del Tiamfenicolo, è un potente mucolitico in grado di ridurre i ponti disolfuro delle mucoproteine disorganizzando la trama proteica del muco e migliorando sensibilmente la qualità di vita del paziente affetto.

L'attività antibiotica ad ampio spetto del Tiamfenicolo, estesa oltre che ai Gram positivi e negativi anche a Rickettsie, Micoplasmi e Clamidie, incide significativamente sull'efficacia clinica dell'antibiotico nonostante gli emergenti meccanismi di resistenza batterica, che impediscono al farmaco di raggiungere concentrazioni terapeuticamente attive all'interno del citosol batterico.

Studi svolti ed efficacia clinica

TIAMFENICOLO ED INFEZIONI GENITALI

Braz J Infect Dis. 2009 Jun;13(3):218-20.

A comparative study of single-dose treatment of chancroid using thiamphenicol versus Azithromycin.

Belda Jr W, Di Chiacchio NG, Di Chiacchio N, Romiti R, Criado PR, Velho PE.


Lavoro che dimostra l'efficacia del Tiamfenicolo nel determinare una pronta regressione della sintomatologia associata ad infezioni dell'apparato genitale, come l'ulcere venerea, con risultati tuttavia meno incoraggianti nei pazienti affetti da HIV.

TIAMFENICOLO ED INFEZIONI RINOFARINGEE

Int J Immunopathol Pharmacol. 2008 Jul-Sep;21(3):625-9.

Inhaled thiamphenicol and acetylcysteine in children with acute bacterial rhinopharyngitis.

Varricchio A, Capasso M, Di Gioacchino M, Ciprandi G.


Studio che dimostra come il trattamento aerosolico con Tiamfenicolo ed Acetilcisteina possa risultare efficace, sicuro, economico e semplice all'uso nelle infezioni rinofaringee dei bambini.


EFFICACIA E SICUREZZA DEL TRATTAMENTO CON TIAMFENICOLO

J Chemother. 2006 Oct;18(5):507-13.

Efficacy of N-acetyl-cysteine in combination with thiamphenicol in sequential (intramuscular/aerosol) therapy of upper respiratory tract infections even when sustained by bacterial biofilms.

Macchi A, Ardito F, Marchese A, Schito GC, Fadda G.


Trial clinico condotto su oltre 100 pazienti che dimostra come il trattamento topico o sistemico con Tiamfenicolo ed Acetilcisteina, possa risultare efficace e sicuro in corso di infezioni del tratto respiratorio superiore manifestando solo in rari casi reazioni avverse significative.

Modalità d'uso e posologia

FLUIMUCIL (ant.top) ®
Flaconcini + fiale solventi da 250 - 500 mg di Tiamfenicolo glicinato acetilcisteinato.
FLUIMUCIL (ant.top) ® può essere somministrato, a seconda delle esigenze cliniche, sia per via intramuscolare che topica.
Per l'uso topico è possibile usufruire della via aerosolica o endo-tracheale sempre sotto la stretta supervisione medica , mentre l'uso sistemico prevede l'utilizzo si somministrazioni intramuscolari.
Le dosi e lo schema posologico devono essere definite dal medico in base al quadro clinico ed alle condizioni fisio-patologiche del paziente.

Avvertenze FLUIMUCIL (Ant.top) ® - Tiamfenicolo

Trattandosi di un antibiotico l'uso di FLUIMUCIL (ant.top) ® deve necessariamente essere definito dal proprio medico in dosi e tempi, al fine di ottimizzare l'efficacia terapeutica, limitando il più possibile l'insorgenza di effetti collaterali.
Particolare cautela andrebbe riservata ai pazienti affetti da patologie renali ed epatiche, viste le potenziali alterazioni farmacocinetiche documentate, e nei pazienti in età pediatrica data la predisposizione all'accumulo di cataboliti potenzialmente tossici.
Si raccomanda di conservare il medicinale fuori dalla portata dei bambini.


GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

L'uso di FLUIMUCIL (ant.top) ® è generalmente controindicato durante la gravidanza e nel successivo periodo di allattamento al seno vista la capacità dell'antibiotico di passare la barriera placentare ed il filtro mammario, esponendosi al feto ed al lattante in concentrazioni farmacologicamente attive.

Interazioni

Non sono noti al momento principi attivi in grado di alterare le caratteristiche farmacocinetiche e farmacodinamiche del Tiamfenicolo.
Nonostante ciò sarebbe opportuno evitare la contestuale somministrazione di principi attivi dotati di potenziale mieltossico, nefrotossico ed epatotossico.

Controindicazioni FLUIMUCIL (Ant.top) ® - Tiamfenicolo

L'uso di FLUIMUCIL (ant.top) ® è controindicato nei pazienti ipersensibili al principio attivo o ad uno dei suoi eccipienti oltre che nei pazienti con pregressa storia di insufficienza midollare.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

L'uso di Tiamfenicolo, soprattutto per via sistemica, potrebbe determinare la comparsa di manifestazioni gastro-enteriche quali nausea, vomito e diarrea, alterazioni del quadro ematologico con anemia, trombocitopenia e leucopenia, reazioni da ipersensibilità con febbre, eruzioni cutanee e fenomeni anafilattici nei casi più gravi.

Note

FLUIMUCIL (ant.top) ® è un farmaco soggetto a prescrizione medica obbligatoria.