FLUIFORT ® - Carbocisteina

FLUIFORT ®  è un farmaco a base di Carbocisteina sale di lisina

GRUPPO TERAPEUTICO: Mucolitici

FLUIFORT ® - Carbocisteina

Indicazioni FLUIFORT ® - Carbocisteina

FLUIFORT ® è utilizzato come mucolitico nel trattamento delle affezioni delle vie respiratorie caratterizzate da ipersecrezione di muco denso e vischioso.

Meccanismo d'azione FLUIFORT ® - Carbocisteina

FLUIFORT ® è una specialità medicinale a base di Carbocisteina, principio attivo dotato di molteplici attività biologiche che si concretizzano nell'azione fluidificante e mucolitica.
Più precisamente diversi studi hanno dimostrato come questo principio attivo possa :

  • Ristabilire la sintesi di glicoproteine, riequilibrando le capacità biosintetiche della cellula;
  • Ridurre la sintesi di sialoproteine la cui presenza è determinante nel mantenimento delle proprietà reologiche del muco;
  • Aumentare la secrezione di Cloro, richiamando acqua e rendendo così il muco più fluido;
  • Proteggere la cellula dal danno ossidativo indotto dalle specie reattive dell'ossigeno;
  • Indurre la sintesi di IgA ed altri mediatori in grado di incrementare la funzione di barriera della mucosa respiratoria.

In seguito ad un buon assorbimento intestinale, la Carbocisteina viene rapidamente concentrata al livello polmonare e successivamente eliminata prevalentemente attraverso le urine.

Studi svolti ed efficacia clinica

L'USO DI CARBOCISTEINA NELLA POPOLAZIONE PEDIATRICA
PLoS One. 2011;6(7):e22792.

Respiratory paradoxical adverse drug reactions associated with acetylcysteine and carbocysteine systemic use in paediatric patients: a national survey.

Mallet P, Mourdi N, Dubus JC, Bavoux F, Boyer-Gervoise MJ, Jean-Pastor MJ, Chalumeau M.


Interessantissimo studio europeo che valuta le potenziali reazioni avverse della Carbocisteina per uso sistemico nella popolazione pediatrica, dimostrando il maggior rischio di vomito, difficoltà respiratorie e broncospasmo. Tali dati suggeriscono una maggior cautela nell'utilizzo di questo principio attivo soprattutto nella popolazione pediatrica.

L'AZIONE ANTIOSSIDANTE DELLA CARBOCISTEINA
Eur Cytokine Netw. 2003 Jan-Mar;14(1):20-6.

Carbocysteine lysine salt monohydrate (SCMC-LYS) is a selective scavenger of reactive oxygen intermediates (ROIs).

Brandolini L, Allegretti M, Berdini V, Cervellera MN, Mascagni P, Rinaldi M, Melillo G, Ghezzi P, Mengozzi M,Bertini R.


Lavoro che dimostra come tra le proprietà terapeutiche della Carbocisteina possa annoverarsi quella antiossidante, importante nel coadiuvare l'effetto terapeutico mucolitico, riducendo lo stimolo infiammatorio esercitato dai radicali liberi dell'ossigeno e da differenti citochine.


LA CARBOCISTEINA NELLA FIBROSI CISTICA
J Int Med Res. 1995 Jul-Aug;23(4):284-93.

The management of cystic fibrosis with carbocysteine lysine salt: single-blind comparative study with ambroxol hydrochloride.

Caramia G, Gagliardini R, Ruffini E, Osimani P, Nobilini A.


Interessante studio che dimostra come la Carbocisteina possa risultare efficace nel migliorare le capacità respiratorie di pazienti affetti da fibrosi cistica, ottimizzando anche i risultati dei vari test funzionali.

Modalità d'uso e posologia

FLUIFORT ®
Granulato per soluzione orale da 2,7 gr di Carbocisteina sale di lisina per bustina:
Sciroppo al 9% di Carbocisteina sale di lisina.
La terapia, sia in termini di dosi che di durata, deve necessariamente essere definita dal proprio medico in base alle caratteristiche fisiche del paziente, al suo quadro di salute generale ed alla gravità delle condizioni cliniche.
Generalmente l'assunzione di una bustina al giorno per pochi giorni è sufficiente a garantire un miglioramento della sintomatologia lamentata.

Avvertenze FLUIFORT ® - Carbocisteina

L'uso di FLUIFORT ® deve necessariamente essere preceduto da una attenta visita medica atta a valutare l'appropriatezza prescrittiva e l'eventuale presenza di condizioni incompatibili con la terapia a base di Carbocisteina.
Particolare cautela andrebbe inoltre riservata ai pazienti affetti da patologie renali, la cui capacità di escrezione del farmaco, potrebbe risultare evidentemente compromessa.
Al fine di evitare eventuali ristagni di muco, sarebbe opportuno controllare le capacità espettoranti del paziente prima di somministrare FLUIFORT ® .
FLUIFORT ® contiene aspartame, pertanto la sua assunzione è controindicata nei pazienti affetti da fenilchetonuria.


GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

L'assenza di studi in grado di delineare accuratamente il profilo di sicurezza della Carbocisteina per la salute fetale, estendono le suddette controindicazioni all'uso di FLUIFORT ® anche alla gravidanza ed al successivo periodo di allattamento al seno.

Interazioni

Non sono noti al momento principi attivi in grado di alterare le caratteristiche farmacocinetiche e farmacodinamiche della Carbocisteina a talpunto da indurre la comparsa di manifestazioni clinicamente rilevanti.

Controindicazioni FLUIFORT ® - Carbocisteina

L'uso di FLUIFORT ® è controindicato nei bambini con età inferiore ai 12 anni, nei pazienti ipersensibili al principio attivo o ad uno dei suoi eccipienti e nei pazienti con ulcera gastro-duodenale.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

L'uso di FLUIFORT ® , soprattutto quando protratto a lungo nel tempo, potrebbe determinare la comparsa di dolori addominali, diarrea, nausea e vomito.
Più rari sono gli effetti collaterali centrali come le vergini, respiratori o dermatologici indotti da reazioni da ipersensibilità al farmaco.

Note

FLUIFORT ® è un farmaco soggetto a prescrizione medica obbligatoria.



Ultima modifica dell'articolo: 08/11/2016