EUMOVATE ® Clobetasone

EUMOVATE ®  è un farmaco a base di Clobetasone Butirrato

GRUPPO TERAPEUTICO: Corticosteroidi non associati, preparati dermatologici

EUMOVATE ® Clobetasone

Indicazioni EUMOVATE ® Clobetasone

EUMOVATE ® è indicato nel trattamento delle patologie infiammatorie cutanee sensibili alla terapia con corticosteroidi come eczema atopico e seborroico, dermatiti da pannolino, dermatosi localizzate, ustioni di primo grado ed eritemi solari.

Meccanismo d'azione EUMOVATE ® Clobetasone

EUMOVATE ® è una specialità medicinale a base di Clobetasone, corticosteroide moderatamente attivo, particolarmente efficace nel trattamento topico delle patologie infiammatorie della cute, viste le vantaggiose proprietà farmacocinetiche ed in particolare il bassissimo tasso di assorbimento sistemico del farmaco che segue all'applicazione topica dello stesso.
Al pari degli altri corticosteroidi anche il Clobetasone espleta la propria attività terapeutica :

  • inibendo il recruitment di cellule infiammatorie ed allergiche come i mastociti;
  • inibendo l'attivazione di eventi cellulari coinvolti nella sintesi di mediatori della flogosi come le prostaglandine;
  • riducendo complessivamente lo stimolo flogistico presente in sede.

Tutte le suddette attività si traducono in un azione antinfiammatoria, antiedemigena, antiprurito e vasocostrittrice.

Studi svolti ed efficacia clinica

dermatite da contatto AL CLOBETASONE
Contact Dermatitis. 2000 May;42(5):305.

Allergic contact dermatitis due to clobetasone butyrate.

Murata T, Tanaka M, Dekio I, Tanikawa A, Nishikawa T.


Caso clinico che riporta la comparsa di una grave dermatite da contatto allergica in seguito all'applicazione topica di Clobetasone, sottolineando così la necessità della supervisione medica durante il trattamento.


IL CLOBETASONE NELLA PRATICA CLINICA
J Dermatolog Treat. 2003 Jun;14(2):71-85.

Eumovate (clobetasone butyrate 0.05%) cream: a review of clinical efficacy and safety.

Goustas P, Cork MJ, Higson D.


Interessantissima review che riassume tutte le potenziali indicazioni terapeutiche del Clobetasone, sottolineandone l'efficacia anche nel trattamento di sindromi caratterizzate da un tipico decorso infiammatorio e la sicurezza d'impiego.


IL CLOBETASONE IN CLINICA OCULISTICA
Eur J Ophthalmol. 2013 May-Jun;23(3):368-76. doi: 10.5301/ejo.5000229. Epub 2012 Nov 19.

Safety and efficacy of 0.1% clobetasone butyrate eyedrops in the treatment of dry eye in Sindrome di Sjögren.

Aragona P, Spinella R, Rania L, Postorino E, Sommario MS, Roszkowska AM, Puzzolo D.


Lavoro che allarga le classiche indicazioni terapeutiche del Clobetasone anche al settore oculistico, sperimentando con successo il trattamento di patologie infiammatorie dell'occhio con colliri a bassissima concentrazione di Clobetasone.

Modalità d'uso e posologia

EUMOVATE ®
Crema allo 0,05% di Clobetasone butirrato.
Generalmente, sempre secondo indicazione medica, si raccomanda l'applicazione dell'opportuna quantità di crema, direttamente sulla regione interessata dal processo infiammatorio dalle 2 alle 4 volte al giorno, avendo cura di massaggiare delicatamente la regione stessa al fine di garantirne il completo assorbimento.
Talvolta il medico potrebbe valutare l'eventualità di ricorrere a tecniche di bendaggio occlusivo, così da aumentare il grado di assorbimento del farmaco.

Avvertenze EUMOVATE ® Clobetasone

La terapia topica con corticosteroidi deve necessariamente essere preceduta da un'attenta visita medica atta a chiarire l'origine delle lesioni e l'appropriatezza prescrittiva.
Il paziente in terapia quindi dovrebbe rispettare una serie di norme, principalmente igienico-sanitarie, utili a limitare l'incidenza di potenziali effetti collaterali e ad ottimizzare al contempo l'efficacia della terapia stessa.
Per tale motivo il medico dovrebbe fornire tutte le indicazioni del caso avendo cura di sottolineare i potenziali effetti collaterali, affinchè il paziente possa provvedere al rapido riconoscimento onde evitare conseguenza cliniche più gravi.
E' inoltre opportuno ricordare come particolari categorie di pazienti, vedi anziani e bambini, possano risultare ulteriormente più sensibili ai potenziali effetti collaterali della terapia topica con corticosteroidi, sviluppando conseguenze patologiche ben più gravi.


GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

Alla luce di alcuni studi sperimentali che dimostrano il potenziale teratogeno e tossico del Clobetasone assunto in gravidanza per la salute del feto, è doveroso estendere le suddette controindicazioni all'uso di EUMOVATE ® anche alla gravidanza ed al successivo periodo di allattamento al seno.

Interazioni

Non sono al momento note interazioni farmacologiche degne di nota clinica, seppur occorre ricordare come la contestuale assunzione di farmaci inibitori del sistema citocromiale possa determinare un incremento delle concentrazioni ematiche della quota di corticosteroide assorbita.

Controindicazioni EUMOVATE ® Clobetasone

L'uso di EUMOVATE ® è controindicato nei pazienti ipersensibili al principio attivo o ad uno dei suoi eccipienti, nei pazienti affetti da infezioni virali, batteriche e micotiche non adeguatamente trattate, da rosacea, acne volgare e prurito senza infiammazione.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

La terapia con EUMOVATE ®, soprattutto se prolungata a lungo nel tempo o se effettuata su particolari categorie di pazienti a rischio, potrebbe determinare la comparsa di spiacevoli effetti collaterali locali quali rossore, bruciore, orticaria, ipertricosi, atrofia cutanea ed eritema.
Decisamente più rari sono tutti i potenziali effetti collaterali sistemici.

Note

EUMOVATE ® è un farmaco soggetto a prescrizione medica obbligatoria.


Le informazioni su EUMOVATE ® Clobetasone pubblicate in questa pagina possono risultare non aggiornate o incomplete. Per un uso corretto di tali informazioni, consulta la pagina Disclaimer e informazioni utili.



Ultima modifica dell'articolo: 08/12/2016