ECOREX ® Econazolo

ECOREX ®  è un farmaco a base di Econazolo

GRUPPO TERAPEUTICO: Antimicotici per uso dermatologico – derivati imidazolici

ECOREX ® Econazolo

Indicazioni ECOREX ® Econazolo

ECOREX ® è indicato nel trattamento delle infezioni del tratto vaginale sostenute da microrganismi sensibili all'€™Econazolo.

Meccanismo d'azione ECOREX ® Econazolo

ECOREX ® è un farmaco molto utilizzato in ambito ginecologico per l'€™ampio spettro d'€™azione diretto nei confronti di lieviti, muffe, dermatofiti e batteri Gram negativi, che ne fa un prodotto efficace anche nei casi di infezioni sostenute da flora mista.
L'€™attività terapeutica è da ricondurre alla capacità dell'€™Econazolo, assunto per via topica, di permeare le membrane cellulari, concentrandosi all'€™interno del microrganismo in quantità tali da alterarne i processi metabolici.
Più precisamente questo principio attivo, al pari degli altri derivati imidazolici, è in grado di inibire l'€™enzima 14 alfa sterol dimetilasi, riducendo la produzione di ergosterolo, elemento chiave della membrana plasmatica cellulare e determinando l'€™accumulo di altri metaboliti intermedi, la cui presenza, interferendo con i sistemi di trasporto energetico della cellula, induce una riduzione complessiva delle capacità vitali del microrganismo.
L'€™intero meccanismo, soprattutto grazie all'€™uso topico del farmaco, si realizza generalmente senza effetti collaterali clinicamente rilevanti, dovuti al basso assorbimento sistemico del prodotto.

Studi svolti ed efficacia clinica

L'€™ECONAZOLO NELLE CANDIDOSI VAGINALI
Int J Gynaecol Obstet. 2000 Dec;71 Suppl 1:S47-52.

Topical treatment of vaginal candidosis with sertaconazole and econazolesustained-release suppositories.

Dellenbach P, Thomas JL, Guerin V, Ochsenbein E, Contet-Audonneau N.


Lavoro che dimostra come anche la singola somministrazione di Econazolo possa avere degli effetti terapeutici efficaci in corso di candidosi vaginale , senza effetti collaterali clinicamente rilevanti.


ECONAZOLO ED ATTIVITA'€™ OSTEORIASSORBENTE
Arch Pharm Res. 2011 Jun;34(6):1007-13.

Inhibition of bone resorption by econazole in rat osteoclast-like cells through suppressing TRPV5.

Yan P, Li T, Bo M, Die L, Xing L.


Studio sperimentale condotto su linee cellulari che dimostra una nuova proprietà dell'€™Econazolo, in grado di ridurre l'€™attività osteoclastica, controllando pertanto i meccanismi di riassorbimento osseo, mediante l'€™azione diretta su vie del segnale intracellulare.


L'€™ECONAZOLO COME PRECURSORE DI PRINCIPI ATTIVI ANTITUBERCOLARI
Bioorg Med Chem Lett. 2012 Nov 15;22(22):6844-7.

Design and synthesis of 1H-1,2,3-triazoles derived from econazole as antitubercular agents.

Kim S, Cho SN, Oh T, Kim P.


Interessantissimo studio di farmacocinetica, che dimostra come partendo dalla struttura dell'€™Econazolo si possano ottenere principi attivi dotati di una spiccata attività antimicobatterica, pertanto utilizzabili nel trattamento delle infezioni tubercolari.

Modalità d'uso e posologia

ECOREX ®
Lavanda vaginale allo 0.1% di Econazolo;
Ovuli vaginali da 150 mg di Econazolo.
In linea di massima si consiglia l'€™assunzione di un ovulo al giorno, per tre giorni consecutivi, profondamente in vagina.
La lavanda invece è generalmente consigliata come sussidio profilattico alle terapie per os o vaginali con antimicotici.

Avvertenze ECOREX ® Econazolo

Nonostante l'€™assenza di effetti collaterali clinicamente rilevanti in seguito all'€™uso di ECOREX ® , si consiglia di consultare il proprio medico prima di intraprendere l'€™assunzione di questo farmaco.
La presenza di eccipienti dotati di potere allergizzante, potrebbe determinare la comparsa di reazioni locali da ipersensibilità al prodotto.
Si raccomanda di mantenere il farmaco fuori dalla portata dei bambini.


GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

L'€™assenza di trial clinici in grado di caratterizzare il profilo di sicurezza del farmaco per la salute fetale, limita l'€™uso di ECOREX ® durante la gravidanza e nel successivo periodo di allattamento.
Si raccomanda pertanto, nei suddetti casi, di consultare il proprio ginecologo.

Interazioni

Non sono note al momento interazioni farmacologiche clinicamente rilevanti.

Controindicazioni ECOREX ® Econazolo

ECOREX ® è controindicato nei pazienti ipersensibili al principio attivo o ad uno dei suoi eccipienti.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

Gli unici effetti collaterali clinicamente degni di nota, per la frequenza di comparsa, sono le reazioni locali da ipersensibilità quali rossore, bruciore e in rari casi irritazioni ed eruzioni cutanee vaginali.

Note

ECOREX ® è un farmaco soggetto a prescrizione medica obbligatoria.


Le informazioni su ECOREX ® Econazolo pubblicate in questa pagina possono risultare non aggiornate o incomplete. Per un uso corretto di tali informazioni, consulta la pagina Disclaimer e informazioni utili.



Ultima modifica dell'articolo: 08/12/2016