E-Vitum ® - Tocoferolo

E-VITUM ® è un farmaco a base di alfa tocoferolo acetato

GRUPPO TERAPEUTICO: Vitamine : Tocoferolo

E-Vitum ® - Tocoferolo

Indicazioni E-Vitum ® - Tocoferolo

E-VITUM ® è indicato nella prevenzione e nel trattamento degli stati carenziali di vitamina E, spesso associati a neuropatie e malassorbimento lipidico.

Meccanismo d'azione E-Vitum ® - Tocoferolo

La vitamina E, definita anche alfa tocoferolo nella forma biologicamente più attiva, è una vitamina liposolubile, presente soprattutto negli oli vegetali, importante nel sostenere le capacità antiossidanti della cellula.
Infatti insieme ad altre molecole come la vitamina C, il coenzima Q10, l'acido lipoico ed il glutatione, costituisce il principale pull di antiossidanti endogeni, coinvolto nella detossificazione dai radicali liberi dell'ossigeno e nella protezione delle strutture  cellulari dal danno ossidativo.
Più precisamente, data la sua natura chimica, l'alfa tocoferolo si è rivelato utile nella protezione dei lipidi di membrana, target della reazione di perossidazione lipidica, responsabile della perdita di funzionalità cellulare associata a patologie gravi come le neuropatie e le patologie cardiovascolari, soprattutto aterosclerotiche.
L'assorbimento di questa vitamina, si realizza al livello intestinale, grazie all'azione emulsionante dei Sali biliari, mentre la distribuzione all'interno dell'organismo è garantita dalle lipoproteine plasmatiche e la successiva eliminazione dall'azione detossificante della bile.

Studi svolti ed efficacia clinica

1.LA VITAMINA E NEL TRATTAMENTO DEL DIABETE DI PRIMO TIPO
Clin Lab. 2011;57(5-6):379-86.

Vitamin E supplementation may ameliorate oxidative stress in type 1 diabetes mellitus patients.

Gupta S, Sharma TK, Kaushik GG, Shekhawat VP.


Interessante lavoro che dimostra come la supplementazione con 600 mg die di vitamina E, possa ridurre lo stress ossidativo in pazienti affetti da diabete mellito di tipo 1, migliorando tra l'altro anche differenti parametri metabolici.


2. VITAMINA E ED OSTEOPOROSI
J Bone Miner Res. 2012 Feb 3.

Effects of vitamin E on bone turnover markers among US postmenopausal women.

Hamidi MS, Corey PN, Cheung AM.


Studio che cerca di caratterizzare gli effetti metabolici dell'alfa tocoferolo sul metabolismo osseo. Più precisamente i ricercatori suppongono che integratori a base di alfa tocoferolo possano ridurre le concentrazioni ematiche di gamma tocoferolo, forma della vitamina E che sembra esercitare un ruolo protettivo nei confronti del tessuto osseo, riducendo il riassorbimento e migliorando la deposizione.


3.  LA VITAMINA E NELLA PREVENZIONE DELLE PATOLOGIE CARDIOVASCOLARI
Pharmacogenomics. 2010 May;11(5):675-84.

Vitamin E reduces cardiovascular disease in individuals with diabetes mellitus and the haptoglobin 2-2 genotype.

Blum S, Vardi M, Brown JB, Russell A, Milman U, Shapira C, Levy NS, Miller-Lotan R, Asleh R, Levy AP.


La somministrazione di vitamina E in pazienti affetti da diabete mellito con un particolare genotipo per l'aptoglobina, sembrerebbe ridurre significativamente il rischio di sviluppare patologie cardiovascolari, allungando così di circa 3 anni l'aspettativa di vita.

Modalità d'uso e posologia

E-VITUM ® è disponibile in:
Capsule molli da 73.5 mg di alfa tocoferolo acetato, pari a 100 U.I.
Il fabbisogno quotidiano di vitamina E, potrebbe essere soddisfatto, attraverso l'assunzione giornaliera di 1-3 capsule.
La definizione del dosaggio specifico spetta al medico, dopo aver effettuato un'attenta valutazione delle caratteristiche fisio-patologiche del paziente.

Avvertenze E-Vitum ® - Tocoferolo

L'assunzione di E-VITUM ® dovrebbe essere preceduta da una visita medica utile ad accertare la carenza di questa vitamina, quindi la necessità di ricorrere a strategie integrative.
E' utile ricordare di controllare periodicamente la glicemia in pazienti diabetici sottoposti a trattamento insulinico, data la capacità dell'alfa tocoferolo di aumentare l'efficacia biologica di questo ormone.
E-VITUM ® dovrebbe esser tenuto lontano dalla portata dei bambini.


GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

L'assunzione di E-VITUM ® potrebbe realizzarsi anche durante la gravidanza e nel successivo periodo di allattamento al seno, purchè questa avvenga sotto stretto controllo medico, ed effettuata per soddisfare l'aumentato fabbisogno.

Interazioni

E' noto come gli effetti biologici della vitamina E possano sommarsi a quelli di anticoagulanti orali, antinfiammatori non steroidei ed antiaggreganti piastrinici, determinando pertanto un aumentato rischio di emorragie.
Allo stesso modo questa vitamina potrebbe potenziare l'effetto terapeutico dell'insulina e della digitale, richiedendo pertanto un adeguamento delle dosi utilizzate.

Controindicazioni E-Vitum ® - Tocoferolo

E-VITUM ® è controindicato in caso di ipersensibilità al principio attivo e ad i relativi eccipienti.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

La somministrazione di vitamina E, secondo i dosaggi e gli schemi posologici previsti risulta priva di effetti collaterali clinicamente significativi, seppur l'assunzione protratta nel tempo o effettuata a dosaggi troppo elevati, potrebbe esser responsabile rispettivamente di disturbi emocoagulativi e gastro-intestinali.

Note

E-VITUM ® è un farmaco senza obbligo di prescrizione medica, quindi può esser venduto in farmacia anche senza ricetta medica.



Ultima modifica dell'articolo: 23/03/2016