DERMATOP ® Prednicarbato

DERMATOP ®  è un farmaco a base di Prednicarbato

GRUPPO TERAPEUTICO: Corticosteroidi non associati, preparati dermatologici

DERMATOP ® Prednicarbato

Indicazioni DERMATOP ® Prednicarbato

DERMATOP ® è indicato nel trattamento delle patologie cutanee infiammatorie come dermatosi, dermatiti, eczemi e psoriasi sensibili alla terapia con corticosteroidi.

Meccanismo d'azione DERMATOP ® Prednicarbato

Il Prednicarbato, principio attivo di DERMATOP ®, è un corticosteroide di sintesi non alogenato, caratterizzato da un efficacia terapeutica comparabile a quella dei cortisonici più potenti ma con un profilo di sicurezza decisamente migliore.
I tantissimi studi sperimentali effettuati infatti hanno dimostrato la bassa tossicità del suddetto principio attivo, evidenziando in primis il basso assorbimento sistemico del farmaco in seguito all' applicazione topica ed inoltre l'efficace metabolismo epatico a cui è sottoposta la quota eventualmente assorbita.
La sua efficacia terapeutica invece è da ricondurre alla tipica capacità dei corticosteroidi di indurre l'espressione di proteine come la Lipocortina, in grado di inibire l'attività di enzimi coinvolti nella cascata di eventi che porta alla produzione di citochine infiammatorie ed in particolare di prostaglandine.
La ridotta produzione di tali mediatori, associata anche ad una potenziale attività anti-chemotattica nei confronti di mastociti ed altre cellule della flogosi, garantisce un controllo ottimale degli eventi flogistici e della sintomatologia associata.

Studi svolti ed efficacia clinica

PREDNICARBATO E LESIONI ACNEIFORMI
Eur J Dermatol. 2010 Jan-Feb;20(1):82-4. doi: 10.1684/ejd.2010.0806. Epub 2009 Oct 2.

Topical therapy with nadifloxacin cream and prednicarbate cream improves acneiform eruptions caused by the EGFR-inhibitor cetuximab - A report of 29 patients.

Katzer K, Tietze J, Klein E, Heinemann V, Ruzicka T, Wollenberg A.


Studio clinico che dimostra l'efficacia del Prednicarbato associato ad un antibiotico nel migliorare sensibilmente le lesioni cutanee acneiformi presenti in un paziente trattato con cetuximab.


FARMACOCINETICA DEL PREDNICARBATO
Eur J Pharm Biopharm. 2013 Jun;84(2):374-85. doi: 10.1016/j.ejpb.2012.11.008. Epub 2012 Nov 29.

Esterase activity in excised and reconstructed human skin--biotransformation ofprednicarbate and the model dye fluorescein diacetate.

Bätz FM, Klipper W, Korting HC, Henkler F, Landsiedel R, Luch A, von Fritschen U, Weindl G, Schäfer-Korting M.


Studio sperimentale che cerca di caratterizzare al meglio la biotrasformazione a cui va incontro il Prednicarbate in seguito ad applicazione topica. Queste evidenze potrebbero essere importanti nel gestire al meglio tutte le potenziali terapie.


IL PREDNICARBATO NEL TRATTAMENTO DELLE PATOLOGIE DERMATOLOGICHE
BioDrugs. 1998 Jan;9(1):61-86.

Prednicarbate: a review of its pharmacological properties and therapeutic use in the treatment of dermatological disorders.

Spencer CM, Wagstaff AJ.


Review molto interessante che rivaluta l'efficacia del trattamento con Prednicarbato in una serie di patologie dermatologiche, dimostrandone l'ottima efficacia e l'altrettanto buona sicurezza di impiego, senza evidenziare reazioni avverse clinicamente rilevanti.

Modalità d'uso e posologia

DERMATOP ®
Crema dermatologica, unguento, crema lipofila e soluzione cutanea allo 0,25% di Prednicarbato.
Generalmente si consiglia l'applicazione dell'opportuna quantità di medicinale, direttamente sulla regione interessata dal processo lesivo, una o due volte al giorno, avendo cura di frizionare leggermente la stessa area al fine di garantire l'assorbimento del medicinale.
La definizione dello schema posologico, la scelta del formato e la durata della terapia devono necessariamente essere definite dal proprio medico in base alla gravità del quadro clinico presente.

Avvertenze DERMATOP ® Prednicarbato

La visita medica di partenza rappresenta una tappa obbligata e fondamentale nella terapia con DERMATOP ®, al fine di minimizzare i potenziali effetti collaterali potenziandone invece quelli terapeutici.
Per tale motivo il medico dovrebbe informare il paziente sulle corrette modalità d'applicazione del medicinale sottolineando la necessità di evitare trattamenti prolungati nel tempo o intervallati, la necessità di evitare il contatto del farmaco con occhi, mucose o aree gravemente lesionate, la necessità di prestare attenzione all'eventuale comparsa di reazioni avverse.
E' inoltre utile informare il paziente sui potenziali effetti collaterali della terapia con corticosteroidi, anche se impostata per via topica.


GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

L'assenza di trial clinici in grado di caratterizzare al meglio il profilo di sicurezza di DERMATOP ® per la salute del feto e del lattante, estendono le suddette controindicazioni all'uso del farmaco anche alla gravidanza ed al successivo periodo di allattamento al seno.
L'uso in queste circostanze potrebbe essere giustificato solo da casi di reale necessità e avvenire solo sotto la stretta supervisione del proprio medico.

Interazioni

Non sono al momento note interazioni farmacologiche degne di nota clinica.

Controindicazioni DERMATOP ® Prednicarbato

L'uso di DERMATOP ® è controindicato nei pazienti ipersensibili al principio attivo o ad uno dei suoi eccipienti, nei pazienti affetti da infezioni fungine, virali o batteriche (non adeguatamente trattate), nei pazienti con lesioni periorali e durante la gravidanza e l'allattamento.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

L'uso di corticosteroidi per via topica, soprattutto quando prolungato a lungo nel tempo, potrebbe determinare la comparsa di reazioni avverse locali quali : edema, bruciore, irritazione , perdita di capelli, ipertricosi, atrofia cutanea, secchezza cutanea e dermatiti.
Decisamente più rari sono gli effetti collaterali sistemici.

Note

DERMATOP ® è un farmaco soggetto a prescrizione medica obbligatoria.



ARTICOLI CORRELATI

Infiltrazioni di CortisoneCortisoniciAdvantan - Foglietto IllustrativoADVANTAN ® MetilprednisoloneAFTAB ® Triamcinolone acetonideALIFLUS ® Salmeterolo e FluticasoneAliflus - Foglietto IllustrativoBEBEN ® BetametasoneBentelan - Foglietto IllustrativoBENTELAN ® BetametasoneCELESTONE ® BetametasoneClobesol - Foglietto IllustrativoCLOBESOL ® ClobetasoloCorti-fluoral - Foglietto IllustrativoCorticosteroidi e glucocorticoidi: cosa sono?Cortone acetato - Foglietto IllustrativoCORTONE ®: CortisoneDecadron - Foglietto IllustrativoDECADRON ® DesametasoneDeflan - Foglietto IllustrativoDEFLAN ® DeflazacortDeltacortene - Foglietto IllustrativoDepo Medrol - Foglietto IllustrativoDEPO-MEDROL + LIDOCAINA ® Metilprednisolone + LidocainaDERMAVAL ® DiflucortoloneDERMOLIN ® FluocinoloneDiprosone - Foglietto IllustrativoDIPROSONE ® Betametasone dipropionatoDirahist - Foglietto IllustrativoEcoval - Foglietto IllustrativoECOVAL ® BetametasoneFlantadin - Foglietto IllustrativoFLANTADIN ® DeflazacortFLIXONASE ® FluticasoneFlixonase - Foglietto IllustrativoFLIXOTIDE ® FluticasoneFlixotide - Foglietto IllustrativoFlubason - Foglietto IllustrativoFLUBASON ® DesossimetasoneGentalyn - Foglietto IllustrativoGENTALYN BETA ® Gentamicina + BetametasoneGENTALYN ® GentamicinaImpetex - Foglietto IllustrativoIMPETEX ® Clorchinaldolo + Diflucortolone valeratoKenacort - Foglietto IllustrativoKENACORT ® Triamcinolone acetonideLocoidon - Foglietto IllustrativoLOCOIDON ® IdrocortisoneLOCORTEN ® Neomicina + FlumetasoneMedrol - Foglietto IllustrativoCortisonici su Wikipedia italianoCorticosteroid su Wikipedia inglese
Ultima modifica dell'articolo: 23/03/2016