CLARITYN ® - Loratadina

CLARITYN ®  è un farmaco a base di Loratadina

GRUPPO TERAPEUTICO: Antistaminico – antagonista H1

CLARITYN ® - Loratadina

Indicazioni CLARITYN ® - Loratadina

CLARITYN ® è indicato nel trattamento di patologie allergiche IgE mediate quali la rinite allergica a l'orticaria cronica idiopatica.

Meccanismo d'azione CLARITYN ® - Loratadina

CLARITYN ® è una specialità medicinale a base di Loratadina, inibitore competitivo dei recettori H1 di seconda generazione, e pertanto dotato di caratteristiche farmacocinetiche e farmacodinamiche migliori rispetto i suoi predecessori, e più precisamente da:

  • scarsa permeabilità nel Sistema nervoso centrale, con conseguente riduzione dei potenziali effetti collaterali centrali, in primis la sedazione;
  • maggiore selettività nei confronti dei recettori H1 con minori effetti atropino-simili.

Assunta per os raggiunge nelle successive 2-3 ore il picco plasmatico con effetti terapeutici che persistono in media 4-6 ore al termine delle quali, dopo un intenso metabolismo epatico sostenuto dagli enzimi citocromiali, vengono eliminati per via urinaria.
Ben distribuita tra i vari tessuti la Loratadina può ridurre i broncospasmi, migliorando le capacità respiratorie di pazienti allergici, inibire l'azione edemigena dell'istamina al livello dei capillari cutanei controllando la classica sintomatologia dermatologica presente in corso di orticaria cronica idiopatica, controllare lo stimolo pruriginoso e distendere la muscolatura liscia intestinale.

Studi svolti ed efficacia clinica

LORATADINA E FUNZIONE MOTORIA
Clin Neurophysiol. 2012 Apr;123(4):780-6.

Low dosage promethazine and loratadine negatively affect neuromotor function.

Kavanagh JJ, Grant GD, Anoopkumar-Dukie S.


Studio che, considerando il largo uso che si fa di antistaminici, valuta i potenziali effetti collaterali degli stessi ed in particolare della Loratadina nel controllo motorio e nella corretta esecuzione dei movimenti volontari.


LA SICUREZZA CARDIOVASCOLARE DELLA LORATADINA
Lin Chung Er Bi Yan Hou Tou Jing Wai Ke Za Zhi. 2008 Dec;22(23):1076-8.

Observation on cardiovascular safety of loratadine in treatment of persistent allergic rhinitis.

Liu Y, Cheng L.


Studio che valuta la sicurezza cardiovascolare della Loratadina utilizzata a lungo nel tempo per il trattamento della rinite allergica, confermandone la sicurezza quando usata ai dosaggi raccomandati.

LA LORATADINA PER USO TOPICO
Drug Dev Ind Pharm. 2009 Aug;35(8):897-903. doi: 10.1080/03639040802680289.

Development of the loratadine gel for enhanced transdermal delivery.

Song JH, Shin SC.


Interessantissimo studio farmaceutico che caratterizza nuove formulazioni per la Loratadina ed in particolare quella in gel per uso topico, in grado di ottimizzare la penetrazione del farmaco al livello locale, potendo così limitare i potenziali effetti collaterali sistemici.

Modalità d'uso e posologia

CLARITYN ®
Compresse da 10 mg di Loratadina;
Compresse effervescenti da 10 mg di Loratadina;
Sciroppo da 5 mg di Loratadina per 5 ml di prodotto.
I dosaggi ed il timing d'assunzione di CLARITYN ® devono essere definiti dal medico in base alle caratteristiche fisiopatologiche del paziente, alla sua età e soprattutto alla gravità del quadro clinico presente.
Generalmente negli adulti, l'assunzione di 10 mg al giorno di Loratadina è in grado di garantire una pronta remissione della sintomatologia lamentata.
Un adeguamento dei dosaggi dovrebbe essere prevista nei pazienti con grave compromissione della funzionalità epatica.

Avvertenze CLARITYN ® - Loratadina

L'uso di CLARITYN ® deve necessariamente essere preceduto da un opportuno consulto medico, utile a verificare l'appropriatezza prescrittiva e l'eventuale presenza di controindicazioni all'uso del farmaco.
Massima cura andrebbe riservata ai pazienti affetti da patologie epatiche di grave entità vista la significativa compromissione delle capacità metaboliche.
CLARITYN ® in compresse contiene lattosio, pertanto il suo utilizzo è controindicato nei pazienti affetti da deficit enzimatico di lattasi, sindrome da malassorbimento glucosio-galattosio, e intolleranza al galattosio.
Al fine di ottenere dei risultati adeguati, si raccomanda di sospendere l'assunzione di antistaminici almeno 48 ore prima dei test allergici.
Tenere il farmaco fuori dalla portata dei bambini.


GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

L'uso di CLARITYN ® , alla luce di quelle che sono le attuali evidenze, dovrebbe essere controindicato durante l'allattamento, vista la capacità della Loratadina di attraversare il filtro mammario, e limitato ai casi di reale necessità durante la gravidanza.
In questi ultimi casi chiaramente sarebbe necessaria la supervisione del proprio ginecologo.

Interazioni

Il metabolismo epatico a cui è sottoposta la Loratadina incrementa significativamente il rischio di interazioni farmacologiche con principi attivi in grado di modulare l'attività degli enzimi citocromiali.
Tali interazioni potrebbero alterare le caratteristiche farmacocinetiche della Loratadina, rendendo talvolta la sua assunzione anche pericolosa.
Allo stesso modo la Loratadina induce l'attività degli enzimi microsomiali epatici, accelerando il catabolismo di numerosi principi attivi.

Controindicazioni CLARITYN ® - Loratadina

L'uso di CLARITYN ® è controindicato in caso di ipersensibilità al principio attivo o ad uno dei suoi eccipienti o ad altre molecole strutturalmente correlate.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

Nonostante la Loratadina non attraversi la barriera ematoencefalica agendo al livello nervoso, l'uso di CLARITYN ® potrebbe determinare la comparsa di vertigini, cefalea, tachicardia, nausea, secchezza delle fauci, alterazione della funzionalità epatica e reazioni avverse da ipersensibilità al principio attivo.

Note

CLARITYN ® è un farmaco soggetto a prescrizione medica obbligatoria.



ARTICOLI CORRELATI

FRISTAMIN ® - LoratadinaLoratadina su Wikipedia italianoLoratadine su Wikipedia ingleseFarmaci per la cura dell'OrticariaOrticaria: sintomi, cause e diagnosiAngioedemaDasselta - DesloratadinaDesloratadine TevaAerius - Foglietto IllustrativoFoto OrticariaOrticaria: Cause e SintomiPomfi - Cause e SintomiRobilas - Foglietto IllustrativoRupafin - Foglietto IllustrativoAerius - desloratadinaAzomyr - desloratadinaNeoclarityn - desloratadinaOrticaria su Wikipedia italianoUrticaria su Wikipedia ingleseRinite allergicaFebbre da FienoPrevenzione della rinite allergicaRinite allergica: morbilità ad essa associateRinite Allergica - Farmaci per la Cura della Rinite AllergicaAircort - Foglietto IllustrativoArgotone - Foglietto IllustrativoARGOTONE ® Argento vitellinato ed Efedrina cloridratoAvamys - Foglietto IllustrativoCLEVER ® - EbastinaDymista - Foglietto IllustrativoKestine - Foglietto IllustrativoKESTINE ® - EbastinaNETAN ® - EbastinaSintomi Rinite allergicaTelfast - Foglietto IllustrativoTELFAST ® - FexofenadinaTrimeton - Foglietto IllustrativoXyzal - Foglietto IllustrativoXYZAL ® - LevocetirizinaAvamys - fluticasone furoatoRinite allergica su Wikipedia italianoAllergic rhinitis su Wikipedia ingleseIdrossizinaAllergan - Foglietto IllustrativoALLERGAN ® - DifenidraminaAntagonisti dei recettori H2 dell'istaminaAtarax - Foglietto IllustrativoAyrinal - Foglietto IllustrativoCETERIS ® - CetirizinaCetirizina - Farmaco Generico - Foglietto IllustrativoCollirio alfa antistaminico - Foglietto IllustrativoDirahist - Foglietto IllustrativoFARGAN ® PrometazinaFarganesse - Foglietto IllustrativoFarmaci antiallergiciFENISTIL (gel) ® DimetindeneAntistaminici su Wikipedia italianoHistamine antagonist su Wikipedia inglese