CEPOREX ® Cefalexina

CEPOREX ® è un farmaco a base di Cefalexina

GRUPPO TERAPEUTICO: Antimicrobici generali per uso sistemico – penicilline ad ampio spettro

CEPOREX ® Cefalexina

Indicazioni CEPOREX ® Cefalexina

CEPOREX ® è utilizzato in ambito ginecologico, otorinolaringoiatrico, urologico, dermatologico e internistico per il trattamento di infezioni batteriche sostenute da microrganismi Gram positivi e Gram negativi .

Meccanismo d'azione CEPOREX ® Cefalexina

La cefalexina, principio attivo di CEPOREX ® , è un antibiotico appartenente alla classe delle cefalosporine di prima generazione assumibili per via orale.
Rientrando tra gli antibiotici beta-lattamici le cefalosporine condividono con le penicilline il medesimo meccanismo d'azione, caratterizzato dall'inibizione della reazione di transpeptidazione che compromette le proprietà strutturali del peptidoglicano, quindi della parete batterica, favorendo così la lisi osmotica del microrganismo.
Nonostante le comuni proprietà farmacodinamiche le cefalosporine si contraddistinguono dalle penicilline oltre che per la struttura chimica anche per l'aumentata resistenza alle penicillinasi batteriche e per l'ampio spettro d'azione.
Assunta per via orale la cefalexina viene quasi totalmente assorbita al livello gastro-intestinale, raggiungendo il picco plasmatico in circa un ora e persistendo in circolo per 4-6 ore.
Distribuita tra i vari tessuti ed in particolar modo al livello renale ed epatico, la cefalexina espleta la sua attività microbicida, al termine della quale viene rapidamente eliminata attraverso le urine.

Studi svolti ed efficacia clinica

1.LA CEFALEXINA NEL TRATTAMENTO DELL'ACNE VOLGARE
Pediatr Dermatol. 2008 Mar-Apr;25(2):179-83.

Oral cephalexin for acne vulgaris: clinical experience with 93 patients.

Fenner JA, Wiss K, Levin NA.


Trial clinico condotto su 93 pazienti affetti da acne volgare che ha dimostrato come nel 78 % dei pazienti il trattamento con cefalexina abbia garantito degli importanti miglioramenti clinici, senza effetti collaterali gravi.

2 . L'EFFICACIA DELLA CEFALEXINA NELLE INFEZIONI DELLA CUTE E DEI TESSUTI MOLLI
Pediatrics. 2011 Mar;127(3):e573-80. Epub 2011 Feb 21.

Randomized controlled trial of cephalexin versus clindamycin for uncomplicated pediatric skin infections.

Chen AE, Carroll KC, Diener-West M, Ross T, Ordun J, Goldstein MA, Kulkarni G, Cantey JB, Siberry GK


Interessante studio che dimostra come la cefalexina possa risultare efficace e sicura per il trattamento delle infezioni della cute e dei tessuti molli in età pediatrica sostenute da Stafilococco aureus meticillina-resistente.

3. ESANTEMA DA CEFALEXINA
Ann Emerg Med. 2011 Dec;58(6):508, 516.

Man with rash and nausea. Acute generalized exanthematous pustulosis after cephalexin use.

Holscher CM, Mauck SK, Armstrong L, Buchanan JA.


Case report che riporta la comparsa di un esantema pustoloso acuto generalizzato in seguito all'assunzione di cefalexina. E' proprio per questi motivi che risulta fondamentale effettuare un accurata anamnesi prima di somministrare cefalosporine.

Modalità d'uso e posologia

CEPOREX ®
Compresse rivestite da 500 mg - 1000 mg di cefalexina.
Il trattamento antibiotico con CEPOREX ® dovrebbe essere supervisionato dal proprio medico il quale dopo aver valutato attentamente lo stato di salute del paziente e la gravità del relativo quadro clinico, potrebbe definire il dosaggio ideale.
Negli adulti il range terapeutico oscilla tra 1 e 4 gr di cefalexina al giorno, suddivisi in 2-4 somministrazioni ogni 6 - 12 ore.
Variazioni dei dosaggi utilizzati dovrebbero essere considerati in pazienti affetti da patologie epatiche e renali ed in pazienti anziani o pediatrici.

Avvertenze CEPOREX ® Cefalexina

La terapia con CEPOREX ® dovrebbe essere preceduta da un attenta valutazione anamnestica utile a far emergere eventuali controindicazioni al trattamento, come precedenti reazioni di ipersensibilità agli antibiotici.
Particolare cautela andrebbe quindi riservata a questi pazienti e a tutti quelli con funzionalità renale compromessa, vista l'elevata suscettibilità agli effetti collaterali della terapia antibiotica con cefalosporine.
Il trattamento con CEPOREX ® dovrebbe essere supervisionato dal proprio medico al fine di ridurre l'insorgenza di possibili effetti collaterali, in alcuni casi clinicamente rilevanti.
L'uso inappropriato di CEPOREX ® potrebbe facilitare la diffusione di microrganismi resistenti alle cefalosporine, per i quali la terapia antibiotica risulterebbe inefficace.
La comparsa di diarrea persistente tale da richiedere l'eventuale integrazione di liquidi ed elettroliti dovrebbe allarmare il medico, alimentando il sospetto della comparsa di colite pseudomembranosa suggerendogli così la necessità di sospendere la terapia in atto.


GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

Nonostante studi sperimentali non mostrino effetti collaterali gravi a carico del feto, in seguito all'assunzione di antibiotici durante la gravidanza, sarebbe opportuno limitare l'uso di CEPOREX ® durante il periodo gestazionale ai casi di reale necessità e sotto stretto controllo medico.

Interazioni

Il paziente sottoposto a terapia con CEPOREX ® dovrebbe prestare attenzione all'eventuale cosomministrazione di principi attivi in grado di variare le caratteristiche farmacocinetiche e farmacodinamiche della cefalexina.
Più precisamente la contestuale assunzione di :

  • Probenecid, potrebbe alterare le caratteristiche farmacocinetiche della cefalexina aumentando il rischio di effetti collaterali;
  • Farmaci potenzialmente nefrotossici, potrebbero incrementare il danno renale indotto dalla cefalexina quando assunta ad alte dosi.

E' utile inoltre ricordare come l'assunzione di antibiotici, compromettendo la normale flora intestinale, potrebbe alterare il profilo di assorbimento dei contraccettivi orali, riducendo l'effetto anticoncezionale.
Per tale motivo durante il trattamento antibiotico sarebbe opportuno ricorrere a metodi contraccettivi di copertura.

Controindicazioni CEPOREX ® Cefalexina

L'utilizzo di CEPOREX ® è controindicato in pazienti ipersensibili alle penicilline ed alle cefalosporine o ai relativi eccipienti.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

Diversi trial clinici e il conseguente monitoraggio post-marketing hanno dimostrato come l'assunzione di cefalexina possa essere associata alla comparsa di effetti collaterali talvolta clinicamente rilevanti.
Candidosi, nausea, diarrea e vomito, cefalea, vertigini, atralgia, rash, orticaria e reazioni da ipersensibilità, rappresentano le reazioni avverse più frequentemente osservate in seguito all'assunzione di CEPOREX ® .
L'incidenza e la gravità di tali reazioni sembra essere proporzionale alla durata ed alle dosi terapeutiche utilizzate.

Note

CEPOREX ® è un farmaco soggetto a prescrizione medica obbligatoria.


Le informazioni su CEPOREX ® Cefalexina pubblicate in questa pagina possono risultare non aggiornate o incomplete. Per un uso corretto di tali informazioni, consulta la pagina Disclaimer e informazioni utili.