BUSCOPAN ANTIACIDO ® - Ranitidina

BUSCOPAN ANTIACIDO ®  è un farmaco a base di Ranitidina cloridrato

GRUPPO TERAPEUTICO: Antiacidi, antiemetici ed antiulcera peptica – antagonista H2

BUSCOPAN ANTIACIDO ® - Ranitidina

Indicazioni BUSCOPAN ANTIACIDO ® - Ranitidina

BUSCOPAN ANTIACIDO ® è indicato nel trattamento occasionale dei sintomi legati ad ipersecrezione gastrica come pirosi e iperacidità.

Meccanismo d'azione BUSCOPAN ANTIACIDO ® - Ranitidina

BUSCOPAN ANTIACIDO ® è un farmaco a base di Ranitidina, principio attivo appartenente alla vasta categoria degli antiacidi e più precisamente, in base al proprio meccanismo d'azione, a quella degli antistaminici inibitori del recettore H2 dell'istamina.
Questo principio attivo assunto per os, infatti, viene rapidamente assorbito dalla mucosa gastro-enterica, e concentrato prevalentemente al livello dello stomaco, inibisce i suddetti recettori espressi sulla superficie delle cellule parietali dello stomaco, riducendone così la secrezione gastrica.
Il suddetto meccanismo si accompagna quindi anche ad una riduzione della secrezione di pepsina e ad una diminuzione significativa del volume del succo gastrico, che riduce così sensibilmente la tipica sintomatologia.
Terminata la propria attività la Ranitidina viene eliminata prevalentemente per via renale, attraverso filtrazione glomerulare e secrezione tubulare attiva.

Studi svolti ed efficacia clinica

LA RANITIDINA NELLA PROFILASSI PREOPERATORIA
Chest. 2009 Aug;136(2):440-7. doi: 10.1378/chest.08-1634. Epub 2009 Mar 24.

Nosocomial pneumonia risk and stress ulcer prophylaxis: a comparison of pantoprazole vs ranitidine in cardiothoracic surgery patients.

Miano TA, Reichert MG, Houle TT, MacGregor DA, Kincaid EH, Bowton DL.


Studio che dimostra come l'uso di Ranitidina possa ridurre il rischio di polmonite nosocomiale associata all'uso di antagonisti del recettore istaminico H2, in pazienti di chirurgia cardiotoracica sottoposti a profilassi farmacologica.

IPERSENSIBILITA' ALLA RANITIDINA
Immunopharmacol Immunotoxicol. 2009;31(3):414-6. doi: 10.1080/08923970902739078.

Hypersensitivity reaction to ranitidine: description of a case and review of the literature.

Foti C, Cassano N, Panebianco R, Calogiuri GF, Vena GA.


Studio italiano che rivaluta l'ampio uso protettivo che si fa della Ranitidina alla luce dei numerosi nuovi casi presenti in letteratura che dimostrano i potenziali rischi determinati dalle reazioni da ipersensibilità al farmaco.


PIROSI SPORADICA E TRATTAMENTO CON RANITIDINA
Acta Gastroenterol Latinoam. 2007 Dec;37(4):231-7.

Effects of a single low dose of ranitidine and effervescent antacids on intragastric acidity in healthy volunteers.

Améndola R, Santos MC, Massa JM, Vazquez H, Smecuol E.


Lavoro che dimostra l'efficacia dell'associazione tra Sali antiacidi e Ranitidina, nel contrastare sporadicamente i classici sintomi associati al reflusso gastro-esofageo come la pirosi.

Modalità d'uso e posologia

BUSCOPAN ANTIACIDO ®
Compresse effervescenti da 83.7 mg di Ranitidina cloridrato pari a 75 mg di Ranitidina.
Generalmente si consiglia l'assunzione di una compressa al bisogno, non superando la dose massima di 4 compresse giornaliere, consultando il proprio medico prima di intraprenderne l'assunzione.
Un adeguamento delle dosi potrebbe essere necessario nei pazienti affetti da patologie renali, note le caratteristiche farmacocinetiche del principio attivo.

Avvertenze BUSCOPAN ANTIACIDO ® - Ranitidina

Prima di assumere BUSCOPAN ANTIACIDO ® , soprattutto in presenza di una sintomatologia persistente, sarebbe opportuno consultare il proprio medico ed indagare relativamente alla patologia di base responsabile della sintomatologia.
L'uso prolungato di questo farmaco infatti potrebbe mascherare la presenza di patologie gravi, la cui diagnosi tempestiva ne determina il successo terapeutico.
Particolare cautela nell'uso di BUSCOPAN ANTIACIDO ® andrebbe inoltre riservata a pazienti affetti da patologie renali, epatiche, polmonari e gastroenteriche, avendo cura di richiedere sempre il consulto e la supervisione del proprio medico durante l'intero iter terapeutico.
BUSCOPAN ANTIACIDO ® contiene :

GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

Vista la capacità della Ranitidina di attraversare la barriera placentare ed il filtro mammario esponendosi in concentrazioni farmacologicamente attiva al feto ed al lattante, sarebbe opportuno evitare l'assunzione di BUSCOPAN ANTIACIDO ® durante la gravidanza e nel successivo periodo di allattamento al seno.

Interazioni

La caratteristiche farmacocinetiche e farmacodinamiche della Ranitidina, impongono al paziente in terapia con BUSCOPAN ANTIACIDO ® di prestare particolare cautela alla contestuale assunzione di :

  • Antiacidi, vista la loro capacità di ridurre l'assorbimento intestinale della Ranitidina;
  • Diazepam, propanololo, teofillina e lidocaina, il cui metabolismo potrebbe essere influenzato dall'azione inducente sui sistemi citocromiali della Ranitidina;
  • Farmaci eliminati per via renale, le cui cinetiche di eliminazione potrebbero essere ulteriormente potenziate dalla Ranitidina, con una conseguente riduzione dei potenziali effetti terapeutici.

In ogni caso, qualora risultasse necessario abbinare alla terapia con BUSCOPAN ANTIACIDO ® quella con altri farmaci, il paziente dovrebbe immediatamente contattare il proprio medico, esponendone la necessità.

Controindicazioni BUSCOPAN ANTIACIDO ® - Ranitidina

L'uso di BUSCOPAN ANTIACIDO ® è controindicato in caso di ipersensibilità al principio attivo o ad uno dei suoi eccipienti o ad altre molecole strutturalmente correlate.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

Nonostante l'uso di BUSCOPAN ANTIACIDO ® risulti generalmente sicuro e privo di effetti collaterali particolarmente gravi, il paziente in terapia potrebbe accusare sintomi quali costipazione, nausea,vomito, diarrea e dolori addominali.
Fortunatamente più rare sono le reazioni avverse clinicamente rilevanti caratterizzate da alterazioni a carico del sistema nervoso e reazioni da ipersensibilità al principio attivo.

Note

BUSCOPAN ANTIACIDO ® è un farmaco non soggetto a prescrizione medica obbligatoria.



ARTICOLI CORRELATI

H2 Antagonisti - RanitidinaLIVIN ® - RanitidinaRanidil - Foglietto IllustrativoRANIDIL ® - RanitidinaRanitidina - Farmaco Generico - Foglietto IllustrativoZantac - Foglietto IllustrativoZANTAC ® - RanitidinaRanitidina su Wikipedia italianoRanitidine su Wikipedia ingleseFarmaci antiacidiBicarbonato di sodioMagnesio Ossido - Idrossido di MagnesioIdrossido di AlluminioMAALOX ® Idrossido di Magnesio + Idrossido di AlluminioAntiacideBiochetasi - Foglietto IllustrativoBIOCHETASI ® - Sodio citrato e potassio citratoCalcio carbonatoCitoprotettori antiulceraCITROSODINA ® - Sodio bicarbonatoFarmaci antiulceraGaviscon - Foglietto IllustrativoGaviscon advance - Foglietto IllustrativoMaalox - Foglietto IllustrativoMaalox Plus - Foglietto IllustrativoMaalox TC - Foglietto IllustrativoMAGNESIA ® - Idrossido di MagnesioFarmaci antiacidi (In Breve)Antiacidi su Wikipedia italianoAntacid su Wikipedia ingleseReflusso gastroesofageoDieta reflusso gastroesofageoReflusso gastroesofageo: sintomi e complicanzeReflusso: cura e trattamentoAlimentazione per le malattie dell'esofago e malattia da reflussoDieta per l'EsofagiteEsofago di BarrettFarmaci per la cura del Reflusso GastroesofageoMalattia da reflusso gastroesofageo (MRGE)Reflusso biliareReflusso del NeonatoRimedi per la Malattia da Reflusso GastroesofageoDiagnosi e terapia reflusso gastro-esofageoEsempio dieta per la Malattia da Reflusso GastroesofageoEsomeprazoloPirosiReflusso gastroesofageo - Video: Cause, Sintomi, CureAlimentazione e reflusso gastroesofageoALIMIX ® - Cisapride monoidrataAntra - Foglietto IllustrativoANTRA ® OmeprazoloBIOMAG ® CimetidinaBruciore retrosternale: Cause e SintomiCardiasReflusso su Wikipedia italianoGastroesophageal reflux disease su Wikipedia inglese
Ultima modifica dell'articolo: 23/05/2016