BISOLVON TOSSE ® Destrometorfano

BISOLVON TOSSE ®  è un farmaco a base di Destrometorfano bromidrato

GRUPPO TERAPEUTICO: Sedativi della tosse

BISOLVON TOSSE ®  Destrometorfano

Indicazioni BISOLVON TOSSE ® Destrometorfano

BISOLVON TOSSE ® è utilizzato nel trattamento sintomatico della tosse associata sia a patologie infettive delle alte vie respiratorie che allergiche.

Meccanismo d'azione BISOLVON TOSSE ® Destrometorfano

L'importante azione terapeutica di BISOLVON TOSSE ® , che ne fa oggi uno dei farmaci da banco più utilizzati in corso di patologie delle alte vie respiratorie associate a tosse, è da ricondurre al suo principio attivo : il Destrometorfano.
Ottenuto chimicamente a partire dalla Morfina, perde le tipiche caratteristiche oppiacee come l'imponente attività analgesica, conservando tuttavia una modesta azione sedativa, responsabile poi dell'attività terapeutica del farmaco.
Assunto per os infatti il Destrometorfano, viene rapidamente ed efficacemente assorbito dalla mucosa gastroenterica, metabolizzato al livello epatico e riimmesso in circolo, attraverso il quale raggiunge il sistema nervoso centrale.
E' proprio a questo livello che il Destrometrofano agisce, riducendo il grado di attivazione dei neuroni del centro della tosse, essenzialmente incrementando il contenuto locale di Serotonina.
Al termine della suddetta attività biologica, il principio attivo, ulteriormente metabolizzato dal fegato in cataboliti inattivi, viene eliminato prevalentemente attraverso le urine.

Studi svolti ed efficacia clinica

IL DESTROMETORFANO NELLA TOSSE DEI FUMATORI
Br J Clin Pharmacol. 2008 May;65(5):737-41. doi: 10.1111/j.1365-2125.2008.03115.x. Epub 2008 Feb 15.

Assessment of antitussive efficacy of dextromethorphan in smoking related cough: objective vs. subjective measures.

Ramsay J, Wright C, Thompson R, Hull D, Morice AH.


Interessantissimo lavoro che dimostra come il Destrometorfano possa controllare il riflesso della tosse, in pazienti sani e fumatori, riducendo l'elevata attività tussiva tipica di questi individui.

IL DESTROMETORFANO NEL RECUPERO DALLE TOSSICODIPENDENZE
J Res Med Sci. 2011 Oct;16(10):1354-60.

Effects of Dextromethorphan on reducing methadone dosage in opium addicts undergoing methadone maintenance therapy: A double blind randomized clinical trial.

Salehi M, Zargar A, Ramezani MA.


Studio che dimostra come il Destrometorfano possa risultare utile nel ridurre le dosi di metadone, nei pazienti in trattamento per dipendenza da oppiodi e da sostanze stupefacenti.


DESTROMETORFANO AD ALTE DOSI ED EFFETTI CENTRALI
Drug Alcohol Depend. 2013 Mar 1;128(3):206-13.

Acute cognitive effects of high doses of dextromethorphan relative to triazolam in humans.

Carter LP, Reissig CJ, Johnson MW, Klinedinst MA, Griffiths RR, Mintzer MZ.


Lavoro che dimostra come l'abuso di Destrometorfano possa indurre delle alterazioni significative delle capacità cognitive e procedurali, compromettendo seriamente l'abilità del paziente.

Modalità d'uso e posologia

BISOLVON TOSSE ®
Sciroppo da 2mg di Destrometorfano bromidrato per ml di prodotto.
Generalmente negli adulti si consiglia l'assunzione di 1-2 misurini per 3-4 volte al giorno, pari mediamente a 60 - 80 mg di Destrometorfano.
Nei bambini dosi dimezzate sono comunque sufficienti a garantire un apprezzabile effetto terapeutico.
La terapia non deve superare i 5-7 giorni senza la supervisione del proprio medico.

Avvertenze BISOLVON TOSSE ® Destrometorfano

La terapia con BISOLVON TOSSE ® , per quanto risulti generalmente priva di gravi effetti collaterali, dovrebbe essere supervisionata da un medico per la presenza di un principio attivo in grado di determinare assuefazione.
In linea di massima BISOLVON TOSSE ® dovrebbe essere somministrato con grande cautela nei pazienti affetti da patologie epatiche, renali e respiratorie o contestualmente sottoposti a terapia farmacologica con antidepressivi.
BISOLVON TOSSE ® contiene :

Si consiglia di conservare il farmaco fuori dalla portata dei bambini.
Il Destrometorfano potrebbe determinare sonnolenza, rendendo pericolosa la guida di autoveicoli o l'utilizzo di macchinari.


GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

L'uso di BISOLVON TOSSE ® è generalmente controindicato durante la gravidanza e nel successivo periodo di allattamento al seno, vista l'assenza di studi in grado di caratterizzare il profilo di sicurezza del Destrometorfano per la salute del feto e del lattante.
Tuttavia qualora l'uso di questo farmaco risultasse strettamente necessario, dovrebbe avvenire sotto la stretta supervisione medica.

Interazioni

L'uso di BISOLVON TOSSE ® è controindicato nei pazienti in terapia con antidepressivi inibitori delle monoamino ossidasi, inibitori del reuptake di serotonina, antidepressivi triciclici ed inibitori o induttori degli enzimi citocromiali, fino a 2 settimane dalla sospensione della terapia stessa.
Si raccomanda di non assumere alcool durante la terapia con Destrometorfano.

Controindicazioni BISOLVON TOSSE ® Destrometorfano

BISOLVON TOSSE ® è controindicato nei pazienti ipersensibili al principio attivo o ad uno dei suoi eccipienti, nei pazienti affetti da patologie epatiche e renali, e nei pazienti con patologie respiratorie di importante rilevanza clinica.
L'uso di Destrometorfano è controindicato anche durante e dopo 2 settimane dalla terapia con antidepressivi.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

Nausea, dolori addominali, vertigini e sonnolenza sono gli effetti collaterali più comunemente osservati durante la terapia con Destrometorfano.
Fortunatamente più rara è la comparsa di reazioni avverse a carattere neurologico o cutaneo, dovute rispettivamente a sindrome serotoninergica o ad ipersensibilità verso il principio attivo.

Note

BISOLVON TOSSE ® è un farmaco non soggetto a prescrizione medica obbligatoria.



Ultima modifica dell'articolo: 09/08/2016