BERNY ® Fosfomicina sale di trometamolo

BERNY ®  è un farmaco a base di Fosfomicina sale di trometamolo

GRUPPO TERAPEUTICO: Antibatterico per uso sistemico

BERNY ® Fosfomicina sale di trometamolo

Indicazioni BERNY ® Fosfomicina sale di trometamolo

BERNY ® è indicato nel trattamento e nella prevenzione delle infezioni delle basse vie urinarie a carattere acuto e recidivante.
La fosfomicina, si è dimostrata particolarmente utile anche nella prevenzione delle cistiti e delle uretriti post-chirurgiche e post-diagnostiche.

Meccanismo d'azione BERNY ® Fosfomicina sale di trometamolo

La Fosfomicina, principio attivo di BERNY ® , è una molecola dotata di attività antibiotica, particolarmente efficace nei confronti sia dei batteri Gram positivi che di quelli Gram negativi.
La sua attività biologica, concentrata soprattutto al livello delle basse vie urinarie, è possibile grazie alle sue caratteristiche proprietà farmacocinetiche che ne consentono l'accumulo in forma immodificata nelle urine e la persistenza nelle basse vie urinarie per differenti ore.
Qui la Fosfomicina, presentando una struttura simile a quella del fosfoenolpiruvato, può legare ed inibire enzimi coinvolti nella sintesi della parete batterica, esercitando così un azione batteriostatica e battericida che si concretizza nella compromissione delle normali proprietà strutturali e protettive della parete, quindi nella conseguente morte del microrganismo patogeno.
Terminata al propria attività evidentemente la Fosfomicina ancora immodificata viene eliminata tramite le urine.
Oltre alle tipiche caratteristiche farmacocinetiche, la Fosfomicina deve il suo alto impiego in ambito clinico, anche al basso grado di resistenza che si manifesta nei vari microrganismi, e che rende pertanto la terapia generalmente ben tollerata ed efficace.

Studi svolti ed efficacia clinica

LA FOSFOMICINA NEL TRATTAMENTO DELLE INFEZIONI DELLE VIE URINARIE DA MICRORGANISMI MULTIRESISTENTI
Antimicrob Agents Chemother. 2012 Nov;56(11):5744-8.

Experience with fosfomycin for treatment of urinary tract infections due to multidrug-resistant organisms.

Neuner EA, Sekeres J, Hall GS, van Duin D.


Ennesimo studio che dimostra come la Fosfomicina possa risultare efficace nel trattamento delle infezioni delle vie urinarie sostenute da microrganismi generalmente multiresistenti alla convenzionale terapia farmacologica antibiotica con beta lattamici.


FOSFOMICINA E FIBROSI CISTICA
J Cyst Fibros. 2012 May;11(3):163-72.

Antimicrobial activity of fosfomycin and tobramycin in combination against cystic fibrosis pathogens under aerobic and anaerobic conditions.

McCaughey G, McKevitt M, Elborn JS, Tunney MM.


Interessantissimo lavoro che valuta l'efficacia della Fosfomicina nel trattamento delle infezioni sostenute da microrganismi come P.Aeuriginosa in condizioni caratteristiche come la Fibrosi cistica.
Questi studi sperimentali risultano di particolare interesse clinico per le potenziali applicazioni in ambiti clinici molto delicati.

FOSFOMICINA E BATTERIEMIA DA STAFILOCOCCO AUREUS MULTIRESISTENTE
J Med Assoc Thai. 2012 Jul;95(7):960-3.

Successful management of methicillin-resistant Staphylococcus aureus bacteremia unresponsive to Vancomycin by adding fosfomycin: a case report.

Linasmita P.


Case report che dimostra come l'aggiunta di Fosfomicina alla Vancomicina abbia garantito una risoluzione terapeutica efficace nei confronti di Stafilococco aures multiresistente responsabile di batteriemia.

Modalità d'uso e posologia

BERNY ®
Granulato per soluzione orale 3 gr di Fosfomicina per busta.
La terapia con Fosfomicina dovrebbe essere definita nelle dosi e nei tempi dal proprio medico in base alle caratteristiche fisiopatologiche e cliniche del paziente.
Solitamente l'assunzione di una bustina al giorno per pochi giorni risulta sufficiente a garantire in 2-3 giorni la completa remissione della sintomatologia.
E' importante tuttavia assumere il farmaco la sera prima di coricarsi, dopo aver svuotato la vescica, affinchè la Fosfomicina possa concentrarsi in sede urinaria ed espletare la propria azione terapeutica efficacemente.

Avvertenze BERNY ® Fosfomicina sale di trometamolo

Nonostante la terapia con BERNY ® risulti generalmente ben tollerata e di semplice utilizzo, è necessario consultare il proprio medico prima di intraprendere l'assunzione di questo farmaco, affinchè si possano considerare attentamente le potenziali controindicazioni o l'eventuale presenza di condizioni tali da richiedere un adeguamento dei dosaggi.
Particolare cautela infatti andrebbe riservata ai pazienti affetti da patologie renali o sottoposti contestualmente a terapie farmacologiche differenti, tali da alterare le caratteristiche farmacocinetiche della Fosfomicina.
BERNY ® contiene saccarosio, pertanto la sua assunzione è controindicata nei pazienti affetti da intolleranza al fruttosio, sindrome da malassorbimento glucosio-galattosio, insufficienza sucrasi-isomaltasi ed eventualmente nei pazienti diabetici.


GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

Nonostante gli studi sulla sicurezza della Fosfomicina per il feto risultino generalmente incoraggianti, soprattutto ai dosaggi normalmente utilizzati, l'uso di BERNY ® in gravidanza e durante l'allattamento al seno dovrebbe avvenire esclusivamente nei casi di inevitabile necessità e chiaramente sotto la supervisione di un medico specialista.

Interazioni

Il paziente in terapia con Fosfomicina dovrebbe prestare particolare cautela alla contestuale assunzione di diuretici, farmaci attivi sulla peristalsi, antiacidi e cibo.
Tali precauzioni risulterebbero necessarie al fine di preservare le caratteristiche farmacocinetiche della Fosfomicina, evitando così la spiacevole comparsa di effetti collaterali.

Controindicazioni BERNY ® Fosfomicina sale di trometamolo

L'uso di BERNY ® è controindicato nei pazienti ipersensibili al principio attivo o ad uno qualsiasi dei suoi eccipienti, nei pazienti affetti da grave insufficienza renale ed in tutti i pazienti sottoposti ad emodialisi.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

L'uso di BERNY ® , soprattutto quando prolungato a lungo nel tempo, potrebbe determinare la comparsa di reazioni avverse, fortunatamente transitorie quali diarrea, nausea, dolori addominali e reazioni allergiche.
Decisamente più rare sono invece le reazioni avverse clinicamente più rilevanti e caratterizzate da colite pseudomembranosa, asma ed eventualmente reazioni da ipersensibilità come rasch cutanei, ipotensione e shock anafilattico.

Note

BERNY ® è un farmaco soggetto a prescrizione medica obbligatoria..