BENEXOL B12 ® - Tiamina + Piridisossina + Cianocobalammina

BENEXOL B12 ® è un farmaco a base di vitamine del gruppo B e più precisamente tiamina (B1), piridossina(B6) e cianocobalammina (B12)

GRUPPO TERAPEUTICO: Vitamina B1 in associazione con Vitamina B6 e Vitamina B12

BENEXOL B12 ® - Tiamina + Piridisossina + Cianocobalammina

Indicazioni BENEXOL B12 ® - Tiamina + Piridisossina + Cianocobalammina

BENEXOL B12 ® è indicato nel trattamento degli stati carenziali di vitamine del gruppo B, o come terapia coadiuvante in corso di nevriti non carenziali, iperemesi gravidica e radioterapia.

Meccanismo d'azione BENEXOL B12 ® - Tiamina + Piridisossina + Cianocobalammina

BENEXOL B12 ® è un farmaco a base di vitamine del gruppo B e più precisamente di vitamina B1, vitamina B6 e vitamina B12, indicato nel trattamento degli stati carenziali di questi elementi.
Dal punto di vista fisiologico e biochimico, le suddette vitamine rientrano nel controllo di numerose reazioni enzimatiche come cofattori necessari all'avanzamento delle stesse.
La vitamina B1, nota anche come tiamina, infatti è fondamentale nel coadiuvare reazioni di decarbossilazione ossidativa e tranchetolazione utili alla produzione di energia ed alla sintesi di macromolecole come gli acidi nucleici.
La vitamina B6, detta anche piridossina è invece utile nel sostenere l'attività enzimatica di decarbossilasi e transaminasi, utili sia nelle reazioni  ergogeniche che in quelle di biosintesi di neurotrasmettitori come il GABA, la dopamina, la serotonina e la noradrenalina.
Infine la vitamina B12, nella sua forma più efficacemente assorbibile quale la Cianocobalammina, attraverso l'acquisto e la cessione di gruppi metili, è in grado di sostenere la sintesi di Timina, base utile ai processi di replicazione cellulare, la detossificazione da omocisteina e la trasformazione di una sostanza potenzialmente neurotossica come l'acido metilmalonico in succinil CoA.
Alla luce delle funzioni biologiche delle singole vitamine e dell'azione prevalentemente neurotrofica e neuroprotettiva, risulta evidente come il maggior impiego di BENEXOL B12 ®  sia destinato al trattamento di nevriti carenziali e non.

Studi svolti ed efficacia clinica

1. LE VITAMINE DEL GRUPPO B E LO STRESS DA LAVORO CRONICO

Hum Psychopharmacol. 2011 Oct;26(7):470-6.

The effect of 90 day administration of a high dose vitamin B-complex on work stress.

Stough C, Scholey A, Lloyd J, Spong J, Myers S, Downey LA.


La supplementazione ad alte dosi di vitamine del gruppo B per 90 giorni in impiegati sottoposti ad importanti carichi lavorativi, ha determinano un miglioramento dello stato dell'umore ed una riduzione delle tensioni psicologiche associate a stress da lavoro cronico.


2. LA STABILITA' CHIMICO FISICA DELLE VITAMINE DEL GRUPPO B

J Pharm Biomed Anal. 2011 Lug 15, 55 (5) :1197-200. Epub 2011 Mar 29.

Stabilità del complesso vitaminico B nel supplemento multivitaminico e multiminerale compresse dopo il volo spaziale.

Chuong MC , Prasad D , Leduc B , Du B , Putcha L.


Interessantissimo studio che dimostra l'elevata stabilità chimico-fisica delle vitamine del complesso B, anche in condizioni estreme come il volo spaziale. Questi risultati suggeriscono quindi l'efficacia di tali integratori nella dietetica aero-spaziale.


3.  I POTENZIALI EFFETTI ANALGESICI DEL BENEXOL

Acta Vitaminol Enzymol. 1985;7(1-2):9-18.

Analgesic activity of Benexol-B12 in the painful vertebral syndrome.

Destito D, Canonico N, Tentori-Montalto T.


Studio datato 1985, che studia i potenziali effetti analgesici del BENEXOL B12 ® in pazienti con sindrome vertebrale dolorosa. I risultati, non chiarificatori, dovrebbero essere rivalutati dal punto di vista statistico per ottenere informazioni più precise.

Modalità d'uso e posologia

BENEXOL B12 ®
Compresse gastroresistenti da 250 mg di tiamina cloridrato, 250 mg di piridossina cloridrato e 500 mcg di cianocobalammina;
solvente e polvere da 38 mg di cocarbossilasi, 200 mg di piridossina cloridrato e 1000 mcg di idroxocobalamina acetato;
solvente e polvere da 38 mg di cocarbossilasi, 300 mg di piridossina cloridrato e 5000 mcg di idroxocobalamina acetato;
il trattamento degli stati carenziali di vitamine del gruppo B e l'utilizzo delle stesse come terapia coadiuvante nel trattamento dell'iperemesi gravidica, delle nevriti non carenziali e dalla radioterapia prevede l'assunzione di una compressa al giorno per periodi pari o superiori ad una settimana.
In caso di condizioni cliniche particolarmente gravi, il medico potrebbe decidere di aumentare il dosaggio utilizzato o di variare la forma farmaceutica, preferendo BENEXOL B12 ®  in polvere e solvente per soluzioni iniettabili per via intramuscolare.

Avvertenze BENEXOL B12 ® - Tiamina + Piridisossina + Cianocobalammina

Gli elevati dosaggi vitaminici presenti in BENEXOL B12 ® suggeriscono l'uso di questo farmaco per periodi di tempo limitati, necessari a ripristinare le normali condizioni di equilibrio, e preferibilmente sotto supervisione medica.
L'utilizzo di BENEXOL B12 ® in soluzione per iniezione intramuscolare potrebbe esser associato con maggior probabilità alla comparsa di reazioni allergiche anche gravi, pertanto si consiglia di ricorrere ove possibile, all'assunzione del medicinale in compresse gastroresistenti.
E' inoltre utile ricordare che la piridossina a dosaggi così elevati potrebbe in alcuni casi antagonizzare gli effetti terapeutici della levodopa.


GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

Gli elevati dosaggi vitaminici, decisamente superiori rispetto i normali fabbisogni giornalieri, estendono le suddette controindicazioni anche alla gravidanza ed al successivo periodo di allattamento al seno.

Interazioni

L'assunzione di BENEXOL B12 ® per via orale, quando effettuata contemporaneamente a quella di altri principi attivi come metformina, contraccettivi orali, antistaminici e inibitori della pompa protonica,  potrebbe esporre le vitamine in esso contenute a riduzioni significative dell'assorbimento intestinale.
La contestuale assunzione di farmaci antitubercolari come l'isionazide, di L-dopa o di penicillamina, potrebbe facilitare la formazione di complessi molecolari contenti la vitamina B6, determinando pertanto un deficit funzionale di questa vitamina mentre farmaci come la furosemide ed anticonvulsivanti potrebbero alterare le normali proprietà farmacocinetiche della tiamina.
Le vitamine del gruppo B potrebbero inoltre determinare sensibili variazioni dei test ematochimici.

Controindicazioni BENEXOL B12 ® - Tiamina + Piridisossina + Cianocobalammina

BENEXOL B12 ® è controindicato in pazienti con insufficienza epatica e renale, durante la gravidanza e l'allattamento ed in caso di ipersensibilità al principio attivo o ad uno dei suoi eccipienti.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

I dati derivati dall'esperienza clinica dimostrano come l'assunzione di BENEXOL B12 ® possa determinare la comparsa di diarrea, nausea e dolori addominali.
Raramente si sono osservate anche reazioni allergiche caratterizzate da dispnea, eruzioni cutanee, eritema, orticaria, e nei casi più gravi shock anafilattico.

Note

BENEXOL B12 ® in compresse gastroresistenti è un farmaco SOP, pertanto vendibile in farmacia senza obbligo di prescrizione medica.
BENEXOL B12 ®  solvente e polvere per soluzione iniettabile ha invece l'obbligo di prescrizione medica.