AMIKAN ® Amikacina

AMIKAN ® è un farmaco a base di Amikacina solfato

GRUPPO TERAPEUTICO: Antibatterici - Aminoglicosidi

AMIKAN ® Amikacina

Indicazioni AMIKAN ® Amikacina

AMIKAN ® è indicato nel trattamento a breve termine di infezioni anche gravi sostenute da microrganismi sensibili all'amikacina.
Questo antibiotico si è dimostrato clinicamente efficace nel trattamento delle setticemie, delle infezioni dell'apparato respiratorio, genitourinario, osteo-articolare, nervoso, cutaneo, e sottocutaneo.

Meccanismo d'azione AMIKAN ® Amikacina

AMIKAN ® deve la sua grande efficacia terapeutica alla presenza del principio attivo amikacina, antibiotico appartenente alla famiglia degli aminoglicosidi particolarmente efficace nei confronti dei microrganismi gram negativi.
Assunta per via parenterale, data l'elevata sensibilità all'ambiente gastro-intestinale, l'amikacina raggiunge in pochi minuti la massima concentrazione plasmatica, distribuendosi uniformemente trai i vari tessuti e fluidi biologici.
In maniera analoga agli altri aminoglicisidi, anche questo principio attivo attraversa la parete batterica mediante l'ausilio di un trasportatore di membrana, concentrandosi a dosi terapeutiche nel citoplasma del microrganismo, dove legando la subunità ribosomiale 30S, inibisce i normali processi di sintesi proteica.
E' proprio la sintesi di proteine aberranti ad alterare la vitalità dei microrganismi target, sia compromettendo le normali attività metaboliche, sia danneggiando la membrana cellulare con la conseguente compromissione dell'omeostasi idro-salina della cellula.
Terminata la propria attività terapeutica, persistendo in circolo per circa 10-12 ore, l'amikacina viene eliminata tal quale attraverso le urine .

Studi svolti ed efficacia clinica

1 . AMIKACINA NEL TRATTAMENTO DELL'APPENDICITE
Int J Infect Dis. 2011 Aug;15(8):e569-75. Epub 2011 Jul 5.

A double-blind study of the efficacy and safety of multiple daily doses ofamikacin versus one daily dose for children with perforated appendicitis in Costa Rica.

Pérez V, Saénz D, Madriz J, Harhay M, Feoli J, Castro M, Odio C.


Trial clinico che dimostra l'efficacia della amikacina nel migliorare la sintomatologia riducendo al contempo le possibili complicanze, come la peritonite, in pazienti pediatrici con appendicite perforante.

2 . EMBRIOTOSSICITA' DA AMIKACINA
Toxicol Mech Methods. 2012 Feb;22(2):151-8.

Fin reduction is a novel and unexpected teratogenic effect of amikacin-treated zebrafish embryos.

Chen YH, Tsai IT, Wen CC, Wang YH, Cheng CC, Hu SC, Chen YH.


Ennesimo studio sperimentale che dimostra i potenziali effetti teratogeni ed embriotossici dell'amikacina. Le numerose evidenze sperimentali presenti in letteratura, seppur non sostenute da trial clinici, rafforzano le controindicazioni all'uso di amikacina durante la gravidanza.


3.L'AMIKACINA NEL TRATTAMENTO DELLE PATOLOGIE RESPIRATORIE
Eur J Clin Microbiol Infect Dis. 2011 Dec 25.

Aerosolized amikacin in patients with difficult-to-treat pulmonary nontuberculous mycobacteriosis.

Safdar A.


Recente lavoro che valuta la possibilità di utilizzare nuovi sistemi di delivery per l'amikacina tipo l'aerosol nel trattamento delle patologie respiratorie sostenute da micobatteri non tubercolari.
I primi dati mostrano un importante miglioramento delle condizioni di salute dei pazienti trattati.

Modalità d'uso e posologia

AMIKAN ®
Fiale per uso intramuscolare da 500 mg - 1000 mg di amikacina.
La formulazione del dosaggio corretto e della relativa tempistica di assunzione dovrebbe essere definita dal proprio medico in base allo stato di salute del paziente, alla gravità del quadro clinico in atto ed alla eventuale presenza di patologie renali o uditivo-vestibolari.
Nota l'emivita del farmaco il dosaggio giornaliero complessivo dovrebbe essere suddiviso in 2-3 differenti somministrazioni.

Avvertenze AMIKAN ® Amikacina

La terapia con AMIKAN ® deve necessariamente essere preceduta da un attenta visita medica atta ad escludere l'eventuale presenza di condizioni incompatibili con l'assunzione di aminoglicosidi.
Proprio per questo motivo tutto l'iter terapeutico dovrebbe essere supervisionato dal proprio medico attraverso la valutazione dello stato di salute complessivo del paziente ed in particolare di quello renale ed uditivo-vestibolare.
Particolare attenzione andrebbe inoltre riservata a tutti quei pazienti predisposti allo sviluppo di patologie renali e otorinolaringoiatriche.
L'uso prolungato del farmaco, oltre ad aumentare il rischio di sensibilizzazione verso l'amikacina, potrebbe facilitare la selezione di ceppi microbici resistenti alla terapia farmacologica in grado quindi di aggravare le condizioni cliniche del paziente.
In seguito alla comparsa di effetti collaterali, il paziente dovrebbe immediatamente contattare il proprio medico con il quale decidere eventualmente di sospendere la terapia in atto.


GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

L'assenza di trial clinici in grado di caratterizzare il profilo di sicurezza dell'amikacina sul feto e la naturale capacità di questo principio attivo di accumularsi nel latte materno, estendono le suddette controindicazioni all'uso di AMIKAN ® anche alla gravidanza ed al successivo periodo di allattamento al seno.

Interazioni

Noti i potenziali effetti collaterali della terapia antibiotica a base di aminoglicosidi il paziente dovrebbe prestare particolare attenzione alla contestuale assunzione di principi attivi nefrotossici ed ototossici come alcuni diuretici.
Paralisi neuromuscolare e difficoltà respiratorie si sono talvolta osservate in seguito alla contestuale assunzione di amikacina e anestetici o miorilassanti.

Controindicazioni AMIKAN ® Amikacina

L'uso di AMIKAN ® è controindicato in caso di ipersensibilità al principio attivo ed ai relativi eccipienti, durante la gravidanza e l'allattamento al seno.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

La terapia con aminoglicosidi espone il paziente a differenti effetti collaterali alcuni dei quali clinicamente rilevanti.
Differenti trial clinici ed un attendo monitoraggio post-marketing infatti evidenziano la comparsa, soprattutto in pazienti predisposti, di ototossicità con ronzii auricolari, tinniti, vertigini e sordità parziale e nefrotossicità con anomalie urinarie, iperazotemia ed ipercreatininemia, in seguito alla somministrazione di aminoglicosidi come l'amikacina.

Note

AMIKAN ® è un farmaco soggetto a prescrizione medica obbligatoria.