AFTAB ® Triamcinolone acetonide

AFTAB ®  è un farmaco a base di Triamcinolone acetonide

GRUPPO TERAPEUTICO: Preparato stomatologico a base di corticosteroide per il trattamento orale locale.

AFTAB ® Triamcinolone acetonide

Indicazioni AFTAB ® Triamcinolone acetonide

AFTAB ® è indicato nel trattamento delle patologie infiammatorie ed irritative del cavo orale come ulcere aftose, stomatiti, gengiviti ed erosioni.

Meccanismo d'azione AFTAB ® Triamcinolone acetonide

AFTAB ® è una specialità medicinale a base di Triamcinolone acetonide, principio attivo appartenente alla categoria dei corticosteroidi sintetici e pertanto dotato di una spiccata attività antiinfiammatoria sostenuta dall'€™inibizione dell'€™attività dell'€™enzima fosfolipasi A2, responsabile della sintesi di acido arachidonico, substrato di partenza per la sintesi di mediatori della flogosi.
La suddetta attività, in seguito all'€™utilizzo di AFTAB ® , si espleta unicamente al livello locale grazie alla presenza di polimeri che garantiscono l'€™adesione della compressa alla mucosa orale interessata dal processo lesivo, permettendo così il rilascio topico del Triamcinolone che si concretizza in una maggior efficacia locale e nell'€™assenza di effetti collaterali sistemici.
Oltre alla classica e caratterizzata azione antinfiammatoria, il Triamcinolone esercita in loco un attività antipruriginosa che riduce notevolmente il fastidio classicamente associato alle irritazioni della mucosa oro faringea.

Studi svolti ed efficacia clinica

TRIAMCINOLONE E LESIONI ORALI E MAXILLO FACCIALI
J Craniomaxillofac Surg. 2013 Jun;41(4):345-9. doi: 10.1016/j.jcms.2012.10.022. Epub 2012 Dec 17.

Pingyangmycin with triamcinolone acetonide effective for treatment of lymphatic malformations in the oral and maxillofacial region.

Luo QF, Gan YH.


Studio che dimostra come l'€™aggiunta di Triamcinolone al trattamento con Pingiamicina, possa determinare una miglior efficacia terapeutica nelle lesioni orali e maxillofacciali presenti in corso di malformazioni linfatiche.

TRIAMCINOLONE E LICHEN PLANUS
J Formos Med Assoc. 2013 Apr;112(4):216-20. doi: 10.1016/j.jfma.2012.01.014. Epub 2012 Apr 17.

Prompt healing of erosive oral lichen planus lesion after combined corticosteroid treatment with locally injectedtriamcinolone acetonide plus oral prednisolone.

Kuo RC, Lin HP, Sun A, Wang YP.


Interessante lavoro che dimostra l'€™efficacia della combinazione di corticosteroidi locali tra i quali il Triamcinolone nel garantire una pronta remissione delle lesioni presenti in corso di patologie auto infiammatorie come il lichen planus.


NUOVI SISTEMI DI DELIVERY
Int J Pharm. 2013 May 22. pii: S0378-5173(13)00433-X.

Engineering Poly(ethylene oxide) Buccal Films With Cyclodextrin: A Novel Role For An Old Excipient?

Miro A, d'Angelo I, Nappi A, Lamanna P, Biondi M, Mayol L, Musto P, Russo R, Rotonda MI, Ungaro F, Quaglia F.


Studi di farmacocinetica che valutano continuamente l'€™efficacia di nuovi polimeri da utilizzare per il rilascio topico del farmaco, permettendo così di ottimizzare il ruolo terapeutico limitando notevolmente il rischio di potenziali effetti collaterali sistemici.

Modalità d'uso e posologia

AFTAB ®
Compresse buccali muco-adesive da 25 mg Triamcinolone acetonide.
Il corretto schema terapeutico prevede l'€™applicazione di una compressa buccale muco adesiva, nella zona interessata dal processo flogistico, una o due volte al giorno avendo cura di far aderire lo strato bianco della stessa alla mucosa.
Il trattamento non deve superare i 7 giorni senza la supervisione medica, avendo cura di non deglutire e o masticare la compressa.

Avvertenze AFTAB ® Triamcinolone acetonide

L'€™uso di AFTAB ® , data la complessità dell'€™applicazione della compressa, è generalmente controindicata nei bambini e nei pazienti non collaborativi.
L'€™uso del Triamcinolone topico, dovrebbe essere valutato attentamente nei pazienti con evidenti infezioni del cavo orale, facendo eventualmente precedere la suddetta terapia da una antibiotica o fungicida adeguata.
Si consiglia di leggere attentamente il foglietto illustrativo affinchè l'€™applicazione della compressa muco adesiva avvenga in maniera corretta.


GRAVIDANZA ED ALLATTAMENTO

Data l'€™assenza di studi in grado di caratterizzare al meglio il profilo di sicurezza del Triamcinolone acetonide per la salute fetale, sarebbe preferibile estendere le suddette controindicazioni all'€™uso di AFTAB ® anche alla gravidanza ed al successivo periodo di allattamento al seno.

Interazioni

Non sono note al momento interazioni farmacologiche degne di nota clinica.

Controindicazioni AFTAB ® Triamcinolone acetonide

L'€™uso di AFTAB ® è controindicato nei pazienti ipersensibili al principio attivo o ad uno dei suoi eccipienti, durante la gravidanza e l'€™allattamento.

Effetti indesiderati - Effetti collaterali

L'€™azione antinfiammatoria locale del Triamcinolone, riducendo le capacità di difesa della mucosa orale, potrebbe sottoporre la stessa all'€™aumentato rischio di infezioni, soprattutto sostenute da Candida albicans.
In tal caso l'€™uso di AFTAB ® dovrebbe essere sospeso fino alla completa risoluzione dell'€™infezione.
Fortunatamente più rare sono reazioni avverse clinicamente rilevanti a carattere sistemico.

Note

AFTAB ® è un farmaco non soggetto a prescrizione medica obbligatoria.



ARTICOLI CORRELATI

Aureocort - Foglietto IllustrativoDermomycin Cort - Foglietto IllustrativoKenacort - Foglietto IllustrativoKENACORT ® Triamcinolone acetonidePevisone - Foglietto IllustrativoPEVISONE ® Econazolo + TriamcinoloneTriamcinolone su Wikipedia italianoTriamcinolone su Wikipedia ingleseInfiltrazioni di CortisoneCortisoniciAdvantan - Foglietto IllustrativoADVANTAN ® MetilprednisoloneALIFLUS ® Salmeterolo e FluticasoneAliflus - Foglietto IllustrativoBEBEN ® BetametasoneBentelan - Foglietto IllustrativoBENTELAN ® BetametasoneCELESTONE ® BetametasoneClobesol - Foglietto IllustrativoCLOBESOL ® ClobetasoloCorti-fluoral - Foglietto IllustrativoCorticosteroidi e glucocorticoidi: cosa sono?Cortone acetato - Foglietto IllustrativoCORTONE ®: CortisoneDecadron - Foglietto IllustrativoDECADRON ® DesametasoneDeflan - Foglietto IllustrativoDEFLAN ® DeflazacortDeltacortene - Foglietto IllustrativoDepo Medrol - Foglietto IllustrativoDEPO-MEDROL + LIDOCAINA ® Metilprednisolone + LidocainaDERMADEX ® DesametasoneDERMAVAL ® DiflucortoloneDERMOLIN ® FluocinoloneDiprosone - Foglietto IllustrativoDIPROSONE ® Betametasone dipropionatoDirahist - Foglietto IllustrativoEcoval - Foglietto IllustrativoECOVAL ® BetametasoneFlantadin - Foglietto IllustrativoFLANTADIN ® DeflazacortFLIXONASE ® FluticasoneFlixonase - Foglietto IllustrativoFLIXOTIDE ® FluticasoneFlixotide - Foglietto IllustrativoFlubason - Foglietto IllustrativoFLUBASON ® DesossimetasoneGentalyn - Foglietto IllustrativoGENTALYN BETA ® Gentamicina + BetametasoneGENTALYN ® GentamicinaImpetex - Foglietto IllustrativoIMPETEX ® Clorchinaldolo + Diflucortolone valeratoCortisonici su Wikipedia italianoCorticosteroid su Wikipedia inglese

Ultima modifica dell'articolo: 12/03/2016