Farmaci per Curare il Neuroma di Morton

Definizione

Il neuroma di Morton è una patologia che interessa uno dei nervi sensitivi interdigitali del piede. Più nel dettaglio, il neuroma di Morton è un tipo di fibrosi che si sviluppa a carico del tessuto nervoso che circonda il nervo sensitivo interdigitale in questione.
Il neuroma può colpire qualsiasi nervo interdigitale, ma - nella maggior parte dei casi - il nervo ad essere interessato è quello  posto fra il terzo e il quarto metatarso.
Generalmente, questa patologia colpisce pazienti di età compresa fra i 40 e i 50 anni, con un'incidenza maggiore fra le pazienti di sesso femminile.

Cause

Quale sia l'esatta causa che provoca lo sviluppo del neuroma di Morton, ancora non è chiaro. Sicuramente, l'anatomia del piede di ciascun individuo è coinvolta nell'eziologia della malattia. Infatti, il neuroma di Morton si sviluppa più facilmente in quei soggetti in cui lo spazio fra un metatarso e l'altro è piuttosto ristretto, in quanto vi è uno sfregamento maggiore fra il nervo sensitivo interdigitale e le ossa metatarsali.
I fattori di rischio esterni che possono facilitare l'insorgenza della malattia, invece, sono il portare scarpe troppo strette e/o scarpe col tacco, i traumi, le sollecitazioni ripetitive o la presenza di eventuali deformità ai piedi.

Sintomi

Gli individui affetti da neuroma di Morton manifestano un forte dolore in corrispondenza della zona in cui si è sviluppata la fibrosi. Inoltre, i pazienti possono percepire una sensazione di bruciore, intorpidimento o formicolio.
Altri sintomi che possono manifestarsi sono ipoestesia, parestesia e piedi gonfi e stanchi.
Infine, in corrispondenza del nervo interessato, si può notare la comparsa di un leggero avvallamento. In alcuni casi, invece, si può percepire la presenza di una massa dovuta allo stesso neuroma, oppure dovuta a un'eventuale cisti sinoviale ad esso associata.


Le informazioni sui Farmaci e Cura non intendono sostituire il rapporto diretto tra professionista della salute e paziente. Consultare sempre il proprio medico curante e/o lo specialista prima di assumere Farmaci e Cura.

Farmaci

Il trattamento di prima linea del neuroma di Morton è di tipo conservativo. A tale scopo, il medico può decidere di prescrivere ai pazienti l'utilizzo di appositi plantari fatti su misura, il cui compito è quello di ridurre la compressione nella zona in cui si è sviluppato il neuroma, aumentando lo spazio fra le ossa metatarsali.
Il trattamento farmacologico, invece, prevede la somministrazione locale di farmaci corticosteroidi (per via parenterale) ed eventualmente di anestetici locali, in modo tale da diminuire l'infiammazione, quindi il dolore, causati dallo sfregamento fra il nervo colpito e i metatarsi. Tuttavia, il trattamento con corticosteroidi - soprattutto se effettuato ad alte dosi e se protratto per lunghi periodi - può causare danni ai tendini e ai legamenti del piede. Inoltre, quest'approccio farmacologico potrebbe non essere del tutto risolutivo e, di conseguenza, il dolore potrebbe ripresentarsi dopo qualche tempo.
Altri approcci terapeutici per il trattamento del neuroma di Morton si basano sulla crioterapia, sulla fisioterapia o sulla sclero-alcolizzazione.
Nei casi in cui la terapia conservativa non sia efficace, invece, il medico può decidere di ricorrere alla rimozione chirurgica del nervo interdigitale colpito dalla fibrosi.


Neuroma di Morton

Di seguito sono riportati i farmaci maggiormente impiegati nella terapia contro il neuroma di Morton ed alcuni esempi di specialità farmacologiche; spetta al medico scegliere il principio attivo e la posologia più indicati per il paziente, in base alla gravità della malattia, allo stato di salute del malato ed alla sua risposta alla cura.

Metilprednisolone

Il metilprednisolone (Depo-Medrol ®) è un corticosteroide che può essere somministrato tramite un'iniezione locale in corrispondenza del neuroma. È disponibile in formulazioni farmaceutiche in associazione a lidocaina (un anestetico locale).
La somministrazione locale di metilprednisolone deve essere effettuata solamente da personale specializzato, poiché è un'operazione estremamente delicata.
La quantità di farmaco da utilizzare può variare in un range che va dai 4 mg fino agli 80 mg, in funzione della gravità della malattia e delle condizioni del paziente. Pertanto, l'esatta posologia di medicinale dovrà essere stabilita dal medico su base individuale.

Desametasone

Anche il desametasone (Soldesam ®) è un corticosteroide che può essere somministrato per via locale in corrispondenza della lesione del nervo interdigitale colpito dal neuroma.
Anche in questo caso, l'iniezione deve essere effettuata solo da personale specializzato,a causa della delicatezza dell'operazione.
La dose di farmaco da utilizzare e la durata del trattamento devono essere stabilite dal medico su base individuale per ciascun paziente, in funzione delle sue condizioni, della gravità della patologia e in funzione della sua risposta alla terapia stessa.



ARTICOLI CORRELATI

Piede DiabeticoAlluce valgoAstragalo (Osso)CalcagnoDisidrosiDolore al TalloneMani Piedi Bocca - MalattiaMetatarsalgiaNeuroma di MortonOcchio di PerniceOssa del PiedePiedePiede CavoPiedi gonfi in gravidanzaPiedi PiattiPrincipali anomalie podaliche e conseguenze posturaliPuzza dei piediRiflessologia PlantareRimedi Mani e Piedi Freddi - Cosa FareRimedi Puzza dei PiediSpina CalcaneareTalloni ScrepolatiTalloniteTallonite - Farmaci per la Cura della TalloniteTarso - Ossa del TarsoFarmaci per la cura della Tigna del PiedePiede Diabetico - Cosa Fare e Cosa Non FarePiede diabetico: diagnosi, cura e trattamentoPiedi gonfi e stanchi: cause e soluzioniTalloni screpolati: prevenzione e trattamentoAracnodattilia - Cause e SintomiBrachidattilia - Cause e SintomiDolore al piede - Sintomi e cause di Dolore al piedeDolore al tallone - Sintomi e cause di Dolore al talloneFascite plantare, rottura dell’aponeurosi e taping kinesiologicoImportanza dei corretti appoggi podalico ed occlusaleMetatarsalgia - Sintomi e cause di MetatarsalgiaPiede d'atletaPiedi gonfi e stanchi - Sintomi e cause di Piedi gonfi e stanchiPodagra - Cause e SintomiRagadi nei Piedi - Cause e SintomiRagadi nelle Mani - Cause e SintomiRidurre il Dolore ai Piedi Causato dai TacchiSindattilia - Sintomi e cause di SindattiliaSintomi Alluce valgoSintomi Fascite plantareSintomi Malattia mano-piede-e-boccaSintomi Neuroma di MortonSintomi Occhio di perniceSintomi Piede cavoPiedi su Wikipedia italianoFoot su Wikipedia inglese