Farmaci per Curare la Depressione Post-Parto

Definizione

La depressione post-partum è una particolare forma di disturbo depressivo, che interessa le donne nel periodo che segue il parto.
Solitamente, questa forma di depressione si sviluppa nell'arco di qualche mese e si manifesta con sintomi piuttosto intensi e duraturi. È una condizione che influenza molto la capacità di prendersi cura del neonato, pertanto, la diagnosi e il trattamento tempestivo sono fondamentali.

Cause

In verità, non esiste una singola causa che favorisce lo sviluppo della depressione post-partum. Infatti, questa forma di depressione può essere scatenata da un insieme di fattori concomitanti, quali i cambiamenti ormonali che avvengono nel puerperio, la mancanza di sonno e di riposo, il mancato aiuto da parte del partner e/o della famiglia, e le condizioni ambientali e sociali in cui si vive. Inoltre, sembra che anche la predisposizione genetica possa giocare un ruolo di rilevanza nello sviluppo della malattia.

Sintomi

La depressione post-partum può manifestarsi con una svariata serie di sintomi, fra cui ricordiamo: sensazione di estrema tristezza, irritabilità, aggressività, astenia, aumento o perdita dell'appetito, difficoltà di concentrazione, insonnia, sonnolenza, letargia, mal di testa, vertigini, dolori muscolari, isolamento sociale, deliri, esaurimento nervoso e diminuzione della libido. Le donne che soffrono di questa forma di depressione possono andare incontro anche a complicazioni, come lo sviluppo della depressione maggiore.
Inoltre, la depressione post-partum può avere ripercussioni sul neonato. Questo perché, spesso, le madri affette da questo disturbo faticano a instaurare un rapporto con il proprio figlio e tutto ciò può causare ritardi nello sviluppo cognitivo, sociale ed emotivo dello stesso bambino.
Infine, la depressione post-partum può anche causare pensieri e/o comportamenti suicidari, aumentando anche il rischio d'infanticidio.


Le informazioni sui Parto non intendono sostituire il rapporto diretto tra professionista della salute e paziente. Consultare sempre il proprio medico curante e/o lo specialista prima di assumere Parto.

Farmaci

La depressione post-partum è un disturbo che - se non tempestivamente individuato e trattato - può condurre a risvolti decisamente tragici.
Nel trattamento della depressione post-partum sono molto importanti il supporto psicologico e la psicoterapia, cui può affiancarsi una terapia farmacologica a base di farmaci antidepressivi. Ricordando, però, che l'assunzione della maggior parte di questi medicinali richiede la sospensione dell'allattamento al seno.
In qualsiasi caso, quando si comincia un trattamento a base di antidepressivi, è indispensabile seguire tutte le istruzioni che saranno fornite dal medico.
Il tipo di antidepressivo da assumere e la sua posologia verranno stabilite su base individuale per ciascuna paziente, poiché la risposta al trattamento può variare notevolmente da un individuo all'altro.


Farmaci Depressione Post Parto

Di seguito sono riportati alcuni tipi di farmaci antidepressivi che potrebbero essere impiegati nella terapia contro la depressione post-partum ed alcuni esempi di specialità farmacologiche; spetta al medico scegliere il principio attivo e la posologia più indicati per il paziente, in base alla gravità della malattia, allo stato di salute del malato ed alla sua risposta alla cura.

Paroxetina

La paroxetina (Daparox ®, Sereupin ®) è un principio attivo ad azione antidepressiva appartenente alla classe degli inibitori selettivi del reuptake di serotonina (o SSRI).
La paroxetina è disponibile per la somministrazione orale sotto forma di sospensione orale, compresse e gocce orali. La dose iniziale di farmaco solitamente impiegata è di 20 mg al giorno, da assumersi preferibilmente al mattino e a stomaco pieno. Successivamente - se il  medico lo ritiene necessario - può decidere di aumentare la quantità di principio attivo somministrato fino a un massimo di 50 mg al dì.
Ad ogni modo, l'esatta posologia di medicinale sarà stabilita dallo stesso medico in funzione delle condizioni cliniche di ciascuna paziente.
La paroxetina viene escreta in minima quantità nel latte materno, pertanto, le madri che allattano al seno devono chiedere il consiglio del medico che valuterà se è necessario sospendere o meno l'allattamento.

Fluoxetina

Anche la fluoxetina (Prozac ®, Azur ®) è un antidepressivo appartenente alla classe degli inibitori selettivi del reuptake di serotonina. È un farmaco disponibile in diverse formulazioni farmaceutiche adatte alla somministrazione orale. La dose di fluoxetina solitamente raccomandata nei pazienti adulti è di 20 mg al giorno, da assumersi indifferentemente sia vicino, sia lontano dai pasti. Se il medico lo ritiene necessario, la dose di principio attivo somministrata può essere aumentata fino a un massimo di 60 mg al giorno. In qualsiasi caso, la dose di farmaco da somministrare può variare molto da paziente a paziente, in funzione della gravità del disturbo depressivo.
Infine, è molto importante ricordare che, poiché la fluoxetina è escreta nel latte materno, il suo utilizzo durante l'allattamento è controindicato.



ARTICOLI CORRELATI

Depressione Post-PartoSintomi Depressione post-partumDepressione Post-Parto su Wikipedia italianoPostpartum depression su Wikipedia ingleseIl travaglio di partoIn forma dopo il partoCorsi di accompagnamento al partoEpisiotomia (o Perineotomia)Lochiazioni e Perdite Post-PartumParto Cesareo - Taglio CesareoParto indottoRottura delle AcqueForcipeParto PrematuroEmorragia Post-partum - Cause e SintomiGravidanza dopo il partoGravidanza dopo il parto e difficoltà del puerperioGravidanza dopo il parto e le difficoltà del puerperioIn forma dopo il parto - seconda parte -In forma dopo il parto - terza parte -La ginnastica Post-partoMethergin - Foglietto IllustrativoPartorire - le varie fasi del parto -Postparto e difficoltà del puerperioSintomi del travaglioCorsi di accompagnamento al parto - 2a parteCorsi di accompagnamento al parto - 3a parteCorsi di accompagnamento al parto - Quarta parteparto su Wikipedia italianoChildbirth su Wikipedia ingleseDifficoltà del puerperioPuerperio su Wikipedia italianoPostnatal su Wikipedia ingleseDepressioneAnedoniaDieta e depressioneDepressione ed ipericoCurarsi con l'IpericoAntidepressivi TricicliciApatiaAutolesionismoCiclotimiaDistimiaDisturbo Bipolare - Farmaci per Curare il Disturbo BipolareDuloxetinaEsaurimento NervosoFarmaci per la cura della DepressioneFluoxetinaInibitori Selettivi del Reuptake di Serotonina (SSRI)Litio come FarmacoParoxetinaRimedi per la DepressioneTerapia elettroconvulsivante - ElettroshockIMAO: Inibitori delle monoamino ossidasiValdoxan - agomelatinaAbulia - Cause e SintomiDepressione su Wikipedia italianoDepression su Wikipedia inglese
Ultima modifica dell'articolo: 02/09/2016