Ginnastica per il mal di schiena

Ginnastica per il mal di schiena

L'obiettivo primario di qualsiasi programma di esercizi rivolto alla prevenzione ed alla cura del mal di schiena è quello di rendere la muscolatura addominale, spinale, lombare ed ischiocruralepiù tonica ed elastica. Il tutto dovrà integrarsi in un programma regolare di attività aerobica in grado di favorire il raggiungimento del peso corporeo ideale.

Perché lo sport è così importante

Il miglioramento della forza e dell'elasticità muscolare aiuta a mantenere una buona postura nel corso della giornata e protegge la colonna vertebrale da sollecitazioni eccessive. La correzione di eventuali disequilibri muscolari migliora la distribuzione dei carichi sui dischi intervertebrali proteggendo queste importanti strutture dai traumi esterni.

L'attività fisica, grazie alla liberazione di endorfine, allevia il dolore ed accelera la velocità di recupero migliorando la vascolarizzazione e l'ossigenazione dei tessuti. Le stesse sostanze contribuiscono anche a migliorare l'umore e a scaricare stress ed eccessive tensioni psicologiche.

L'aumento del metabolismo basale e del consumo calorico contribuisce a mantenere il proprio peso nella norma allontanando una delle principali concause del mal di schiena.

Sport Ideale? Consigli per iniziare

Per prevenire il mal di schiena non esiste un'attività fisica ideale. Tutti gli sport, se praticati con criterio sono infatti in grado di migliorare le condizioni fisiche del soggetto. Esistono tuttavia alcune importanti regole di prevenzione da seguire per evitare che l'attività fisica si trasformi in un ulteriore trauma per la propria schiena.

Il consiglio principale è quello di scegliere uno sport adatto al proprio livello di preparazione fisica. Inutile ed addirittura controproducente lasciarsi trasportare dall'entusiasmo cimentandosi in sforzi eccessivi.

Altro aspetto importantissimo riguarda la costanza con cui si seguono gli allenamenti. L'attività fisica dovrebbe quindi entrare a far parte delle abitudini di vita del soggetto, senza essere abbandonata ai primi accenni di miglioramento.

Importante risulta anche la scelta di indumenti adatti che non intralcino i movimenti e di calzature in grado di proteggere articolazioni e schiena dai microtraumi da impatto ripetuto. Si consiglia inoltre di avvalersi della consulenza di figure professionali qualificate in grado di guidare l'individuo nella scelta dell'attività fisica più adatta alle proprie esigenze.

Occorre infine ricordare che quando si inizia a praticare un po' di moto dopo un lungo periodo di inattività è del tutto normale avvertire dei fastidi alla bassa schiena. Si tratta tuttavia di una condizione che regredisce spontaneamente con il passare del tempo mano a mano che la muscolatura si adatta allo sforzo.

Dato che una delle caratteristiche più importanti dell'attività fisica rivolta alla prevenzione e alla cura del mal di schiena è la costanza con cui si devono affrontare gli allenamenti, è bene scegliere uno sport piacevole e gratificante.

Consigli per chi ha poco tempo da dedicare all'attività fisica

Una delle principali scuse in cui si rifugia il sedentario è la mancanza di tempo da dedicare all'attività fisica. Che si tratti di semplice pigrizia o di un reale impedimento con un po' di buona volontà è comunque possibile ritagliarsi dei piccoli spazi da dedicare alla salute della propria schiena.

Spesso sono sufficienti pochi minuti per rilassare la muscolatura ed ottenere significativi benefici grazie a semplici esercizi di allungamento. Le situazioni in cui eseguirli sono molteplici: in ufficio durante l'avvio del computer, in auto mentre ci si trova in coda al semaforo, in bagno sotto la doccia o a letto prima di dormire.

Vi sono poi molte altre circostanze che possono diventare utili occasioni per aumentare il proprio livello di attività fisica; salire le scale anziché prendere l'ascensore o parcheggiare l'auto più lontano, oltre a ridurre lo stress da parcheggio occupato, consente, per esempio, di fare un po' di moto extra.


« 1 2 3 4 »


ARTICOLI CORRELATI

Ginnastica per il mal di schiena Esercizi: seduti o in piedi? Sciatica o Sciatalgia Prevenire il mal di schiena Mal di schiena e prevenzione, consigli utili Farmaci per la cura della Sciatica Esercizi per la schiena: ginnastica in ufficio Mal di Schiena e Colonna vertebrale Coccigodinia Dolore all'Osso Sacro Infiammazione del Nervo Sciatico Nervo Sciatico Infiammato Artrosi Interapofisaria Addominali: come allenarli in soggetti ipo ed iperlordotici Coccigodinia - Farmaci e Cura della Coccigodinia Cruralgia Lombosciatalgia Nervo Crurale Mal di schiena Rimedi per il Mal di Schiena Sindrome del Piriforme Addominali e ipolordosi lombare Allenamento per migliorare e prevenire il mal di schiena Ansia, stress e Back Scool Colpo della strega Consigli per prevenire il mal di schiena Contro il mal di schiena: un'adeguata prevenzione Cruralgia - Cause e Sintomi Discopatia, discopatie degenerative Dolore dorsale - Cause e Sintomi Esercizi di stretching per il mal di schiena Esercizi di tonificazione per il mal di schiena Esercizi per Rinforzare e Rilassare i Muscoli Paravertebrali e Lombari Lyseen - Foglietto Illustrativo Mal di schiena e palestra Mal di schiena e pilates Mal di schiena, vero o falso? Mal di schiena: bibliografia Mal di schiena: Cause e Sintomi Mal di schiena: eziologia ed epidemiologia Mal di schiena: fattori di rischio Mania da Addominali: i pro e i contro del lavoro per i muscoli addominali Materasso e mal di schiena Miotens - Foglietto Illustrativo Miotens Contrattura e Dolore - Foglietto Illustrativo Muscoril - Foglietto Illustrativo Pilates e mal di schiena Prevenire il colpo della strega Rinforzo degli addominali e mal di schiena Sciatalgia - Sintomi e cause di Sciatalgia Sintomi Coccigodinia Mal di schiena su Wikipedia italiano Back pain su Wikipedia inglese Esercizi su Wikipedia italiano Strength training su Wikipedia inglese
Ultima modifica dell'articolo: 16/01/2017

APPROFONDIMENTI E CURIOSITÀ