Tanaceto in Erboristeria: proprietà del Tanaceto

Tanaceto

Nome Scientifico

Tanacetum vulgare, sin. Chrysanthemum vulgare

Famiglia

Asteraceae (Compositae)

Origine

Europa

Parti Utilizzate

Droga costituita dalle sommità fiorite e dalla radice

Costituenti chimici

Tanaceto in Erboristeria: proprietà del Tanaceto

Del tanaceto si usava la radice essiccata in decotto per l'azione antielmintica, mentre i fiori trovavano impiego in infuso come vermifughi ed emmenagoghi.

Controindicazioni

Evitare l'assunzione di tanaceto in caso di ipersensibilità accertata verso uno o più componenti.

Interazioni Farmacologiche

  • non note

Avvertenze

Per la presenza di tuione, il tanaceto può essere neurotossico ed abortivo.



ARTICOLI CORRELATI