Scialagoghe

Questo articolo intende aiutare il lettore nella rapida identificazione dei rimedi naturali utili nel trattamento dei vari sintomi, disturbi e patologie. Per alcuni rimedi elencati, tale utilità potrebbe non essere stata confermata da sufficienti verifiche sperimentali, condotte con metodo scientifico. Inoltre, qualsiasi rimedio naturale presenta potenziali rischi e controindicazioni.
Se disponibile, consigliamo pertanto di cliccare sul link corrispondente al singolo rimedio per approfondire l'argomento. In ogni caso, ricordiamo l'importanza di evitare l'autoterapia e di consultare preventivamente il proprio medico per accertare l'assenza di controindicazioni ed interazioni farmacologiche.


Scialagoghe - sfondo

Si definisce scialagogo il farmaco o il preparato in grado di far secernere maggiori quantità di saliva. Quest'ultima è un liquido iposmotico secreto dalle ghiandole salivari che si trovano nella cavità orale.

La saliva è composta da acqua, da sali minerali, da enzimi ed immunoglobuline. Tra i prodotti scialagoghi maggiormente attivi ricordiamo quelli emetici ed i farmaci colinergici, i quali agiscono sulle ghiandole salivari.

Sinonimi di Scialagoghe

Le piante Scialagoghe sono altresì note come: sTimolanti salivari.

Piante medicinali Scialagoghe ed integratori dalle proprietà Scialagoghe




Ultima modifica dell'articolo: 16/09/2016

APPROFONDIMENTI E CURIOSITÀ

Sostituti della saliva: cosa sono?