Origano in Erboristeria: proprietà dell'Origano

Origano

Nome scientifico

Origanum vulgare

Famiglia

Labiatae

Origine

Europa

Origano: parti utilizzate

Droga costituita dalle sommità fiorite

Costituenti chimici

Origano in Erboristeria: proprietà dell'Origano

L'origano è una spezia molto utilizzata a scopo gastronomico, ma come olio essenziale trova impiego anche in fitoterapia: rappresenta un potente antibatterico ed antimicotico (prescrizione medica). Il suo impiego è limitato dal basso indice terapeutico, essendo irritante per cute e mucose.

Le sommità in decotto sono considerate emmenagoghe ed eccitanti, mentre in infuso trova applicazione come antispastico e digestivo.

Controindicazioni

Evitare l'utilizzo di origano in caso di gastrite, ulcera peptica, dermatiti od ipersensibilità accertata verso uno o più componenti.

Origano - Interazioni farmacologiche

  • non note