Curare il Mal di Denti con le erbe

Questo articolo intende aiutare il lettore nella rapida identificazione dei rimedi naturali utili nel trattamento dei vari sintomi, disturbi e patologie. Per alcuni rimedi elencati, tale utilità potrebbe non essere stata confermata da sufficienti verifiche sperimentali, condotte con metodo scientifico. Inoltre, qualsiasi rimedio naturale presenta potenziali rischi e controindicazioni.
Se disponibile, consigliamo pertanto di cliccare sul link corrispondente al singolo rimedio per approfondire l'argomento. In ogni caso, ricordiamo l'importanza di evitare l'autoterapia e di consultare preventivamente il proprio medico per accertare l'assenza di controindicazioni ed interazioni farmacologiche.


Mal di Denti - Erboristeria - sfondo

Il mal di denti è un disturbo alquanto penoso e difficile da sopportare, che può avere diverse origini: carie, gengivite, parodontite, pulpite, eccessiva sensibilità dentale... Nella maggior parte dei casi, il mal di denti è scatenato dall'infiammazione della polpa, struttura interna al dente particolarmente ricca di vasi sanguigni e di terminazioni nervose; tale infiammazione può essere legata all'erosione dello smalto e della dentina sottostante: la carie rappresenta in tal senso il principale agente eziologico.

Sia ben chiaro che il mal di denti dev'essere sempre interpretato come un campanello d'allarme, un chiaro invito a sottoporsi ad un controllo dal dentista. Ignorare lo stimolo doloroso, o soffocarlo con farmaci o rimedi naturali analgesici, non può che amplificare il problema sottostante nel tempo.

La medicina popolare annovera tra le sue schiere una lunga serie di rimedi erboristici utili in presenza di mal di denti, e non potrebbe essere altrimenti, visto che fino a pochi decenni fa l'odontoiatria non offriva grosse possibilità di cura aldilà della semplice asportazione del dente malato.

Piante medicinali ed integratori utili contro il Mal di Denti

Contro il mal di denti possono essere d'aiuto piante con attività anestetica, analgesica ed antiflogistica, generalmente sottoforma di infuso per risciacqui, collutori con oli essenziali o di tintura: citronella, erba limone, chiodi di garofano, aloe gel, timo, consolida maggiore, propoli, menta piperita, mentolo, malva, coclearia, parietaria, echinacea, nopal, copal, agave. Il rimedio contro il mal di denti più segnalato nei libri di fitoterapia e medicina naturale è rappresentato dall'olio essenziale di chiodi di garofano: 2-4 gocce su un batufolo di cotone, eventualmente coadiuvate da altre due di gocce oli essenziali, come quello di menta o di anice stellato, da lasciare a contatto col dente fino a quando il dolore non si sarà attenuato. Anche la tintura idroalcolica di propoli è consigliata: due gocce da applicare sul dente che duole senza risciacquo.