Farfaraccio in Erboristeria: proprietà del Farfaraccio

farfaraccio

Nome scientifico

Petasites officinalis, sin. Petasites hybridus

Famiglia

Asteraceae

Origine

Alpi ed appennini

Sinonimi

Petasite o Farfaraccio

Farfaraccio: parti utilizzate

La droga è costituita dalle foglie e dai rizomi.

Costituenti chimici

Farfaraccio in Erboristeria: proprietà del Farfaraccio

Gli infusi e gli estratti di farfaraccio erano utilizzati come rimedio sedativo, ipotensivo ed antalgico.

Avvertenze

Il farfaraccio contiene alcaloidi pirrolizidinici, tossici come quelli della farfara, e i suoi estratti non dovrebbero essere utilizzati.

Solo recentemente sono comparsi alcuni studi clinici sull'efficacia antistaminica ed antiemicrania di estratti di Petasites, privi degli alcaloidi pirrolizidinici. Occorrono tuttavia studi circa la sicurezza, soprattutto per lunghi periodi di cura.

Farfaraccio: interazioni farmacologiche

  • non sono note interazioni del farfaraccio con altri farmaci.