Antinevrotiche

Questo articolo intende aiutare il lettore nella rapida identificazione dei rimedi naturali utili nel trattamento dei vari sintomi, disturbi e patologie. Per alcuni rimedi elencati, tale utilità potrebbe non essere stata confermata da sufficienti verifiche sperimentali, condotte con metodo scientifico. Inoltre, qualsiasi rimedio naturale presenta potenziali rischi e controindicazioni.
Se disponibile, consigliamo pertanto di cliccare sul link corrispondente al singolo rimedio per approfondire l'argomento. In ogni caso, ricordiamo l'importanza di evitare l'autoterapia e di consultare preventivamente il proprio medico per accertare l'assenza di controindicazioni ed interazioni farmacologiche.


Antinevrotiche - sfondo

Si definisce antinevrotico ogni pianta, droga o principio attivo utile contro le nevrosi.

Per nevrosi si intende l'insieme di disturbi psicologici causati da una o più emozioni eccessive, le quali si rivelano molto dannose per il nostro organismo.

La nevrosi è caratterizzata dalla presenza di ansia, insicurezza, Timore e senso di insoddisfazione generale.

La nevrosi, se non viene trattata in maniera adeguata, può degenerare in una nevrosi fobica, ossessiva ed isterica.

Piante medicinali Antinevrotiche ed integratori dalle proprietà Antinevrotiche

Vedi piante sedative, calmanti.



ARTICOLI CORRELATI