Acacia in Erboristeria: proprietà dell'acacia

acacia

Nome Scientifico

Acacia Senegal Wild.

Famiglia

Leguminosae

Origine

Si tratta di una pianta tipica del Senegal, come appunto ricorda il nome botanico.

Sinonimi

Gomma arabica

Parti Utilizzate

Della pianta si utilizza la gomma (definita anche "gomma arabica"). Tale gomma è un essudato secco e gommoso che si ottiene dal tronco e dai rami di Acacia Senegal ed altre specie di Acacia.

Costituenti chimici

  • Miscela complessa di sali dell'acido arabico, un polisaccaride complesso costituito da uno scheletro di galattosio con catene ramificate comprendenti arabinosio, ramnosio ed acido glucuronico.
  • Glicoproteine.

Acacia in Erboristeria: proprietà dell'acacia

L' impiego della gomma ottenuta dall'acacia è tipicamente farmaceutico, in quanto viene utilizzata per la produzione di emulsioni e di compresse.

Attività biologica

In verità, l'acacia e la gomma da essa ottenuta non sono dotate di una vera e propria attività terapeutica, infatti, il loro utilizzo non è stato approvato per alcun tipo di applicazione medica. Tuttavia, la gomma arabica ottenuta dalla pianta viene largamente impiegata nell'industria farmaceutica, cosmetica e alimentare per le sue particolari caratteristiche.
La gomma arabica, infatti, è solubile in acqua, sia fredda che calda, ed è in grado di formare mucillagini. Per questa ragione, viene utilizzata in ambito industriale come gelificante, stabilizzante emulsionante e agente disperdente.
Inoltre, la gomma è dotata anche d'importanti caratteristiche organolettiche, infatti, è inodore e insapore, oltre ad essere priva di tossicità.
Ad ogni modo, grazie alle sue peculiarità - benché non vi siano vere e proprie applicazioni terapeutiche approvate - la gomma arabica viene, talvolta, impiegata come rimedio emolliente in caso d'irritazione della mucosa gastrointestinale.

Acacia nella medicina popolare e in omeopatia

Nella medicina popolare la gomma di acacia viene utilizzata come rimedio contro il catarro e la diarrea.
L'acacia viene utilizzata anche in campo veterinario per contrastare la diarrea in piccoli animali, vitelli e puledri.
In ambito omeopatico, invece, al momento l'acacia non trova alcun tipo d'impiego.


N.B.: le applicazioni dell'acacia per il trattamento dei suddetti disturbi non sono né approvate, né supportate dalle opportune verifiche sperimentali, oppure non le hanno superate. Per questo motivo, potrebbero essere prive di efficacia terapeutica o risultare addirittura dannose per la salute.

Incompatibilità

Nelle formulazioni attenzione alla vitamina A, ai fenoli e all'olio di fegato di merluzzo.

Interazioni Farmacologiche

L'acacia può ridurre l'assorbimento di farmaci somministrati per os.



Ultima modifica dell'articolo: 16/09/2016