Dimagrimento: gli undici segreti

A cura del Dottor Francesco Casillo

5) Limitate alla mattina il consumo di cibi ricchi in fruttosio

Il fruttosio è uno zucchero semplice contenuto nella frutta! E' un tipo di zucchero abbastanza controverso poiché l'appartenere alla categoria dei monosaccaridi (zuccheri semplici) porterebbe a pensare che esso entri nel sangue velocemente scatenando altrettanto velocemente l'impennata dell'insulina responsabile dell'attivazione dei processi di accumulo di grasso ed ostacolante nel contempo il dimagrimento!
Invece, il fruttosio - nonostante sia uno zucchero semplice - mostra una scarsa tendenza nello stimolare la secrezione di insulina per via del suo basso indice glicemico. Per questa ragione e per molti anni, si è speculato molto sul fatto che il fruttosio potesse essere l'ottimale alternativa (a parità di calorie) del "perfido" zucchero bianco da cucina (saccarosio), quindi trovare in tal senso e validamente posto nei regimi dietetici volti al dimagrimento (fat loss regimen) poiché non essendo in grado di stimolare in modo spiccato la secrezione di insulina non avrebbe nemmeno favorito i processi di accumulo di grasso!
Bene, sfatiamo il mito: "nonostante il fruttosio abbia un basso indice glicemico e non determini una sensibile impennata dei livelli di insulina lo stesso presenta una elevata tendenza nel farvi ingrassare e nell'inibire completamente il dimagrimento"!

Ecco la spiegazione:
Il nostro corpo ha solo due principali siti dove poter immagazzinare i carboidrati o zuccheri: nei muscoli (sottoforma di glicogeno muscolare) e nel fegato (sottoforma di glicogeno epatico).
Il fruttosio non può essere stoccato nei muscoli come glicogeno ma solo nel fegato. In un individuo medio sano ed adulto i depositi di glicogeno epatico ammontano ad un totale di 70-90g circa. Qualora le scorte di glicogeno epatico fossero già colme, un'assunzione extra di fruttosio andrebbe ben oltre le capacità di immagazzinamento del fegato e perciò verrebbe convertito in grassi per il loro deposito nel tessuto adiposo.

Il miglior momento per il consumo di fruttosio evitando che questo possa essere trasformato in grassi è al mattino! Quindi il consumo di fruttosio limitatamente alla mattina non ostacola il dimagrimento. Ciò si spiega col fatto che durante il riposo notturno le scorte di glicogeno epatico vengono utilizzate (consumate) al fine di soddisfare i bisogni energetici e di nutrimento del cervello!
Ricordate: il cervello necessita di zuccheri (glucosio) per sopravvivere, e se non introducete  zuccheri/carboidrati  per molte ore (così come accade quando dormite), gli zuccheri per il vostro cervello vengono forniti dalle scorte di glucosio che il vostro corpo ha depositato sottoforma di glicogeno epatico.
Così, al risveglio, le scorte di glicogeno epatico sono alquanto impoverite (poiché utilizzate dal vostro cervello) ed il mattino è pertanto l'unico ed ottimale momento della giornata per introdurre fruttosio (sottoforma di frutta e/o in forma pura) poiché lo stesso verrà veicolato selettivamente verso il fegato per repapeurare le sue scorte energetiche (glicogeno epatico) e non, quindi, verso il tessuto adiposo (grasso corporeo). Tale tempistica nell'assunzione del fruttosio vi consentirà da un lato di non rinunciare al consumo della vostra cara frutta e dall'altro di non ostacolare o addirittura annullare i processi che sovraintendono al dimagrimento!

Per un'ottimale applicazione dei 5 punti esposti fin'ora, riferitevi ad un personal trainer esperto e competente.
Solo un personal trainer d'elevato spessore culturale-universitario e dalle maturate e particolareggiate esperienze sul campo pratico vi potrà indirizzare verso la migliore via applicativa relativa a tali suggerimenti  per un dimagrimento sicuro e loro adattamento al vostro stile di vita quotidiano.

 

« 1 2 3 4


ARTICOLI CORRELATI

FruttosioFruttosio e diabeteIntegratori EnergeticiBarrette EnergeticheEccesso di FruttosioFruttosio: effetti endocrini e metaboliciFruttosio: effetti endocrini e metabolici - seconda parte -Il fruttosio fa ingrassare?Sciroppo di fruttosioRicette con fruttosioVetro Commestibile – Zucchero di VetroFruttosio su Wikipedia italianoFructose su Wikipedia ingleseDimagrimentoGlicemiaAllenamento ad alta intensità e dimagrimentoAlimentazione Corretta per Diventare o Mantenersi MagriCarboidrati e dimagrimentoDIMAGRIMENTO : allenamento aerobico o anaerobicoDimagrimento e calorieDimagrimento ed effetto yo-yo e termogenesi adiposo-specificaFat loss tips (20 ways)Foto prima e dopo: dimagrimentoIndoor cycling, mitocondri e dimagrimentoInsulina, allenamento e dimagrimentoLeptina, dimagrimento e teoria del set pointNumero di pasti e dimagrimentoObesità, dimagrimento e dolore lombareObesità: il dimagrimento migliora il dolore lombarePersonal trainer e dimagrimentoPersonal trainer e dimagrimento - ConclusioniPersonal trainer e dimagrimento - Quarta PartePersonal trainer e dimagrimento - Quinta partePersonal trainer e dimagrimento - Seconda PartePersonal trainer e dimagrimento - Sesta PartePersonal trainer e dimagrimento - Settima PartePersonal trainer e dimagrimento - Terza ParteProteine e dimagrimentoTisane contro l'obesitĂ Magri e definiti - Allenamento Giorno 1Magri e definiti - Allenamento Giorno 2Allenamento, Diete alla Moda e Dimagrimentodimagrimento su Wikipedia italianoWeight loss su Wikipedia ingleseMannosio contro la cistiteRibosioDestrosioCibi Ricchi di ZuccheriSorbitoloXilosioMannitoloCarboidrati raffinatiGalattosioTagatosioMonosaccaridi su Wikipedia italianoMonosaccharide su Wikipedia inglese