Come dimagrire?

A cura del Dott. Umberto Miletto

 

3 modi per perdere peso

Il modo corretto per perdere peso è quello che consente di ridurre la massa grassa!
Affidarsi alla disidratazione è pericoloso, può dare crampi a causa di una consistente perdita di minerali e aumentare la viscosità del sangue con rischi cardiocircolatori seri.
Anche la perdita di massa muscolare non è consentita! Perché oltre ad abbassare il metabolismo basale ci indica che la dieta che stiamo seguendo è carente di carboidrati e proteine, e il nostro fisico si difende catabolizzando i nostri preziosi muscoli.


Iniziamo a dimagrire

 

Iniziate con il rispondere a queste domande:

  • Ho bisogno di dimagrire?
  • Ho voglia di dimagrire?
  • Sono disposto a fare delle rinunce alimentari?
  • Sono disposto a dedicare 2-3 ore settimanali per perdere peso?

Bene, se avete risposto SI a tutte queste domande, possiamo continuare... volevo solo assicurarmi della vostra reale intenzione a dimagrire.

 

A che punto siete?

 

Chi ha voglia può valutare a che livello di forma è attraverso semplici formulette:

BMI - Body Mass Index = Peso (kg) /Altezza2 (m)

Se il valore rientra nel range tra 18,5 e 25 siete a un livello di normalità. Valori inferiori a 18,5 indicano uno stato di malnutrizione e valori al di sopra di 25 indicano uno stato di sovrappeso/obesità. Questo indice di riferimento non è attendibile per atleti e soggetti particolarmente allenati. (da Modern Nutrition in Health Desease)

IMPOSTARE UN'ALIMENTAZIONE ADEGUATA

Questo è un punto determinante per chiunque decida di voler perdere peso.
Per impostare un'alimentazione adeguata occorre:

Questo è tutto ciò che dovete fare per impostare un corretto regime alimentare atto a farvi perdere peso.

 

CALCOLARE IL VOSTRO FABBISOGNO CALORICO TOTALE GIORNALIERO

 

La prima cosa che bisogna fare per creare un'alimentazione personalizzata è calcolare il fabbisogno calorico giornaliero, ossia le calorie che si consumano in una giornata.
La formula che regola ogni cambiamento della composizione corporea viene descritta dall'equazione:


BILANCIO CALORICO = CALORIE INTRODOTTE - CALORIE CONSUMATE


Per perdere peso è essenziale che il bilancio sia negativo.
Per calcolare il vostro fabbisogno calorico totale giornaliero dovete:

 

Calcolo del Metabolismo Basale (BMR): indica la quantità minima di energia (espressa in Kcal)

indispensabile per lo svolgimento delle funzioni vitali (termoregolazione, respirazione, circolazione sanguigna e attività metaboliche). Tra le tante formule mi trovo molto bene con l'equazione di Harris-Benedict, 1919:

-Per gli uomini:

BMR = 66 + (13,7 x peso (kg)) + (5 x altezza (cm)) - (6,8 x età)

-Per le donne:

BMR = 655 + (9,6 x peso (kg)) + (1,7 x altezza (cm)) - (4,7 x età)

Esempio: se un soggetto di 27 anni di sesso maschile, il cui peso è di 73 kg e l'altezza di 173 cm, il suo BMR sarà:

BMR = 66 + (13,7 x 73 kg) + (5 x 173) - (6,8 x 27) = 1747 calorie al giorno

« 1 2 3 4 »


ARTICOLI CORRELATI

Dimagrire su Wikipedia italianoWeight loss su Wikipedia ingleseErbe per dimagrire: dimagrire in erboristeria In questo articolo ci occupiamo delle più efficaci erbe per dimagrire, aiuti naturali generalmente sicuri da affiancarsi ad...Palloncino intragastrico (BIB) contro l'Obesità Il palloncino intragastrico (BIB) è un trattamento temporaneo che permette di ottenere una perdita di peso senza ricorrere alla chirurgia...Antifame Una delle armi più utilizzate nella lotta contro sovrappeso ed obesità è il ricorso ad integratori, farmaci e...Fame: da che cosa dipendono gli attacchi di fame? La fame è una delle pulsioni primarie, uno stimolo intenso legato al primordiale istinto di sopravvivenza. Eppure, nonostante...Perdere peso Se siete convinti di riuscire a perdere 5,10, (qualcuno promette anche 12) chilogrammi in un mese avete sbagliato articolo. Non che...Dimagrimentoperché ingrassiamo? Come dimagrire? Problemi e soluzioni PRINCIPALI FUNZIONI DEL TESSUTO ADIPOSOIl grasso presente nel nostro...Cellulite, rimedi e attività fisica Vedi anche: Cellulite, che cos'è? Il pannicolo adiposo, tessuto posto anatomicamente sotto la cute, è una riserva attiva...Efedrina L'efedrina è un protoalcaloide estratto da alcune piante appartenenti al genere Ephedra (famiglia Ephedraceae). Strutturalmente...GlicemiaLa glicemia rappresenta la quantità di glucosio presente nel sangue (mg/dl) Ivalori glicemici a digiuno si attestano normalmente...Perdere peso o dimagrire?Nell'ultima settimana avete perso 5 Kg ? Complimenti ! Ma se vi chiedessi, cosa avete perso, mi sapreste rispondere ? Qualsiasi...Anfetamine per dimagrire Innalzare il metabolismo corporeo è il modo più efficace per favorire il dimagrimento, per questo motivo, ormai da numerosi...Lassativi per dimagrire Vedi anche: lassativi; lassativi naturali; tisana lassativa; alimenti lassativi I lassativi non sono una scelta felice per dimagrire...Amminoacidi naturali per dimagrireIl razionale d'uso degli amminoacidi per dimagrire - siano essi naturali o di sintesi - risiede essenzialmente nella loro capacità...Fitoterapia per dimagrireLa fitoterapia è una scienza medica rivolta al corretto utilizzo delle piante medicinali e dei loro derivati, allo scopo di trattare...