Ridurre il punto vita

Messaggio inviato da: Cinzia


Salve, volevo sapere se mi potete consigliare un giusto allenamento da fare anche a casa per il solo giro vita.
Sono sempre stata magra e da un po' ho una leggera pancetta tra l'altro anche rilassata, se poi mi puo' indicare anche dei consigli alimentari mi farebbe cosa gradita
 

Ciao Cinzia,

ne abbiamo parlato in più articoli, il dimagrimento localizzato non esiste, o meglio, si può stimolare ma con difficoltà. Facciamo per l'ennesima volta un po' di chiarezza su questo aspetto.

Ciò che esiste di sicuro, e basta guardarsi un po' intorno per capirlo, è l'adiposità localizzata. Questo termine indica l'accumulo di grasso in una specifica regione corporea. Quanti uomini si vedono con un pancione enorme e con le gambe sottili? Questo è un esempio di adiposità localizzata.

I motivi per cui il nostro corpo decide di accumulare i grassi in una specifica zona sono legati soprattutto a fattori ormonali. Questo spiega la differente distribuzione di grasso nei due sessi.


WHR

Per facilitare lo smaltimento del grasso localizzato occorre andare ad eliminare le cause che hanno portato al suo accumulo. Si tratta quindi di rivedere alimentazione e attività fisica in modo da riequilibrare il bilancio energetico (calorie ingerite/dispendio energetico) ed ormonale. Su quest'ultimo punto si concentrano i sostenitori del famoso "dimagrimento localizzato" che come abbiamo visto è molto difficile da ottenere. Si tratta in ogni caso di strategie alimentari, di allenamento e di integrazione molto avanzate di certo non proponibili ad un principiante. Per approfondire questo concetto ti suggerisco la lettura del seguente articolo: Adiposità localizzata.


Dopo questa doverosa precisazione dovremmo aver perlomeno capito che per ridurre il giro vita occorre dimagrire globalmente. L'attività fisica consigliata per il dimagrimento è quella di tipo aerobico (passeggio/corsa, ciclismo, sci di fondo ecc.). In ogni caso la scelta va fatta in base alle preferenze individuali del soggetto e al suo stato di salute.

ridurre punto vitaGli esercizi di tonificazione dell'addome hanno invece un'efficacia modesta. Essi consentono di ottenere un "dimagrimento apparente" poiché grazie alla maggiore tonicità muscolare la massa adiposa appare più compatta, più aderente al punto vita e meno "straripante". In realtà il grasso in eccesso rimane pressoché invariato (anche se si nota di meno). La tonificazione di tutto il corpo (gambe, tronco braccia e addome) aiuta a costruire una figura più tonica e snella (il grasso rimane lo stesso ma viene distribuito in più zone corporee).

Il mio consiglio è quello di allenarti almeno tre volte alla settimana (meglio 4). Inizia la seduta con un adeguato riscaldamento (5-10 minuti), prosegui con qualche esercizio di tonificazione generale e termina la seduta con 30-40 minuti di attività aerobica.

Per scoprire quali esercizi puoi praticare a casa leggi l'articolo: Mantenersi in forma senza andare in palestra.

Per scoprire i migliori esercizi per tonificare gli addominali leggi l'articolo: I migliori esercizi per allenare gli addominali.

Per scoprire il consumo calorico delle varie attività sportive leggi: Calcolatore consumo calorico nelle diverse attività sportive.

Per quanto riguarda l'alimentazione leggi: Consigli alimentari.


PS: mi spiace rimandarti alla lettura di tutti questi articoli, ma è difficile darti una risposta CORRETTA, COMPLETA ed ESAURIENTE in poche righe, è come spiegare un'equazione di secondo grado partendo dal significato dalle tabelline...


Cordiali saluti



ARTICOLI CORRELATI

Ridurre il giro vita

Grasso localizzato nella parte interna del ginocchio



Ultima modifica dell'articolo: 17/06/2016

APPROFONDIMENTI E CURIOSITÀ

Dermatite polimorfa solare: che cos’è?Bambini: precauzioni al soleLentiggini ed efelidi: quali differenze?Lampade abbronzanti e tumori cutaneiMelanoma NON cutaneoOrticaria solare: che cos’è?Scottature solari: qualche consiglioOrticaria acuta: cosa fare quando si manifestaOrticaria: perché si chiama così?Orticaria: può essere provocata dall’attività fisica?Orticaria da freddo: caratteristicheOrticaria acquagenica: che cos’è?Tomografia a coerenza ottica“Voglie” in gravidanza: quali sono le cause?Quali sono le zone più dolorose da tatuare?Rimozione di un tatuaggio: fattori da considerareTatuaggi: come si rimuovono?Brachiterapia: domande frequentiStoria della brachiterapiaCorpi estranei nell’occhio: cosa fareTatuaggi all’henné e reazione allergicaLe curiose origini dell’iridologiaIridologia: che cos’è?Il caldo fa diventare aggressivi?Tatuaggi e salute della pelleQuando nasce l’usanza dei tatuaggi?La storia dello shampooCapelli fragili: qualche consiglioCosa indebolisce i capelli?Mal di testa e rapporti sessualiDiario del mal di testa: come va compilatoCefalea a grappolo: le persone più colpiteMal di testa e digiunoMal di testa e consumo di alcoliciMallo di Noce e InchiostroNoci: Altri UsiNoci: Produzione e StoccaggioTipi di NoceCelebrità con il morbo di ParkinsonDemenza a corpi di Lewy: alcune notizie storicheDemenza frontotemporale: alcune notizie storicheParkinson e atrofia multi sistemica: come distinguerli?Sinucleinopatie: che cosa sono?Atrofia multi sistemica: classificazioneSegno di BlumbergNoci in salamoiaGnocchi SpatzleGnocchi e PatateGnocco FrittoTipi di GnocchiGnocchi e StoriaMal di testa nella terza etàMal di testa e sbalzi climaticiSindrome da vomito ciclicoEmicrania addominaleOdori e rumori: causano mal di testa?Mal di testa da aereo: come si manifestaMal di testa da aereo: causeIl computer causa mal di testa?Mal di testa da gelato: come evitarlo