La dieta dell'italiano medio va bene per il body building?

A cura di Roberto Rillo - Autore del Libro: Calisthenics BodyBuilding


Quante volte avrete letto o sentito che siamo ciò che mangiamo, che nel culturismo l'alimentazione è il 50% (ho trovato scritto anche l'80%!). Al di là delle percentuali, quello che conta è il principio: l'alimentazione è il nostro carburante, se non c'è ci fermiamo, se è sbagliato grippiamo! Alimentazione Body BuildingMa come con tutto il fragore da parte dei mass media, autorevoli medici e nutrizionisti sulla dieta mediterranea, come si fa a dire che mangiamo male? Io credo che tutte le volte che troppi mezzi di informazione si scomodano per avvalorare una causa, ci sia sotto l'interesse di qualcuno. In un paese come l'Italia dove dopo la Fiat e Mediaset la più grande azienda è forse la Barilla, pensate forse che possano dire che gli spaghetti facciano male? Con questo non voglio dire che gli spaghetti vadano banditi, anzi ritengo che ogni persona intelligente debba mangiare spaghetti, ma quando si parla di alimentazione indirizzata ad uno scopo specifico, il discorso si fa differente e non sempre va d'accordo con il palato dei buongustai. C'è poi da considerare che la dieta mediterranea così come viene proposta dai mass media in realtà non esiste in Italia. Pertanto il discorso sulla dieta mediterranea ha piuttosto un valore di contrapposizione rispetto alla dieta americana stile Mac Donald. Analizziamo allora i valori nutrizionali di una dieta giornaliera tipica italiana. Naturalmente è una media di alimenti e vi posso dire che già mangiare così non è proprio malissimo. I cibi sono stati calcolati all'indice minimo di grassi, non ho messo ad esempio spaghetti alla carbonara oppure ossibuchi, proprio per non falsare troppo una statistica di massima. Ecco quindi lo schema:


Orario Alimento Quantità Carbo Proteine Grassi Calorie
Colazione Biscotti 4 30 4 5 150
Caffè 1 1 0 0 4
snack Cappuccino 1 39 2.8 2.8 80
Brioche 1 24 2.5 10 200
pranzo Pizza 1 97 10.3 10.3 500
Birra 33 cl 0 0 0 112
Caffè 1 1 0 0 4
cena Pasta al pomodoro 150 g 80 10.9 15 350
Bistecca vitello 100 g 0 20.7 1 92
Pane 50 g 24 4 3 130
Banana 1 15.4 1.2 0.3 65
TOTALI 311.4 56.4 47.4 1687
% nutrienti 75% 13.58% 11.41%
% per uomo 70 kg 4.4 0.8 0.6

Che conclusioni possiamo trarre? Prima di tutto le percentuali dei nutrienti. Troppi i carboidrati, troppo poche le proteine e per quanto riguarda i grassi, beh nello schema non sono molti ma nella realtà vi sfido a scommettere che sono almeno il doppio! Anche l'apporto calorico complessivo è sicuramente basso per un individuo che si allena con i pesi. Considerato l'alto apporto di carboidrati potreste in teoria sopportare l'allenamento, ma poi vi mancherebbero i cosiddetti mattoni per la crescita. Inoltre una quota importante di carboidrati viene assunta la sera quando non serve più e pertanto verrà immagazzinata in grasso. Con questi o simili apporti nutrizionali, non pensate di mettere muscoli o perdere grasso, anche se vi allenate con impegno e costanza.


Vedi anche: Dieta mediterranea

Dieta per il body building

Integratori e Body Building




Ultima modifica dell'articolo: 09/08/2017

APPROFONDIMENTI E CURIOSITÀ