Dieta ed esercizio fisico

A cura della Dott.ssa Elisa Strona

Benefici dell'Esercizio fisico

Come ben sappiamo i benefici dell'attività fisica sul nostro organismo sono molteplici: riduce le pressione arteriosa, riduce il colesterolo cattivo sanguigno, aumenta il colesterolo buono, riduce i trigliceridi e il tessuto adiposo viscerale e, molto importante, aumenta il tono muscolare e di conseguenza anche la spesa energetica basale.
Dieta esercizio fisicoCostanza e regolarità sono le parole chiave per ottenere benefici dall'attività fisica. Tre ore di attività concentrate alla domenica sono meno efficaci delle stesse ore distribuite su più giorni della settimana. Altro fattore importante è il piacere: il nostro esercizio deve essere divertente, non stressante. E magari anche vario, per indurre quelli che si annoiano facilmente a proseguire nell'intento.

Come Conciliare Sport e Impegni Quotidiani

L'impegno a svolgere regolarmente esercizio fisico potrebbe apparire incompatibile con i ritmi e le abitudini di vita di molte persone. Non è facile ritagliare del tempo, ma con caparbietà ci si può riuscire. L'importante è non pretendere di svolgere esercizi al di fuori delle proprie possibilità fisiche.
Sicuramente il primo passo è diventare consapevoli dell'importanza che l'attività fisica riveste.
Possiamo poi individuare tre macro-categorie:

  1. per chi ha poco tempo ma buona volontà: bisogna mettere in atto piccoli stratagemmi quotidiani per fare esercizio quasi inconsapevolmente. Tutto sta nell'individuare i modi per incrementare l'uso dei muscoli. Piccoli accorgimenti potrebbero essere ad esempio: tutte le volte che si può prendere l'autobus al posto della macchina, o eventualmente andare a piedi. Chiediamoci sempre "Ma è così lontano che non posso andare a piedi?". Se proprio non possiamo evitare di utilizzare l'auto, cerchiamo di parcheggiarla lontano dal posto in cui ci dobbiamo recare, in modo da camminare almeno 5 minuti. Invece se utilizziamo i mezzi pubblici, possiamo scendere una o due fermate prima della nostra. Inutile dire che sarebbe meglio fare le scale piuttosto che utilizzare l'ascensore. E se abitiamo al decimo piano, bhè, andiamo con l'ascensore fino all'ottavo. Fare i gradini non è forse un modo per fare lo step?!
  2. per chi a molto tempo ma poca volontà: un metodo che può aiutare a vincere la pigrizia potrebbe essere quello di farsi seguire da qualcuno, quale un personal trainer, oppure fare dell'attività fisica con amici più motivati. Anche avere un cane può essere un ottimo incentivo per uscire a fare due passi!
  3. per chi ha poco tempo e poca volontà: sono i casi più difficili, e come ogni difficoltà va vissuta come una sfida. Proviamo a "sfidare" noi stessi, magari proponendoci di provare a fare attività fisica per un periodo limitato. Le abitudini vanno cambiate pian piano. Soprattutto quelle più radicate.

Quindi, troviamo l'esercizio più adatto alle nostre capacità ed esigenze, e cerchiamo di svolgerlo con regolarità e costanza.



ARTICOLI CORRELATI

Cellulite, rimedi e attività fisicaAttività fisica e Diabete di tipo 2Ormoni tiroidei T3 - T4 ed esercizio fisicoBenefici dell'attività fisica in presenza di Diabete di tipo 2Cellulite: qual è l'attività fisica più idonea?Linee guida per l'attività fisica nel Diabete di tipo 2Osteoporosi, fratture ed attività fisicaAcqua ed attività sportivaAdattamenti del cuore in risposta all'attivita' fisicaAnalisi della necessità di creare centri per attività motorie personalizzateAnziani ed attività fisica: screening cardiologicoApparato respiratorio e attività fisica negli anzianiAttività agonistica e prevenzione delle infezioniAttività agonistica, infezioni e vaccinazioniAttività fisica e colesteroloAttività fisica e collasso cardiacoAttività fisica e funzionalità cardiorespiratoriaAttività fisica e gravidanzaAttività fisica e lombalgiaAttività fisica e sport nell'età evolutivaAttività fisica e sport nella terza etàAttività fisica ed invecchiamentoAttività fisica in gravidanzaAttività fisica per bambiniAttività fisica, fitness e wellnessAttività sportiva ed obesitàAttività sportive e impegno cardiovascolareATTIVITA' FISICA E OBESITA'ATTIVITA' FISICA FITNESS E WELLNESSAttività fisica e corretta alimentazione: il giusto binomio per dimagrireAttività fisica e IpertensioneAttività fisica ed IpertensioneBenefici e rischi dell'attività fisica nell'obesitàBenessere e attività fisicaCellulite, dieta e attività fisicaDIABETE: Attività fisica e diabete mellitoGravidanza e attività fisicaIdratazione e attività fisicaIl soggetto obeso e l'attività fisicaIpertensione ed attività fisicaIpertensione ed attività fisica: controindicazioni?Obesità, ormoni ed esercizio fisicoPatologie cardiovascolari e attività sportivaPrevenzione, salute e attività fisicaQuanto mangiare prima dell’attività fisicaSedentarietà e bambini, il ruolo dell'attività fisicaSforzo Cardiovascolare - Attività SportiveSistema immunitario ed esercizio fisicoSoffio al cuore: diagnosi, prevenzione e attività fisicaStress ed attività fisicaAttività fisica su Wikipedia italianoPhysical exercise su Wikipedia inglese
Ultima modifica dell'articolo: 07/01/2016