Alimentazione Corretta per Mantenersi Magri

A cura di Ivan Mercolini

Sintesi e Note Conclusive

Riepiloghiamo ciò che va fatto per mantenersi (o diventare) magri, asciutti, tonici, evitando di fare complessi calcoli calorici (condizione non necessaria per i non professionisti):

  • non utilizzare la pillola anticoncezionale come contraccettivo. Utilizzare altre soluzioni (condom ecc.).
  • Ivan Mercolini - Cosa fare per diventare magri

    Ivan Mercolini
    - autore dell'articolo -

    Consumare 5-6 piccoli pasti a medio/basso indice glicemico, anzichè solo due/tre pasti abbondanti. Un piccolo pasto a medio/alto IG può essere consumato a colazione e nel dopo allenamento (purché sia stato intenso, esaustivo). Qualora per ragioni di preferenza o di necessità non si riescano a fare 5-6 pasti, sostituire ad uno o due pasti l'assunzione di un caffè amaro o altro beta stimolante da banco.
    Per i soggetti iperlipolitici (gli stressati cronici, oggi purtroppo diffusissimi), finché non avranno normalizzato il loro stato, sono vietati caffè e beta stimolanti. L'unico pasto ad alto IG tollerato, per loro, è quello prima di andare a dormire, per alzare i neurotrasmettitori preposti al rilassamento e permettere un corretto riposo. I carboidrati per loro, sono al minimo o nulla per la prima parte della giornata (e comunque a basso IG), per poi esser consumati dal pomeriggio e nel pasto serale.
  • Ripristinare il giusto rapporto Omega3/Omega6, che nella media degli italiani è fortemente sbilanciato verso il secondo, oltre ad essere assunti in ridotte quantità entrambi. Abituarsi perciò a consumare 3 noci al giorno, un cucchiaio di olio di lino ogni giorno o almeno 4 volte a settimana, alternare il condimento delle verdure a giorni con olio extravergine di oliva e a giorni con olio di canapa. Consumare pesce grasso (salmone, trota, tonno - non in scatola -, ecc.) almeno 3/4 volte a settimana.
  • Non friggere nulla, non usare condimenti elaborati come senape, maionese o ketchup, che oltre a essere istamino-liberatori (quindi irritanti per l'intestino), vi abituano a sapori forti facendovi perdere il gusto della semplicità. Come condimento usate poco aceto, poco sale, e sfruttate i benefici dell'olio extravergine di oliva (ricco in omega9), dell'olio di canapa (ricco in omega6 e omega3), dell'olio di lino (ricco in omega3).
  • Assumete una/due compresse di polivitaminico/multiminerale al dì, a stomaco pieno, nelle comuni formulazioni 100% rda.
  • Riducete la dimensione del vostro stomaco con intenso lavoro di crunch con vacuum a digiuno, durante le sedute di allenamento. Fate precedere ai pasti principali una grande ciotola di verdure miste, seguita da 2/3 frutti.
  • Se ciò non bastasse, potete sfruttare integratori efficaci come caffeina, oppure blend da banco di simpaticomimetici/stimolanti, glucomannano, chitosano, fenilalanina, yohimbe (se e quando tornerà di libera vendita - informatevi in merito, perché non so in che anno leggerete questa mia lezione).
  • Bevete acqua naturale e infusi non zuccherati/dolcificati. I liquidi devono essere almeno 1.5 litri/die. Non bevete bibite, neanche se ipocaloriche/dolcificate artificialmente. No a succhi di frutta (salvo colazione e post allenamento). No all'alcool (accettabile UN -uno!- bicchiere di vino rosso a pasto).
  • Non utilizzate zuccherodolcificanti artificiali. Disabituatevi ai sapori dolci. Ritornate ad apprezzare i gusti naturali.
  • Controllate lo stress, il male del mondo occidentale assieme all'obesità (con cui tra l'altro va a braccetto). Riposate bene nel tempo libero. Sfruttate il training autogeno, lo yoga, le passeggiate. Dormite parecchie ore. Riducete l'allenamento finché non avrete ripristinato condizioni surrenali fisiologiche. Se necessario, ricorrete ai farmaci su indicazione medica.
  • Allenatevi alternando sedute controresistenza a sedute aerobiche. Allenatevi in proporzione alla vostra età e tempo libero. L'importante è che comunque siate muscolarmente attivi, per mantenervi tonici ed a metabolismo alto. L'allenamento deve prevedere necessariamente il crunch con vacuum come indicato prima.
  • Cambiate compagnie ed abitudini, in modo da incanalarVi con maggiore facilità verso uno stile di vita sano. Non seguite le diete alla moda dai nomi sempre più bizzarri, né tanto meno le diete proposte nelle riviste femminili di gossip e moda. Lasciate perdere le ricette elaborate da chef, nutritevi in maniera semplice e povera: questo tra l'altro vi risparmierà il tempo e lo stress del cucinare. Semplice e povera non significa spiacevole. Il vostro concetto di piacevolezza è distorto.
  • Qualora dopo due/tre mesi non troviate risultati apprezzabili, allora è opportuno consultare il medico per effettuare una serie di analisi e valutare l'eventuale presenza di patologie anti-dimagranti, che saranno poi curate dal dottore anche con farmaci. Va detto che, poiché la mia trattazione non può che avere carattere generale, mentre ogni individuo è un caso a sè con differenze spesso anche significative tra soggetto e soggetto, è consigliabile consultare comunque un nutrizionista prima di applicare variazioni importanti al Vostro regime alimentare.

Ora... siamo giunti al termine anche di questa lezione che pubblico ad inizio primavera proprio per aiutarvi a raggiungere la forma desiderata per l'estate, a coadiuvazione del Vs. personal trainer e del Vs. nutrizionista. Spero così di farmi perdonare da chi non riesco a seguire dal vivo per ragioni di tempo. E' poi da parecchio che non frequento il forum e immagino che a diversi dispiaccia. Ma non posso sezionarmi, come ogni altro mortale.
Ricordo che potete seguire i miei aggiornamenti cliccando nell'apposito bottone all'interno della mia pagina Facebook (cercate IVAN MERCOLINI). Ricordo che non effettuo consulenze per email né telefoniche, ma solo dal vivo e previo appuntamento anche telefonico al 339/7383778 (chiamare a ore pasti serali). Attualmente non ho spazio per nuovi allievi/consulenze, ma siccome non so in che data leggerete questo saggio, potete sempre fare richiesta.
Sono lieto di raggiungervi tutti con queste mie lezioni, perché mi permette di esercitare il mio compito di Model Trainer anche con chi non posso seguire dal vivo. Mi sembra che su MPT ho superato le venti lezioni, il cui elenco trovate sulla scheda del mio profilo qui pubblicata. Ho toccato tutti i vari argomenti dell'estetica del corpo e del fitness, permettendovi di acquisire importanti nozioni e di emanciparvi.
Internet è una invenzione stupenda, che permette all'informazione di essere libera e ad ognuno di parteciparVi. Le mie idee politiche sono chiare, basta vedere la mia home page su Facebook, ma qualunque siano le Vs. preferenze, Vi prego di incentivare sempre i delegati che spingono per la promozione del Web e per la sua diffusione gratuita. Mentre invece sinora, si è cercato di imbavagliarla con varie leggi per ragioni di comodo spacciate per bene pubblico.
Ora chiudo questa lezione perché immagino siate stanchi di leggere e anche il mio tempo si è esaurito. Spero di riscriverVi presto.
Mando questa volta un caro, carissimo saluto ad un amico, praticamente un fratello, che da tempo non ho più avuto modo di frequentare: il Dr. Alexander Bertuccioli, top trainer e biologo nutrizionista. Questo messaggio di stima è per te fratello Alex, in memoria di quando, da ragazzini, abbiamo iniziato insieme la nostra avventura in palestra, sostenendoci a vicenda e facendo sogni da fanciulli. Anche se oggi ci siamo persi di vista, non dimenticarti mai di me. Un pensiero di stima mando anche al Dott. Massimo SPATTINI, una vera indiscussa autorità nel settore del bodybuilding, dello sport e della nutrizione. Il dott. Spattini è punto di riferimento per chiunque abbracci il bb scientifico e abbia a cuore salute e longevità.
Naturalmente, questa mia lezione, come tutte le altre e come ogni mio atto respiratorio, è dedicato alla mia amata fidanzata Viola, che mi sostiene, incoraggia, ama, rallegra, accompagna in ogni momento del mio esistere. Di nuovo grazie, amore mio!

Un abbraccio a tutti i miei lettori e sostenitori,


« 1 2 3 4 5 6 7 8 9

IVAN MERCOLINI
BodyBuilding and Fitness Instructor
Personal Trainer Body For Life System
Model Trainer

PESARO-RIMINI
Tel. 339.7383778
mailto: ivan@mercolini.com
WEB: www.facebook.com/ivan.mercolini
WEB 2: http://community.my-personaltrainer.it/Professionisti/Personal_Trainer/Ivan_Mercolini



Ultima modifica dell'articolo: 09/08/2016