Alimentazione Corretta per Mantenersi Magri

A cura di Ivan Mercolini

L'Allenamento

Tema di questo mio trattato è l'alimentazione per mantenersi magri. Ma ritengo che un breve cenno meriti anche l'allenamento.
Allenamento Mantenersi MagriL'attività fisica è fisiologica e connaturata all'uomo. La mancanza di lavoro muscolare predispone automaticamente a problemi di salute nel lungo termine, proprio perché l'attività fisica è implicita nella struttura del corpo umano.
L'assenza di movimento e di lavoro controresistenza porta nel giro di qualche mese a perdita di tessuto magro e a calo di metabolismo, anche se la Vs. alimentazione fosse perfetta.
Sia il training calibrato con la vostra età, impegni, livello di stress, obiettivi, struttura. Un giovane può benissimo effettuare anche 5 allenamenti a settimana, tra lavoro cardio e di pesistica. Un lavoratore adulto può ridursi a 3 allenamenti tra pesi, cardio e fast walking. Un anziano può limitarsi a fast walking 3-4 volte a settimana per 30/60 minuti a seduta.

Non necessariamente l'attività fisica deve essere in sala pesi (ricordo che non mi sto rivolgendo a body builders, ma a persone non professioniste con l'obiettivo di rimanere asciutte/magre). Vanno bene le attività tonificanti di gruppo (come tone up, pump, gag), le attività cardio di gruppo (spinning, danza aerobica, step). Vanno bene i giochi sportivi come il calcetto. Va bene il nuoto.
Insomma, alternate attività fisica anaerobica a quella aerobica per mantenere alto il metabolismo, sano il cuore e le arterie, tonico il corpo.
Ricordate per tutti: il lavoro sul trasverso all'interno del crunch, come scritto all'inizio di questa lezione, è un must.

Si Mangia e si Dimagrisce... Senza Diete alla Moda

Se mi sarò spiegato abbastanza bene e applicherete altrettanto bene, dovreste ritrovarvi magri/asciutti (o mantenervi tali) nel giro di pochi mesi, mangiando a sazietà e SENZA soffrire la fame. Questo è fondamentale, affinché questo stile di vita sia per voi piacevole e venga mantenuto nel tempo.
E' bello poter mangiare fino a sentirsi pieni, e al contempo perdere grasso e sentirsi bene e in salute. Questo è quello che voglio e spero per voi, senza secondi fini, dato che Vi scrivo totalmente gratis senza ricevere compenso, se non la vostra soddisfazione e stima.
Per aiutarvi a seguire queste istruzioni è bene anche che frequentiate le compagnie giuste o che trasciniate qui l'intera compagnia. Se uscite con chi vi porta sovente al ristorante, o in disco, o all'happy hour, o nei fast-foods, o vi stressa con richieste assurde sottraendovi al relax... è naturale che sarete sempre incompatibili con il regime alimentare proposto.
Auspico anche, con questa lezione, di sottrarVi dall'influenza che esercitano su di Voi le varie diete "alla moda" proposte dai media ogni anno. Lasciando perdere le più bizzarre e prive di fondamento (come quelle indicate in gran parte delle riviste da edicola), in genere le diete innovative e commerciali pubblicate nei libri, non fanno altro che prendere una fetta di verità all'interno del complesso campo della nutrizione, isolarlo, renderlo assoluto e condirlo di qualche immagine folkloristica.
Così facendo si assicurano di non dirvi una menzogna, ma al contempo vi danno una mezza verità. Vi plagiano, vi spingono a seguirli magari abbonandovi ad un sito web, a spendere in integratori speciali, ecc.. E, non di rado, finiscono anche per danneggiare la salute nel lungo termine.
E ancora: il nutrirsi sano è un nutrirsi semplice. State lontani dalla cosidetta ALTA CUCINA e dai piatti da chef, che sovente combinano fonti proteiche diverse, fanno cotture improprie, miscelano assieme alimenti incombinabili, con soddisfazione per il palato e gli occhi, ma insoddisfazione per stomaco, intestino e quindi tutto l'organismo.
Quanto qui vi ho scritto è semplice, economico, alla portata di tutti, sano e assolutamente EFFICACE. Garanzia è il fatto che non mi dovete nulla per questa lezione, né mi dà nulla My-PersonalTrainer. Ma visto che a centinaia mi scrivete per chiedere consulenze o essere miei allievi/e e io spesso sono costretto a respingere per mancanza di tempo, voglio in qualche modo, comunque, aiutare quante + persone di buona volontà possibile.


« 1 2 3 4 5 6 7 8 9 »