Curarsi con l'Eleuterococco

Nome Botanico: Eleutherococcus senticosus (Rupr. et Maxim.)

Parte utilizzata: radice di eleuterococco

Nomi alternativi: Ginseng siberiano

 

Proprietà terapeutiche: adattogeno, antistress, antifatica, immunostimolante

 

Impiego terapeutico:

  • convalescenza, astenia funzionale, ipotensione, attività sportiva

Esempi di preparati commerciali contenenti estratti di Eleuterococco:-

Eleuterococco: indicazioni erboristiche tradizionali

Dare sollievo a sintomi dell'astenia, come affaticamento, difficoltà di concentrazione e debolezza

Posologia indicativa nell'adolescente (dopo i 12 anni), nell'adulto e nell'anziano:

  1. Se l'eleuterococco viene utilizzato sottoforma di estratto secco titolato in eleuteroside (> 1 %):
    • assumere 100-200 mg tre volte al giorno, preferibilmente al mattino
  2. Se l'eleuterococco viene utilizzato sottoforma di droga (radice) essiccata e sminuzzata taglio tisana:
    • assumere 2-3 grammi al giorno sottoforma di decotto in 150 ml di acqua. I 150 ml vanno suddivisi in una / tre dosi nell'arco della giornata, l'ultima delle quali andrebbe assunta entro le tre del pomeriggio per evitare la comparsa di insonnia.
  3. Se l'eleuterococco viene utilizzato sottoforma di estratto secco con rapporto droga/estratto (DER) 14-25: 1 (solvente di estrazione: etanolo al 40% v/v)
    • assumere 65-195 mg, corrispondenti a 2-3 grammi di radice essiccata
  4. Se l'eleuterococco viene utilizzato sottoforma di estratto secco con rapporto droga/estratto (DER) 17-30: 1 (solvente di estrazione: etanolo al 70% v/v)
    • assumere 65-195 mg, corrispondenti a 2-3 grammi di radice essiccata
  5. Se l'eleuterococco viene utilizzato sottoforma di tintura con rapporto droga/solvente 1:5; solvente di estrazione: etanolo al 40% v/v
    • assumere 10-15 ml al giorno

NOTE: Gli estratti di radice di eleuterococco NON sono indicati per bambini ed adolescenti al di sotto dei 12 anni. Non assumere per più di due mesi. Risultano controindicati in caso di ipertensione, insonnia o ipersensibilità nei confronti di una o più sostanze farmacologicamente attive contenute nell'estratto. Se nel periodo d'uso del prodotto i sintomi persistono per più di due settimane o tendono a peggiorare, consultare il medico.  A scopo precauzionale, non assumere in gravidanza ed allattamento. Sono stati riportati casi di insonnia, irritabilità, tachicardia e mal di testa dopo l'assunzione di estratti di eleuterococco. Se questi effetti indesiderati si manifestano in modo grave, o se insorgono altri effetti collaterali, consultare il medico o il farmacista. Leggere il foglietto illustrativo e seguire le indicazioni per il corretto uso del prodotto.



Ultima modifica dell'articolo: 11/01/2016