Circonferenza polso: costituzione e peso ideale

Costituzione Corporea

Essendo una regione quasi priva di tessuto adiposo e muscolare, la circonferenza del polso fornisce indicazioni utili sulla costituzione corporea dell'individuo e sulla sua morfologia.

 

 

Circonferenza polso
Tipo morfologico uomo donna

brevilinei

> 20 cm > 18 cm

normolinei

16 - 20 cm 14 - 18 cm

longilinei

< 16 cm < 14 cm

 

Per una valutazione più precisa, si utilizza la seguente equazione

circonferenza polso morfologia

e si confronta il dato ottenuto con i riferimenti elencati in tabella.

 

TIPOLOGIE DI COSTITUZIONE
Costituzione Uomini Donne

Longilinea

più di 10,4 più di 10,9

Normolinea

9,6 - 10,4 9,9 - 10,9

Brevilinea

meno di 9,6 meno di 9,9

Come si misura la circonferenza del polso?

Circonferenza polso

Il soggetto si trova in piedi, con l'avambraccio flesso ad angolo retto e con il palmo della mano rivolto verso l'alto; la muscolatura è rilassata.

L'operatore si trova di fronte al soggetto e pone il nastro metrico immediatamente sotto i processi stiloidei del radio e dell'ulna (come indicato in figura) senza comprimere eccessivamente i tessuti molli.

N.B: utilizzare una cordella metrica flessibile ma anelastica.

Circonferenza del polso e peso ideale

La circonferenza del polso viene utilizzata, insieme all'altezza, per un calcolo preciso del peso ideale.

La formula di Lanzola, ad esempio, utilizza la statura, il sesso e la circonferenza del polso per fornire una stima del peso forma di un individuo:

Uomini:

  • polso > 20 cm => Peso = 75 x altezza (m) - 58.5
  • polso 16-20 cm => Peso = 75 x altezza (m) - 63.5
  • polso < 16 cm => Peso = 75 x altezza (m) - 69.0

Donne

  • polso > 18cm => Peso = 68 x altezza (m) - 51.5
  • polso 14-18 cm => Peso = 68 x altezza (m) - 58.0
  • polso < 14 cm => Peso = 68 x altezza (m) - 61.0

Di seguito è riportato il modulo per il calcolo automatico

 

ALTEZZA cm
Sesso
Circonferenza polso cm
Peso kg
 
  PESO IDEALE kg
  GIUDIZIO

Secondo recenti approfondimenti scientifici, la circonferenza del polso potrebbe in qualche modo predire il rischio cardiovascolare di un individuo; in particolare, da alcuni studi epidemiologici è emerso che una circonferenza polso superiore alla norma determina un aumento del rischio cardiovascolare e di sviluppare diabete mellito di tipo II e insulino-resistenza (anche nei bambini).



Ultima modifica dell'articolo: 31/12/2015