Rape Rosse in breve, Riassunto sulle Rape Rosse

Scorri la pagina verso il basso per leggere la tabella riassuntiva sulle rape rosse

 

 Rape rosse Sinonimi: Barbe rosse, barbabietole rosse o carote rosse
Tubero inconfondibile per il suo particolarissimo colore rosso brillante
Rape rosse: informazioni generali
  • La barbabietola rossa non dev'essere confusa con la barbabietola da zucchero
  • Origini antiche: il consumo della rapa rossa è menzionato in alcuni scritti greci risalenti al 420 a.C.
  • Seconda ipotesi: l'origine delle rape rosse risalirebbe addirittura al 2.000 a.C., (presenza di alcuni reperti archeologici che la attestano)
  • Dai tempi più antichi la rapa rossa è sfruttata dall'uomo come alimento che ben si presta ad accompagnare carni e piatti saporiti
  • La rapa rossa è anche un concentrato di elementi indispensabili per la salute umana
Rape rosse: diffusione e coltivazione
  • Origine: Paesi europei e dell'Africa del Nord
  • Diffusione: Mediterraneo
  • Terreno: La rapa rossa non richiede condizioni particolari di coltivazione → ben si adatta ad ogni tipologia di terreno (preferisce comunque terra argillosa ed acida)
  • Altitudine: cresce fino ad 800 metri di altitudine
Rape rosse: descrizione botanica
  • Nome botanico: Beta vulgaris var. rapa forma rubra
  • Famiglia: Chenopodiaceae
  • Varietà: Esiste la varietà da foraggio, da orto, e da zucchero
  • Descrizione generale: pianta biennale erbacea, coltivata talvolta come annua (altezza 0,5-1 metro)
  • Colore rosso: dipinge radice, foglie, piccioli e pellicina esterna
  • Foglie: particolare forma a cuore e, nelle specie coltivate, raggiungono una lunghezza superiore ai 20 centimetri
  • Fiori: 5 petali, riuniti in spighe
  • Fioritura: mesi caldi (luglio-settembre)
Rape rosse: valori nutrizionali Kcal/100 grammi: 19 → prodotto ipocalorico
Acqua: 91%
Carboidrati: 4%
Fibre: 2,6%
Restante (circa 2,4%): proteine e grassi
Sali minerali: potassio, ferro, calcio, fosforo e sodio
Vitamine: B1, B2, B3, A (tracce) e C
Rape rosse: pigmento Betanina: pigmento rosso sfruttato anche nell'ambito dell'industria alimentare
(E162)
Betaxantina: conferisce striature giallastre alla rapa rossa
Rape rosse: sostanze chimiche Saponine, antociani, flavonoidi in genere ed allantoine (proprietà idratanti e disarrossanti)
Rape rosse nell'alimentazione Rapa rossa cotta in padella (per contorni)
Rapa rossa cruda (in insalate)
Rapa rossa al forno, gratinata
Decotto di rapa rossa (erboristeria)
Rape rosse e proprietà terapiche Numerosissime proprietà terapiche:
Rapa rossa: controindicazioni Il consumo di rape rosse è sconsigliato in caso di:
Rape rosse: il ruolo anticancro Rivista International Journal of Cancer: si discute sul ruolo delle rape rosse come potenziale alimento anticancro → questione discutibile ed oscura


Ultima modifica dell'articolo: 01/10/2016