Quarta Malattia in breve

Scorri la pagina verso il basso per leggere la tabella riassuntiva sulla quarta malattia

 

QUARTA MALATTIA Patologia esantemica tipica dell'età pediatrica: si tratta di un'infezione cutanea contagiosa caratterizzata dalla comparsa di macchie rossastre ed eruzioni sulla pelle
QUARTA MALATTIA: SINONIMI Nota come scarlattinetta: quadro sintomatologico molto affine a quello della scarlattina (nonostante i sintomi siano assai più lievi)
Nota anche come “Morbo di Dukes”, dal medico che per primo descrisse la patologia intorno al 1900
QUARTA MALATTIA: CAUSE La causa principale non è tuttora stata identificata
Supposizioni: un batterio appartenente al gruppo degli streptococchi di tipo A beta-emolitico
QUARTA MALATTIA: CONTAGIO
  • Contatto diretto con saliva o muco del paziente malato
  • Contatto indiretto tramite le gocce respiratorie spante con la tosse
Periodi di contagio: a partire dall'incubazione sino alle prime manifestazioni esantemiche
QUARTA MALATTIA: SINTOMI Esordio: mal di testa, sonnolenza, febbricola, apatia, inappetenza, febbre, mal di gola ed infiammazione/ingrossamento dei linfonodi latero-cervicali
Inizio esantema: (dopo 10 gg dall'incubazione del battere) puntini rossastri molto ravvicinati, che formano chiazze più o meno estese a livello di volto, glutei, inguine (soprattutto)
Regressione (spesso spontanea) in pochi giorni (4-5)
QUARTA MALATTIA: COMPLICANZE Improbabili.
Possibili complicanze renali per i soggetti sensibili →analisi delle urine
QUARTA MALATTIA: DIAGNOSI
  • Semplice esame obiettivo
  • Tampone faringeo
  • Esame delle urine
QUARTA MALATTIA: TERAPIE