Psoriasi delle Unghie - Psoriasi Ungueale

Generalità

La psoriasi delle unghie - o psoriasi ungueale, che dir si voglia - è un particolare tipo di psoriasi che colpisce le unghie, modificandone e alterandone la struttura.
Psoriasi UnghieSpesso e volentieri, la psoriasi ungueale è associata ad altre forme di psoriasi; più in particolare, si manifesta soprattutto in associazione all'artrite psoriasica e alla psoriasi volgare, altrimenti definita psoriasi a placche o a chiazze.
Date le marcate alterazioni che provoca a livello delle unghie, questo disturbo può influenzare negativamente la sfera sociale del paziente che ne soffre, soprattutto quando le unghie colpite dalla patologia sono quelle delle mani.

Cause

Come per le altre forme di psoriasi, anche le cause scatenanti la psoriasi delle unghie non sono ancora state individuate con esattezza.
Ad ogni modo, si ritiene che la psoriasi delle unghie - alla stregua degli altri tipi di psoriasi - sia provocata da un insieme di fattori che concorrono l'uno con l'altro nello sviluppo della patologia; fra questi elementi, spicca sicuramente la predisposizione genetica.
Altri fattori che possono potenzialmente favorire lo sviluppo della malattia, sono: lo stress, i traumi e le ferite accidentali, l'abuso di alcol, le infezioni di vario tipo e l'assunzione di alcuni tipi di farmaci.

Diagnosi

Psoriasi unguealeLa diagnosi della psoriasi ungueale dev'essere effettuata in maniera molto accurata, in modo tale da poter garantire ai pazienti che ne sono affetti il trattamento che meglio si addice al singolo caso.
Purtroppo, in alcuni casi il medico può commettere un errore nella valutazione della malattia, quindi nella diagnosi, scambiando la psoriasi delle unghie per un'onicomicosi. Per tale ragione, bisogna prestare molta attenzione e si consiglia di consultare un medico specializzato in quest'ambito, quale è il dermatologo.
Ad ogni modo, una volta diagnosticata la psoriasi ungueale, il medico può valutarne la gravità attraverso l'utilizzo di un apposito indice, definito NAPSI (dall'inglese "Nail Psoriasis Severity Index").
Attraverso il suddetto indice, il medico valuterà la gravità di diverse manifestazioni cliniche della psoriasi ungueale, assegnando loro un valore numerico in funzione della severità con cui si presentano.

Manifestazioni cliniche

La psoriasi delle unghie può dare origine a diverse manifestazioni cliniche, fra cui ricordiamo:

  • Ispessimento della lamina ungueale;
  • Onicolisi;
  • Comparsa di depressioni puntiformi nella lamina ungueale (questo segno clinico, solitamente, viene chiamato pitting);
  • Linee di Beau, ossia comparsa sulle unghie di solchi trasversali più o meno profondi (in questo caso, tuttavia, è bene ricordare che questa manifestazione clinica non è esclusiva della psoriasi delle unghie);
  • Ipercheratosi subungueale che si presenta come un ispessimento dell'unghia di colore bianco-giallastro;
  • Comparsa sulle unghie di macchie di Gottron, ossia di chiazze simili a macchie d'olio che possono essere di colore giallo, oppure di color salmone.

Psoriasi dell'unghiaLa psoriasi delle unghie, pertanto, altera fortemente la struttura ungueale, rendendo in questo modo le unghie più fragili e permeabili agli agenti esterni, come acqua e detergenti, ma anche sporcizia e microorganismi e ciò può portare anche a serie conseguenze.

Trattamento

Il trattamento della psoriasi delle unghie varia in funzione della gravità della patologia stessa e in funzione del fatto che si manifesti singolarmente o in associazione ad altre forme di psoriasi.

  • Nel caso in cui la psoriasi delle unghie sia l'unica forma di cui il paziente soffre, e nel caso si presenti in forma lieve, solitamente, s'intraprende un trattamento topico. Tale trattamento prevede l'impiego di formulazioni farmaceutiche adatte all'applicazione sulle unghie e contenenti principi attivi quali l'urea, l'acido salicilico, i retinoidi, i corticosteroidi, la vitamina D e i suoi derivati.
  • Per il trattamento delle forme più gravi di psoriasi delle unghie e/o nel caso in cui quest'ultima si presenti in associazione ad altre forme di psoriasi, il medico può decidere di prescrivere una terapia per via orale.
    La terapia farmacologica per via orale prevede la somministrazione di farmaci immunosoppressori come il metotrexato e la ciclosporina e/o la somministrazione di farmaci biologici, come, ad esempio, l'infliximab, l'adalimumab e l'etanercept. Ad ogni modo, per ottenere informazioni più dettagliate in merito, si rimanda alla lettura dell'articolo dedicato "Psoriasi - Farmaci per la Cura della Psoriasi".

Pertanto, il tipo di terapia da intraprendere per il trattamento della psoriasi delle unghie dev'essere prescritto dal medico su base strettamente individuale per ciascun paziente.



Ultima modifica dell'articolo: 04/10/2016