Psicotropo - Sostanze Psicotrope e Farmaci Psicotropi

Generalità

Con il termine "psicotropo" si vuole indicare una sostanza in grado di agire sulle funzioni psichiche dell'individuo.
Farmaci PsicotropiIn campo medico e farmacologico, si parla di farmaci o medicinali psicotropi, ovvero di principi attivi che possiedono la capacità di modificare lo stato psichico dei pazienti allo scopo di normalizzarlo. Pertanto, tali farmaci si prefiggono l'obiettivo di trattare patologie e disturbi psichici, quindi patologie e disturbi che coinvolgono il sistema nervoso centrale.
Quando, invece, si parla di sostanze psicotrope, generalmente, si vogliono indicare le sostanze illecite, il cui uso e la cui produzione, vendita e detenzione, sono assolutamente vietati per legge. In questi casi, perciò, si può dire che queste sostanze psicotrope alterano il normale stato psichico di un individuo.

Farmaci Psicotropi

Quando si parla di farmaci psicotropi si vogliono indicare tutti quei medicinali utilizzati per normalizzare lo stato psichico dell'individuo, che può essere alterato dalla presenza di disturbi o patologie, o in seguito all'assunzione di altre sostanze (come, ad esempio, le sostanze psicotrope).
Il gruppo dei farmaci psicotropi è piuttosto vasto e comprende diverse classi di medicinali dalle più svariate attività.
Di seguito, saranno brevemente illustrate alcune caratteristiche delle principali classi di farmaci psicotropi attualmente impiegati in terapia.

Farmaci Antipsicotici

I farmaci antipsicotici - anche noti con il nome di farmaci neurolettici - sono impiegati per il trattamento della psicosi, ossia per il trattamento di patologie psichiatriche gravi, quali:

  • La schizofrenia;
  • I disturbi schizofreniformi;
  • I disturbi schizoaffettivi;
  • I disturbi psicotici brevi e i disturbi psicotici condivisi;
  • I disturbi deliranti;
  • I disturbi psicotici indotti da sostanze.

Sono diverse le classi di farmaci appartenenti alla famiglia degli antipsicotici che vengono tuttora impiegate nel trattamento dei suddetti disturbi. Fra queste ricordiamo:

Farmaci Antidepressivi

I farmaci antidepressivi vengono largamente impiegati per trattare tutti quelli che sono considerati disturbi dell'umore, a partire dalla depressione fino ad arrivare ai disturbi bipolari.
La famiglia degli antidepressivi è piuttosto ampia e comprende diverse classi, fra le quali ritroviamo:

Farmaci Sedativi Ipnotici

I farmaci sedativi ipnotici sono quelli che nel linguaggio comune vengono chiamati "farmaci per dormire". I principi attivi appartenenti a questa famiglia di sostanze psicotrope, infatti, vengono impiegati nel trattamento dei disturbi del sonno come, appunto, l'insonnia.
Le classi di farmaci appartenenti al gruppo dei sedativi ipnotici, sono:

Farmaci Ansiolitici

I farmaci ansiolitici sono impiegati nel trattamento dei disturbi d'ansia. Fra le classi di farmaci appartenenti al gruppo degli ansiolitici, troviamo:

  • Le benzodiazepine, come il lorazepam o l'alprazolam. Questi principi attivi, pertanto, agli opportuni dosaggi, sono dotati di attività sia ansiolitica che sedativo-ipnotica.
  • Gli agonisti del recettore della serotonina 5-HT1A, come il buspirone.
  • Gli inibitori selettivi del reuptake della serotonina (SSRI) come la fluoxetina, la fluvoxamina e la paroxetina. Queste molecole, infatti - oltre a esercitare un'azione antidepressiva - hanno anche dimostrato di possedere proprietà ansiolitiche.

Sostanze Psicotrope

Come accennato, quando si parla di sostanze psicotrope, si fa riferimento a un insieme eterogeneo di prodotti, il cui utilizzo è considerato illecito. Spesso e volentieri queste sostanze vengono anche definite come sostanze stupefacenti per uso ricreativo, riferendosi perciò a quell'insieme di sostanze il cui utilizzo e la cui produzione, detenzione e vendita sono considerate illegali.
Fra queste sostanze, ricordiamo:

Naturalmente, tutte queste classi di sostanze agiscono sulle funzioni psichiche dell'individuo, in maniera differente e con diversi meccanismi d'azione, producendo, quindi, anche effetti di diverso tipo (per informazioni più dettagliate in merito, si consiglia la lettura degli articoli dedicati presenti su questo sito).
Tuttavia, in linea generale, i suddetti gruppi di sostanze psicotrope presentano un punto in comune. Ciò che li accomuna è il fatto che sono tutti in grado - in maniera più o meno marcata - di indurre fenomeni di dipendenza e tolleranza (ad eccezione degli allucinogeni che normalmente non provocano dipendenza, ma che sono capaci di generare fenomeni di tolleranza crociata con altri allucinogeni).




ARTICOLI CORRELATI

AloperidoloAntipsicotici - Farmaci AntipsicoticiAripiprazoloClorpromazinaClozapinaOlanzapinaPerfenazinaPsicofarmaciPsicosiQuetiapinaRisperidoneSchizofrenia - Farmaci per la Cura della SchizofreniaSulpirideTranquillanti - Farmaci TranquillantiQuentiax - Foglietto IllustrativoSchizofrenia - Cure e TrattamentoZiprasidone - Farmaco generico - Foglietto IllustrativoAbilify - Foglietto IllustrativoClopixol - Foglietto IllustrativoEntumin - Foglietto IllustrativoHaldol - Foglietto IllustrativoInvega - Foglietto IllustrativoLargactil - Foglietto IllustrativoLeponex - Foglietto IllustrativoModalina - Foglietto IllustrativoMutabon Forte - Foglietto IllustrativoMutabon Mite - Foglietto IllustrativoNeuleptil - Foglietto IllustrativoNozinan - Foglietto IllustrativoOrap - Foglietto IllustrativoProzin - Foglietto IllustrativoQuetiapina - Farmaco Generico - Foglietto IllustrativoRisperdal - Foglietto IllustrativoSerenase - Foglietto IllustrativoSeroquel - Foglietto IllustrativoSolian - Foglietto IllustrativoSycrest - Foglietto IllustrativoTalofen - Foglietto IllustrativoTrilafon - Foglietto IllustrativoZyprexa - Foglietto IllustrativoInvega - paliperidoneOlanzapina NeopharmaOlanzapina TevaOlanzapine ApotexOlanzapine GlenmarkOlanzapine Glenmark EuropeOlanzapine MylanOlazaxPaliperidone Janssen SycrestAntipsicotici su Wikipedia italianoAntipsychotic su Wikipedia ingleseAntidepressivi su Wikipedia italianoAntidepressant su Wikipedia ingleseSedativi su Wikipedia italianoSedative su Wikipedia inglesedroghe su Wikipedia italianoDrug su Wikipedia inglese